13 Mar

Primavera/Estate risveglio di nuance. I 10 colori del 2013

Scritto da  |

Superato lo scoglio della “stravaganza” di Marzo e dei primi periodi d’Aprile, tocca fare il conto con scatoloni da riempire con voluminosi capi. A sostituire sciarpe e cappelli di lana colorati compariranno sulle crucce degli armadi più esigenti di must, sete delicate e camicette di cotone leggerissimo. Colori moda della stagione Primavera/Estate 2013 saranno 10 secondo il Fashion Color Report di Pantone.

A proclamarsi tra le vincitrici tonalità di verdi, di blu, nuance pastello e qualche tinta intensa, tutte da abbinare con estrema cura e attenzione, per esattezza il Monaco Blue, il Dusk Blue, l’Emerald, il Grayed Jade, il Linen, il Poppy Red, l’African Violets, il Tender Shoots, il Lemon Zest e il Nectarine.
A farla da padrone però è il verde smeraldo, proclamato colore del 2013.

 


S’affianca il Grayed Jade, una variante caratterizzata da un velo di giallo, in pratica un meraviglioso color giada, delicato e affascinante.
Bellissime le varianti di blu proposte per i mesi caldi. La prima si chiama Monaco Blue, intensa e regale, vista su diverse passerelle come quella di Giorgio Armani. Più delicato il Dusk Blue, fumoso, ricorda moltissimo il cielo.

 

 

Tra pizzi floreali a proporlo è Max Mara che lo usa per gonne e bluse. Delicatissimo e molto femminile anche l’African Violets, una nuance molto vicina al lilla. Il Linen è sicuramente il colore più neutro, a metà tra il beige e il cipria, visto sfilare in numerosissime collezioni tra le quali quella della maison Valentino.

 


Preparatevi ad accogliere nuovamente l’arancione, che sarà uno dei grandi protagonisti anche della prossima stagione calda.
Volete dare un tocco fresco e super estivo al vostro guardaroba? Allora ospitate nel vostro armadio il Lemon Zest, un intensissimo giallo limone, e il Tender Shoots, una variante di verde chiaro fluo. Infine, per serate chic e romantiche, provate con il Poppy Red, un meraviglioso rosso intenso, che ci ha incantate soprattutto sulle passerelle.
Tutte stampe e colori che vanno dal discreto pastello all’acceso colore, su abiti asimmetrici e pressoché trasparenti accostanti a tessuti jeans e cotoni freschi. Bandito il lino, troppo casual e informale per lasciare il posto a skin vita alta tutte forme che disegnano curve sinuose.
Insomma la moda si fa più donna formosa accostata a casacche asimmetriche.
Pronte oltretutto al caldo, chignon e occhialoni per proteggerci dal sole?
Buona Primavera a tutte le Donne e non solo.

 

Potrebbe interessarti anche: Make Up. I colori di tendenza del 2013

 

Letto 5455 volte Ultima modifica il Mercoledì, 13 Marzo 2013 11:23
Vota questo articolo
(1 Vota)
Chiara Ambroselli

Amo la dinamicità, il sorriso curativo delle persone, ma più di tutto adoro quell'impeto magico che mi travolge l'anima quando incomincio a scrivere. 

Ho amato la scrittura e la letteratura, da quando ho scoperto, cosa l'inchiostro di una biro potesse comporre su un foglio bianco. 

Mia madre racconta che da piccola ho parlato e camminato tardi, io sostengo che fomentavo il lungo cammino, da condurre e cosa scrivere sul diario di bordo.

Il merito d'aver avuto coraggio nel cimentarmi nella scrittura, lo devo a mia madre, che non ha mai smesso di ripermi, che avevo delle qualità nascoste, non smetterò mai di ringraziarla.

Amo leggere e scambiare opinioni su qualsivoglia argomento. Credo che la bellezza del giornalismo stia nel riportare, durante gli articoli, la voce delle persone e le reali problematiche, della gente che scende in piazza.

Mi auguro che i miei articoli possano piacere a tutti indipendentemente dal sesso o dall'età.

Grazie comunque per ogni condivisione e replica costruttiva al mio personalissimo pensiero, contenuto in ogni articolo.

Auguro a tutti buona lettura

Sito web: twitter.com/Chiarettayubi