29 Apr

Il mondo del biologico per la crescita del bebè

Scritto da  |

Sempre più spesso per i bimbi si sceglie il mondo del bio, non solo per l’alimentazione, ma per tutto quello che li circonda che possa essere un giocattolo, i vestitini o il mobilio per la stanza; questo perché il biologico è sicuramente il meglio per farli crescere.

Ricordiamoci anche che una scelta di vita ecologica non solo è sinonimo di salute,ma aiuta il nostro pianeta ad avere un futuro migliore.

Basta pensare a quanti pannolini usa il nostro bimbo, uno studio ha calcolato che nell’arco dei primi tre anni un bambino fa andare in media dai 5000 ai 6000 pannolini. Un numero immenso di rifiuti che poi andrà a influenzare il benessere del pianeta se si pensa che poi una volta in discarica ci vorranno diversi anni prima che sia eliminato.

Proprio per questo allora meglio informarsi, e il mondo d’internet in questo è davvero utilissimo, per scoprire quali sono le soluzioni migliori per il nostro bimbo e anche per quello che poi sarà il mondo che vivrà.

In commercio ormai ovunque si possono trovare per esempio i pannolini ecologici usa e getta o quelli lavabili che io preferisco: sono comodissimi, non creano allergie o irritazioni e sono morbidissimi al contatto con la pelle.

Mattia per esempio era allergico ai comuni pannolini e sono dovuta quasi per obbligo passare a quelli lavabili e devo dire che già dal primo giorno dopo l'uso, i problemi al sederino del mio ometto erano completamente spariti.

 

Pannolino-ecologico-lavabile

 

Ce ne sono di diverse fasce di prezzo, dai quattro euro in su.

Anche per la cura dell’igiene dei nostri piccolini possiamo puntare sui prodotti naturali, ottimo è la linea dedicata al bambino della weleda: calendula babywash, adatto per lavare la pelle e i capelli del nostro tesorino, La crema protettiva alla calendula da usare al cambio del pannolino e l’olio alla calendula utile ad esempio per massaggiare il bimbo prima della nanna.

Se poi volete il massimo, provate ad acquistare i vestiti dei vostri bimbi in puro cotone biologico, ci sono diverse aziende anche online che vendono abbigliamento biologico, creato in linea con la natura e nel pieno rispetto delle esigenze della pelle del bambino.

Le stoffe sono resistenti e tinte ovviamente in maniera naturale.

Guardate il sito di filobio per esempio.

Anche per la sua cameretta possiamo scegliere il biologico, acquistando mobili costruiti in legno, lucidati con oli e cere naturali e montati a incastro.

E per l’alimentazione... se non siete delle mamme a tempo pieno e potete cucinare voi stesse le pappe del vostro bimbo, tantissime aziende producono omogeneizzati e pappe biologiche: ottime sono quelle della HIPP e della HOLLE.

 

Potrebbe interessarti pure: Giocattoli ecologici

 

Letto 2544 volte Ultima modifica il Lunedì, 29 Aprile 2013 12:58
Vota questo articolo
(8 Voti)
Suyien Assandri

Palare di se stessi non è facile, a chi lo chiede solitamente rispondo "Sono semplicemente io" ma questa formula magica ovviamente ad un estraneo non dice proprio nulla quindi direi che:

  • ho 36 anni, chiacchierona, sensibile, testarda, estremamente sincera...
  • sono mamma  del mio bellissimo Mattia nato nel 2010 che adoro, non so se sono una buona mamma io però lo spero e faccio di tutto per crescere il mio bimbo circondato di amore e armonia.
  • felicissima compagna del mio amore da 8 anni.
  • animalista stra-convinta...

Amo scrivere, un paio di anni fa sono riuscita a realizzare il mio sogno di vedere pubblicati due miei racconti brevi.

Concluderei dicendo che sono sempre pronta a nuove sfide per scoprire nuovi mondi e far crescere la mia persona sempre di più.