Federica Bruno

Federica Bruno

Aspirante YouTuber italiana, amante della cosmesi e dei prodotti dedicati alla cura della persona. Sono sempre alla ricerca di nuovi prodotti e sono disponibile a dispensare consigli :)
 
Seguitemi su:
 
Blog > DeryMakeUp

L’insonnia è il comunissimo disturbo del riposo notturno, che non ci permette di recuperare energie col sonno. Tale disturbo è causato spesso dall'influenza di alcuni avvenimenti accaduti durante il corso della giornata che non riusciamo ad accettare e sui quali rimurginiamo su per diverso tempo, dal troppo lavoro o da un malessere costante. Attenzione, però: non si tratta di certo di una malattia: pertanto, possiamo sopperire alla mancanza di sonno e ripristinare una situazione di equilibrio con rimedi naturali, senza necessariamente ricorrere a medicinali. 

 

Iniziamo, quindi, mettendo in pratica alcuni consigli:

 

  • Evitiamo la caffeina, anche perché diverse persone faticano a metabolizzarla e così i suoi effetti durano per varie ore
  • Non assumere l’alcool: anche se pare che le bevande alcoliche favoriscano il sonno, dovete sapere, invece, che l’alcool impedisce all’organismo di raggiungere gli stadi più profondi del sonno
  • Non mangiare cibi ai quali si è ipersensibili, in particolare cereali, zucchero e prodotti caseari pastorizzati.

Ecco cosa possiamo fare per evitare l’insonnia:

 

  • Assumere valeriana, un rimedio molto noto e altrettanto efficace. Si utilizza la radice, normalmente ricca di oli essenziali e di acido valerianico conferisce subito un effetto di relax immediato
  • Perdere peso in eccesso: può indurre fenomeni di apnea durante il sonno, che ci impediscono di avere un riposo sereno.
  • Fare un regolare esercizio quotidiano, almeno 30 minuti al giorno: l’esercizio fisico migliore è quello effettuato nelle primissime ore dopo il risveglio.
  • Fare regolarmente sesso può aiutare a scacciare via lo stress 
  • Diffondiamo negli ambienti dell’olio essenziale di benzoino oppure qualche goccia nella vasca prima di fare il bagno, per farsi avvolgere da una sensazione di benessere e relax
  • Aggiungiamo 7 gocce di Black-Eyed Susan (reperibile in erboristeria) a circa 30 millilitri di acqua minerale naturale. Completiamo il tutto con 2 cucchiaini di Brandy e assumiamo questo preparato ogni mattina e ogni sera, 7 gocce alla volta, per almeno 2-3 settimane.

 

La lingerie sexy quest'anno è caratterizzata da colori scuri, soprattutto nella nuova collezione di intimo Oysho autunno/inverno 2013-2014. Capi in pizzo dominano questa stagione fredda, tutta sensuale. Se non amate particolarmente i colori scuri, non temete perché Oysho ha realizato modelli anche con nuance più delicate per le eterne romantiche, con modelli di pizzo floreale in color lavanda, verde e rosa dal gusto vintage.

 

Oysho ha realizzato reggiseni e slip in tantissimi modelli diversi, che si adattano ad ogni esigenza e agli stili più glamour. Possiamo trovare meravigliosi completini composti da reggiseni floreal lace, lisci, a fascia e imbotti, da abbinare a perizoma sexy e di tendenza, ma anche culotte lavorate e slip eleganti. Possiamo scegliere anche body, impreziositi da spalline incrociate e bordature lavorate.

 

Per le più raffinate e chic, inoltre, non mancano nemmeno le camicie da notte, belle ed eleganti, sono proposte in seta ma anche in semplice cotone, reso prezioso dai ricami al margine. Infine, Oysho ha creato anche babydoll davveor unici e particolari.

 

Ecco la gallery dei nuovi capi:

 

 

 

Rientra la stagione del freddo e delle piogge, quindi addio ai colori vivaci e alle gonne corte. Possiamo sempre, però, essere alla moda senza mai risultare banali anche se siamo coperte da testa a piedi e risultare sexy anche con gambe coperte! Come?

 

Calzedonia ha lanciato la nuovissima collezione per l’autunno-inverno 2013/2014 composta da collant super aderenti e sensuali, jeggins e leggins unici che renderanno il nostro look “very strong” ed inimitabile. È stata una collezione molto attesa, proprio per la varietà di modelli che ricordano molto l’urban style e il rock chic tra pizzo, borchie e quadri: davvero c’è ne per tutti i gusti.

 

Quest'anno il famoso brand ci propone una collezione imperdibile che spopolerà sicuramente anche fra le giovanissime. Ecco la gallery dell’intera collezione, già reperibile negli store:

 

 

 

Ormai le make up addicted sono sempre aggiornate sui nuovi prodotti in commercio e le mode inerenti al mondo del trucco, ma non tutti i prodotti che acquistiamo fanno bene alla nostra pelle. Molti cosmetici, infatti, possono causare reazioni allergiche: pertanto, prima di acquistare un prodotto, dobbiamo sempre capire quale sia quello che si addica maggiormente alle nostre esigenze.

 

Oggi parliamo di blush minerale, comunemente chiamato fard. Va applicato solo nella zona guance per donare un colorito rosato, sano e luminoso. In commercio, ci sono molti tipi di blush (da quelli super economici dannosi per la nostra pelle a quelli minerali), ma per chi ha pelli problematiche, deve sapere bene cosa comprare per non sottolineare e danneggiare punti bianchi sotto pelle, punti neri, acne, brufoli o acne rosacea e così via. 

 

I VANTAGGI DELL’ACQUISTARE UN BLUSH MINERALE

 

Il blush minerale, essendo in polvere, assorbe il sebo in eccesso e permette anche per chi ha una pelle grassa una tenuta eccellente del trucco, senza appesantire e risultando naturale al 100% (dato che gli ingriedienti sono, appunto, naturali) e non fomenta per nulla la formazione di impurità. Inoltre, i cosmetici minerali in generale contengono un fattore di protezione dai raggi UV. 

 

Domanda: “MA IO NON HO UNA PELLE GRASSA! POSSO UTILIZZARLO LO STESSO?”

 

 

La risposta è certamente sì, ma con alcune accortenze. La prima sarebbe quella di idratare la pelle prima di appliccarlo cosi da evitare l’effetto “secco e fin troppo polveroso”. La seconda sarebbe quella di miscelare la vostra crema idratante con la polvere di blush così da ottenere un blush in crema. Utilizzate la giusta dose di crema, senza esagerare.