03 Feb

Costruiamo una casetta di cartone per i nostri bimbi

Scritto da  |

Un gioco per stimolare creatività e fantasia dei bambini  

Da piccoline io e la mia amichetta del cuore più di una volta abbiamo tentato di costruire una casetta usando il cartone che poi puntualmente veniva smontata e buttata dai relativi genitori … non capivano la nostra vena artistica … scherzo ovviamente… anche perché ci hanno sempre lasciato libere di esprimere noi stesse, anche se spesso combinavamo un mare di pasticci.
Penso che qualsiasi bimbetta abbia nella sua testolina abbia desiderato una sorta di casetta dove imitando la mamma, prepara il the per le amiche che la vengono a trovare, ma anche i maschietti la vorrebbero… per avere un posto tutto loro per giocare con le macchinine insieme agli amichetti dell’asilo.
Allora spesso chiedono alla mamma e al papà di comprargli una di quelle costosissime casette da giardino, che è tutta plastica, ma dal prezzo sembra siano fatte d’oro, improponibili proprio direi.
Non tutti possono accontentare la richiesta fatta dal proprio cucciolotto e oltretutto bisogna anche ricordare che i bimbi crescono in fretta e un tale oggetto ingombrantissimo poi finirebbe per essere buttato poco dopo.
Perché allora non proviamo noi a costruirgli una casetta per giocare tutta per loro? Magari potrebbero anche aiutarci nella costruzione ed essere quindi un ottimo modo per tenerli impegnati e stimolare la loro creatività trascorrendo del tempo insieme.
Tutto quello che dobbiamo fare e trovare una grossa scatola di cartone, tipo quella d’imballaggio di una televisione o anche più grande se la troviamo, poi altre scatole più piccole per fare il tetto, del buon nastro adesivo, colori acrilici, forbici, matita e righello.
Se invece non siamo riusciti a trovare uno scatolone abbastanza grande, possiamo mettere insieme più scatole fino a ottenere la grandezza desiderata.
Si parte dal disegnare su uno dei lati una porta che permetta al nostro bimbo o bimba di entrare e uscire dalla scatola e una finestra, sia la porticina sia la finestrella ,se vogliamo, possiamo farle un po’ più carucce dandogli delle forme un po’ particolari.

 

come-costruire-casetta-di-cartone


La porta per esempio potrebbe avere la sagoma di Winnie de Pooh e la finestra di fiorellino, su svariati siti internet possiamo trovare degli spunti per fare dei disegni davvero carini.
Potremmo poi usare le sagome ritagliate per abbellire la casetta, mettendola per esempio attaccata a un angolo della casa.
Il secondo passo è fare il tetto: apriamo lungo un lato una delle altre scatole, pieghiamola in due e tagliamo il cartone prendendone la lunghezza necessaria per fare un tetto, poi eventualmente con il cartone avanzato fare la sagoma di un bel camino.
Con il nastro adesivo colleghiamo il tutto, se riusciamo mettendo il nastro all’interno dei vari collegamenti, per avere un risultato più bello.
A questo punto non ci resta che armarci di colori acrilici, tanta pazienza e fantasia e dipingiamo tutto e dopo un paio di giorni all’aria aperta avremmo finalmente la casetta che il nostro bimbetto ha da sempre desiderato.
Se abitiamo in campagna e abbiamo un bel porticato o terrazzo coperto, possiamo anche metterla fuori e lasciare nelle giornate di bel tempo che il nostro amore possa sbizzarrirsi giocandoci come più gli pare e se non abbiamo questa fortuna, mettiamola nella sua cameretta creandogli un angolo tutto abbellendo l’interno con cuscini colorati e magari appoggiandola sopra un bel tappetone colorato.
Una soluzione economica ma di grande effetto e divertimento assicurato per i nostri bimbetti.

 

Letto 8541 volte Ultima modifica il Lunedì, 04 Febbraio 2013 12:32
Vota questo articolo
(8 Voti)
Suyien Assandri

Palare di se stessi non è facile, a chi lo chiede solitamente rispondo "Sono semplicemente io" ma questa formula magica ovviamente ad un estraneo non dice proprio nulla quindi direi che:

  • ho 36 anni, chiacchierona, sensibile, testarda, estremamente sincera...
  • sono mamma  del mio bellissimo Mattia nato nel 2010 che adoro, non so se sono una buona mamma io però lo spero e faccio di tutto per crescere il mio bimbo circondato di amore e armonia.
  • felicissima compagna del mio amore da 8 anni.
  • animalista stra-convinta...

Amo scrivere, un paio di anni fa sono riuscita a realizzare il mio sogno di vedere pubblicati due miei racconti brevi.

Concluderei dicendo che sono sempre pronta a nuove sfide per scoprire nuovi mondi e far crescere la mia persona sempre di più.