Fare l’amore non è solo una forma di profondo affetto verso la persona che si ama e un ottimo palliativo per gli stati di nervosismo e stress, un nuovo studio ha infatti rivelato che fare l’amore fa dimagrire! Lo studio, effettuato dall’ Università del Quebec ha visto protagonisti 21 coppie eterossessuali con età compresa tra i 18 e i 35 anni a cui è stato chiesto di fare l’amore 4 volte al mese indossando un braccialetto conta-calorie.

 

Dall’esperimento è emerso che le calorie consumate durante l’atto sessuale sono circa mediamente 3,6 Kcal al minuto e che a consumare maggiori calorie sono gli uomini, i quali spendono circa 4,2 Kcal al minuto mentre le donne, ahime! Solo 3,1 Kcal al minuto. I ricercatori hanno infine affermato che l’atto sessuale può essere considerato un’attività fisica più che efficace!

 

Una Fantastica notizia insomma, soprattutto per chi durante queste vacanze natalizie ha esagerato un po’ con i dolci e pietanze varie! E una ragione in più per condividere un momento speciale con chi si ama!

 

In tema di sesso non si finisce mai di imparare e di apprendere interessanti curiosità. Parliamo oggi della predilezione che spesso i ragazzi, ma anche i 40enni, hanno nello scegliere delle donne mature. Una scelta, apparentemente incomprensibile, ma che può spiegarsi alla luce di diverse cause.  Sembra che i ragazzi preferiscano la sicurezza e la solidità offerta dalle donne mature, in quanto queste hanno maggiore esperienza rispetto alle ragazze più giovani. 


Bisogna anche considerare il fatto che il rapporto con una donna matura non è mai basato solo sul sesso, ma anche su sentimenti come amore, rispetto, fiducia e condivisione degli interessi. Sembra che, inoltre, le donne che hanno qualche anno in più dell'uomo accrescano l'autostima di quest'ultimo in quanto, più aperte, non hanno intenzione di creare una famiglia. Nella maggior parte dei casi, infatti, una famiglia l'hanno già avuta con gli uomini con cui in precedenza sono state sposate. Vivono dunque una relazione in maniera più rilassata e tranquilla. 

 

Anche da un punto di vista sessuale, le donne mature tendono a mettere a proprio agio il giovane partner che si avvicina a loro, anche grazie ad esperienze pregresse. Insomma, amici maschietti fateci sapere anche voi cosa ne pensate.

 



 
 
 
 

     

Kitchen-sutra: che posizione prendere in cucina?

Che la cucina sia da sempre terreno di sperimentazione e inventiva è ben noto a tutti. Profumi, spezie, ingredienti afrodisiaci e fantasia permettono di spaziare con l’immaginazione e dare vita a idee sempre nuove e piccanti. JUST EAT, il colosso mondiale della consegna a domicilio, ha realizzato un’indagine per sondare gli usi alternativi di questa area della casa.

Quasi l’80% degli italiani ha dichiarato che tra pentole e fornelli si sono consumati incontri “speziati” con il proprio partner. Sorprendentemente, ad amare la cucina sono più gli uomini (82%) che le donne (73%), forse perché l’universo femminile associa questo luogo più al dovere che al piacere?

Sarà per l’atmosfera accogliente e i tanti spunti afrodisiaci e giocosi, ma quasi il 25% del campione afferma di scegliere la cucina come terreno della propria passione ben una o due volte al mese. Discreto anche il numero dei “kitchen-addicted” che intensifica questa tendenza a una o due volte alla settimana. La cucina “alternativa” in linea di massima rimane un territorio piuttosto esplorato dagli italiani che, almeno una volta nella vita, l’hanno sperimentata in versione hard (29%). Piuttosto scarsa, invece, la percentuale dei tradizionalisti che varcano la soglia di questo luogo solo per mangiare (17%).

 

Sondaggio-abitudini-sessuali-cucina

 

Seguendo questo trend, JUST EAT ha chiesto ai propri utenti quali siano le posizioni preferite cui si dedicherebbero in cucina e ha stilato la simpatica classifica del kitchen-sutra . Medaglia d’oro alla posizione dello chef (26,5%) - con una predilezione particolare da parte dei cromosomi X (29%) - per una ricetta nuova ogni sera. In seconda posizione l’impastatore, perché un uso consapevole delle mani è sempre ben gradito. Sul terzo gradino del podio la posizione del lavapiatti, perché il lavello può offrire molteplici spunti creativi. Seguono il salumiere, il pizzaiolo, l’aiuto-cuoco e il fattorino.

