Mia nonna mi racconta spesso di quando era bambina e giocava con la sua bambola di pezza. Non aveva milioni di giocattoli, e neanche una di quelle bambole di plastica, con i capelli cotonati e le scarpe col tacco. Lei giocava con la bambola di pezza che le aveva cucito la sua mamma, era una bambola speciale, fatta di amore e di cose semplici.

La polemica è partita da Facebook e si estesa a gran parte dei genitori americani. La colpa è tutta di un bambolotto a pile che, oltre a piangere e fare pipì in maniera decisamente realistica quando ha il pannolino bagnato, è anche dotato di un piccolo pene. La sua anatomia, dunque, è riprodotta in maniera fedele. Il bambolotto è stato messo in commercio da Toys 'R' Us, fa parte della linea You & Me Mommy Change My Diaper Doll