Dallo svezzamento in avanti tra i nuovi sapori per i nostri bambini arriva il dolce gusto del biscottino…  delizia che anche le mamme non rinunciano a gustarne uno ogni tanto, visto che sono particolarmente graditi a qualsiasi età e fascia di crescita!

Non bisogna mai dare ad un bambino un biscotto nostro, molto più ricco di grassi, ma sceglierne uno di quelli per la prima infanzia. In commercio ne esistono di diverse marche Milupa, Mellin, Dieterbe, Hipp ecc; pur essendo tutti buonissimi è sempre meglio non cambiarli, ma usare sempre gli stessi specialmente fino all'anno di vita. Questo perché comunque i bambino ha un metabolismo ancora molto delicato e la digestione è alle prima armi, per cui su rischia di creargli irritazioni o intolleranze non desiderate.

I biscotti per bambini sono alimenti completi e bilanciati e aiutano il bambino ad entrare a contatto con sapori diversi da latte; non bisogna mai esagerare però  e seguire sempre le dosi che il pediatra ci consiglia.

Ecco quello che per esempio mi consigliò il mio pediatra per l'alimentazione del mio piccolo Matti:

  • dai 5 mesi ho iniziato a mettere un biscottino senza glutine nel biberon di latte caldo, un mezzo cucchiaino di biscotto granulare nello yogurt o nella frutta grattugiata a merenda;
  • dai 6 mesi  usare i biscottini contenenti glutine;
  • dagli 8 mesi  proporre al proprio cucciolo dei biscotti oltre che nel latte anche interi in modo da farglieli sgranocchiare;
  • da 1 anno in avanti si possono poi usare normali biscotti

Molte mamme possono non essere molto d'accordo con l'utilizzo dei biscotti considerando l'alimento inutile a livello nutrizionale; io penso invece che come tutti gli alimenti sia utile calcolando che i biscotti uniscono all'energia dei carboidrati i vantaggi derivanti dal contenuto di Vitamine B1, B2, B6, Niacina, Calcio e Ferro.

Sono più che convinta, inoltre, che non è il biscotto che rovina l'alimentazione del bambino; se al bambino gli si propone ogni tipo di sapore e gusto che va: dalla frutta alla verdura, dallo yogurt ai formaggi o dalla pasta alla carne non sarà certo la colazione fatta con il tanto desiderato latte e biscotti o con qualche biscottino dato a merenda insieme alla frutta o allo yogurt a rovinare la sua dieta e la sua crescita.

Ed infine per la questione zucchero: per la quantità di zucchero che contiene il biscottino sicuramente non ci diventerà il bambino obeso;  come in tutte le cose basta non esagerare, nulla fa male se si usano i criteri dovuti.

 

Letto 3331 volte Ultima modifica il Giovedì, 14 Febbraio 2013 11:40
Vota questo articolo
(2 Voti)
Suyien Assandri

Palare di se stessi non è facile, a chi lo chiede solitamente rispondo "Sono semplicemente io" ma questa formula magica ovviamente ad un estraneo non dice proprio nulla quindi direi che:

  • ho 36 anni, chiacchierona, sensibile, testarda, estremamente sincera...
  • sono mamma  del mio bellissimo Mattia nato nel 2010 che adoro, non so se sono una buona mamma io però lo spero e faccio di tutto per crescere il mio bimbo circondato di amore e armonia.
  • felicissima compagna del mio amore da 8 anni.
  • animalista stra-convinta...

Amo scrivere, un paio di anni fa sono riuscita a realizzare il mio sogno di vedere pubblicati due miei racconti brevi.

Concluderei dicendo che sono sempre pronta a nuove sfide per scoprire nuovi mondi e far crescere la mia persona sempre di più.

Altro in questa categoria: Domandone: Miele si o miele no? »