“Gli italiani, si sa, amano molto la cucina. Ci siamo divertiti con questa curiosa indagine a scoprirne nuovi usi.Al di là dei dati più immediati, è emerso comeil cibo abbia svariate e molteplici implicazioni sulla vita quotidiana e quanto sappia stimolare tutti i nostri sensi”, ha dichiarato Benvolio Panzarella, Direttore Generale di JUST EAT. “Mangiare insieme crea intesa e complicità e, laddove dovessero mancare tempo o doti culinarie, il nostro servizio permette di ovviare al problema in pochi semplici click”, ha concluso Panzarella.

 

Potrebbe interessarti pure: Il sesso come medicina per tutti i mali


Care amiche, vi abbiamo parlato di come un uomo possa essere attratto da una donna matura. Oggi, però, entriamo nella sfera intima dei maschietti facendovi sapere che anche i nostri "macho men" a letto possono manifestare quelle che sono vere e proprie insicurezze. 

 
Scopriamo dunque insieme le 4 cose che rendono un uomo insicuro nel corso di un rapporto sessuale.
 
1. L’importanza del pene
 
Su quello che è il centro della virilità dell’uomo, tante sono le domande che i maschietti si pongono nel corso del sesso. Alcuni uomini, in seguito ad un intervento di circoncisione, si preoccupano di quelle che potrebbero essere le reazioni della propria partner, mentre altri si chiedono se tale pratica possa andare a ledere la qualità dei rapporti sessuali. 
 
Perplessità anche in ordine alle misure. Gli uomini si preoccupano che il loro pene possa essere inadeguato alla donna che si trovano davanti. Le dimensioni contano? Ebbene, pare proprio di sì.
 
2. La bravura con la partner
 
Mica tutti sono come Rocco Siffredi. Sebbene molti uomini si impegnino sul serio per soddisfare la propria donna, non riescono spesso a condurla all'orgasmo. Un uomo, dunque, molto sensibile non solo al sesso, ma anche alla sfera dei sentimenti, si ritrova a farsi problemi e a dover ammettere a se stesso di non riuscire a soddisfare la propria donna. Una sconfitta. L'ideale è comunque che sia la donna a far sentire il suo uomo sicuro di se stesso, comunicandogli anche ciò che preferisce nel sesso. La comunicazione e il dialogo sessuale sono sempre le armi migliori per una vita intima di coppia che sia soddisfacente.
 
3. Il luogo dove fare l’amore
 
Se i ragazzi più giovani in preda agli ormoni lo farebbero ovunque, un uomo adulto sente il peso di dover trovare un luogo dove sia egli stesso che la sua donna possano stare completamente a proprio agio e lasciarsi andare. Probabilmente questo luogo resta la casa, dove ci si sente protette e ci si ripara anche dagli sguardi indiscreti.
 
4. La palestra e la forma fisica
 
Spesso gli uomini più adulti decidono di recarsi in palesta per tenere sotto controllo la pancetta e le maniglie dell’amore. Sfatando un mito che sembrava del tutto femminile, anche l'uomo vuole piacere ed essere piacente per la donna con cui si presta ad approcciarsi fisicamente. Anche l'occhio vuole, in fondo, la sua parte.
 

Il sesso, in fondo, è sempre un mistero. E capita infatti spesso che ragazzi giovanissimi siano attratti da donne molto mature, anche se non bellissime. Tuttavia, spesso tali donne (chiamate MILF nel gergo) si mostrano procaci e avvenenti e sono in grado di catturare le attenzioni di giovanissimi, anche alle prime esperienze. MILF è acronimo dal gergo anglo-americano e sta per “Mother I’d like to Fuck”, ossia “Una mamma che mi piacerebbe scoparmi". (Scusate il linguaggio colorito, ma è l'esatta traduzione dell'acronimo). 
 

Sembra che le MILF vadano dunque a scombussolare gli ormoni maschili con atteggiamenti in grado di provocare i turbamenti della virilità dei giovani maschietti. Parliamo in genere di una donna avente età di gran lunga superiore ai 35 anni, che ha almeno un figlio e un ex compagno, fidanzati alle spalle e amanti sparsi. 

 

In genere si distinguono per il fatto di aver scelto ritocchini chirurgici  e di solito gli uomini le incontrano in palestre, centri estetici, scuole dove portano i figli. In genere le MILF sono donne che si mantengono da sole, che hanno uno stile di vita medio-alto e che, ondeggiando, amano mostrare il proprio corpo fasciandolo in abitini sexy e avvolgenti. I giovani adorano le idee di infilarsi tra le curve di queste donne vogliose di sesso.  

 

Le MILF dominano e seducono l’uomo con le movenze del corpo e con sguardi seducenti, inviando messaggi certamente non celati ai maschietti alle prime armi che non aspettano altro che gettarsi in questa fantastica esperienza sessuale con delle "mamme" mature e procaci.