22 Ago

I nomi più strani al mondo dati dai genitori ai propri figli

Scritto da  |

Scegliere il nome del proprio bambino, è una tappa importante per la coppia che si prepara a diventare genitori! Molto spesso questi esplodono in tutta la loro fantasia e creatività, affibiando ai propri figli nomi che potremmo definire alquanto eccentrici! Ma come si suol dire "de gustibus non disputandum est"! Scopriamo ora insieme i nomi più strani al mondo dati dai genitori ai propri figli.

Baby Names Infographic

✓ Facebook: forse non lo credevate possibile, ma una giovane coppia egiziana ha deciso di dare al proprio figlio il nome "Facebook" ispirandosi al noto social network.

 

✓ Ocean: è un nome proprio maschile che potremmo definire quasi poetico, il quale nella nostra lingua si traduce con il termine "oceano". La sua origine è greca, e deriva infatti dal termine “okeanos”, che i latini hanno trasformato in oceanus, nome del Titatano Oceano figlio di Urano e Gea, una figura mitologica a  cui Omero attribuisce l'origine degli dei e del tutto.

 

✓ Jagoda: è un nome di origine slava che nella nostra lingua significa "fragola", frutto da cui trae ispirazione.

 

✓ Vega: è il nome della stella più luminosa della costellazione della Lira, ed ha origini arabe, (“al-nasr al-waqi” ) e nella nostra lingua significa letteralmente “aquila planante”. Un nome maschile molto diffuso in particolora nelle etnia rom, ma anche nei paesi occidentali.

 

✓ Apple: un nome femminile al quanto stravagante che si ispira al brand della nota azienda informatica. 

 

✓ Pixie:  è un nome femminile di origine celtica o dialettale svedese, il quale si riferisce ad una particolare tipologia di folletti del folklore inglese residenti nei meandri dei boschi.

 

✓ Chanel: è un nome femminile molto diffuso in particolar modo tra le genti rom, i quali a loro volta sono noti per questa loro mania di chiamare i propri figli con nomi ispirati alle star oppure del mondo del fashion. 

 

✓ Lemuel: è un nome che ha origine ebraiche e che significa “appartenente a Dio”.

 

✓ Fuchsia: è un nome che trae originde dal "Fuchsia" una pianta appartenente alla famiglia delle Onagracee, che le venne dato in onore di un noto botanico tedesco Leonard Fuchs. Da questo stesso fiore deriva l'omonimo colore, fuchsia, un rosa molto intenso.

 

✓  Indigo: è un nome di origine inglese che nella nostra lingua corrisponde ad "indaco" uno dei colori dell'arcobaleno a metà tra il blu e il violetto, il quale viene spesso riferito al Chakra, ovvero il terzo occhio. 

 

Dareste mai al vostro bambino/a uno di questi nomi?

 

LEGGI ANCHE -> OBESITÀ INFANTILE, 1 BAMBINO SU È IN SOVRAPPESO: ECCO PERCHÉ

 

Letto 3517 volte Ultima modifica il Venerdì, 26 Settembre 2014 13:44
Vota questo articolo
(5 Voti)
Speranza Capotortora

Studentessa di Scienze del Servizio Sociale all'Univerisità Federico II, coltivo la passione de giornalismo e, in particolare, mi tengo aggiornata sul mondo femminile e su argomenti che oscillano dalla moda, al make-up, dal benessere agli accessori più trendy.

 

Facebook: Speranza Capotortora