09 Ott

Natale 2014, i peluche Trudi più belli da regalare a grandi e piccini (FOTO)

Scritto da  |

In vista del prossimo Natale 2014, Trudi, che quest'anno compie 60 anni, ha deciso di creare una splendida collezione di peluche perfetti per essere regalati a tutte le persone care che amiamo profondamente.

 

 

Il brand, però, è anche capace di mantenersi al passo con i tempi e ci propone un'ampia gamma di bambole, accessori e peluche davvero innovativi, senza però dimenticare, in chiave rivisitate, anche le proposte più classiche. Tra i grandi classici troviamo la Coccinella Sofia, il Pappagallo Cristoforo, il Gatto Certosino o il Leopardo Achille, proposti in diverse grandezze e tra cui davvero si può scegliere tutto quello che desiderate con chiara ispirazione fantasy come i Mini Pegaso, perfetti in diversi colori per maschi e femmine. Le idee più divertenti, invece, premiano peluche da colorare. Parliamo di animaletti che sono stati pensati per regalare ai più piccoli la libertà di dare sfogo a tutta la loro fantasia. 

 

Si può scegliere tra orsetti, coniglietti, di varie forme e dimensioni, mentre per giocare insieme abbiamo delle simpatiche marionette, da utilizzare per fare simpatici teatrini fai da te. Si possono dunque creare tante storie con pappagalli, papere, gatti, ricci, sebbene non manchino anche dei peluche telecomandati, come il cagnolino da poter portare a spasso. Se invece desiderate fare un regalo utile, in particolare per le neomamme o per i piccoli, potrete scegliere tra accessori firmati Trudi come: accappatoi, costumi di Carnevale, piccole borsette colorate, ma anche giochi e accessori, pensati per i più piccolini: dal poggiatesta tondo che va messo anche in culla, senza dimenticare il cuscino Gallina

 

Insomma, c'è davvero l'imbarazzo della scelta come si evince anche dalla fotogallery presente di seguito:

 

 

LEGGI ANCHE ->

 

Letto 3211 volte
Vota questo articolo
(3 Voti)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale