28 Ago

Come creare un tappetino gioco per i nostri bimbi

Scritto da  |

Ai bambini piace tantissimo, ci passano sopra ore e ore creando mille giochi fantasiosi e, a noi, lasciano il tempo per sbrigare le faccende domestiche o per rilassarci un pochino.

Sto parlando del tappeto gioco.

In commercio ce ne sono tantissimi, tutti veramente molto belli, per maschietti o per femminucce, coloratissimi e con mille sorpresine nascoste.

Se però abbiamo un po’ di tempo, potremmo creare noi stesse un bellissimo tappeto gioco per i nostri bimbi.

Per realizzare un tappeto gioco, dobbiamo recuperare vari pezzi di stoffa colorata (che sicuramente possediamo in casa), del panno lenci e della colla per stoffa.

Il panno lenci è una stoffa non tessuta, priva di trama e ordito, quindi non si sfilaccia e, una volta tagliata non richiede cuciture, sarà quindi facilissimo realizzare con il panno lenci la base del tappetino gioco.

La prima cosa da fare è tagliare il panno lenci della misura in cui desiderate creare il tappetino gioco, io consiglio sempre di non farli mai troppo grandi ma, di fare più tappeti gioco creando su ognuno di essi un paesaggio diverso.

 

Tappeto-gioco-fai-da-te-per-bambino

 

Una volta fatto questo, dobbiamo creare con la stoffa il paesaggio che vogliamo: può essere la campagna con fiorellini sul prato, delle colline e una bella casetta o una pista tutta colorata per far scorrere le macchinine, insomma per quanto riguarda il paesaggio dobbiamo solo sbizzarrirci con la fantasia.

Quando poi abbiamo deciso cosa vogliamo ricreare sul tappeto per il nostro bimbo, con i pezzi di stoffa che abbiamo trovato in casa, andiamo a ricreare le varie parti del paesaggio; possiamo ritagliare tutto a mano libera ma io consiglio sempre prima di disegnare sulla stoffa le varie parti che vogliamo fare utilizzando un pennarello normalissimo.

Se per esempio decidiamo di realizzare una casetta, disegnando sulla stoffa separatamente un quadrato grande per la base, un triangolo per il tetto, due quadratini piccoli per le finestre e due rettangoli piccoli per fare la porta e il camino, questo vale ovviamente per ogni parte del paesaggio e per rendere tutto più colorato e divertente possiamo usare stoffe di più colori.

Una volta ritagliato tutto, non ci resta che andare ad applicare i vari pezzi sul panno lenci usando la colla per tessuti ricreando così il disegno, una volta fatta asciugare la colla il tappeto gioco è pronto per mille avventure.

Una bella idea è di realizzare il tappeto gioco insieme al nostro bimbo: si divertirà tantissimo.

 

Ti interesserà pure: Come fare le bolle di sapone in casa, con l'ingrediente segreto

 

Letto 5663 volte Ultima modifica il Mercoledì, 28 Agosto 2013 12:44
Vota questo articolo
(5 Voti)
Suyien Assandri

Palare di se stessi non è facile, a chi lo chiede solitamente rispondo "Sono semplicemente io" ma questa formula magica ovviamente ad un estraneo non dice proprio nulla quindi direi che:

  • ho 36 anni, chiacchierona, sensibile, testarda, estremamente sincera...
  • sono mamma  del mio bellissimo Mattia nato nel 2010 che adoro, non so se sono una buona mamma io però lo spero e faccio di tutto per crescere il mio bimbo circondato di amore e armonia.
  • felicissima compagna del mio amore da 8 anni.
  • animalista stra-convinta...

Amo scrivere, un paio di anni fa sono riuscita a realizzare il mio sogno di vedere pubblicati due miei racconti brevi.

Concluderei dicendo che sono sempre pronta a nuove sfide per scoprire nuovi mondi e far crescere la mia persona sempre di più.