02 Apr

Il reggiseno ideale per ogni donna, scopriamo qual è

Scritto da  |

Non soltanto per l'estetica, non solo pizzi, colori e modelli sensuali. Il reggiseno è davvero importante per noi donne, forse perché, come non tutti sanno, il seno è sostenuto  solo dai muscoli pettorali. Questa è la ragione per cui il reggiseno è davvero un alleato indispensabile per il nostro benessere, care amiche. Chi di noi ha messo peso, può subito accorgersi che il reggiseno lascia segni sulla pelle, che la chiusura posteriore si solleva rispetto a prima e che la coppa non è più adatta. In questo caso bisogna cambiare la taglia.

 

bra

 
Quando si fa sport, il reggiseno ideale è quello sportivo che riduce il movimento del seno del 50%. Di conseguenza anche la possibilità di micro-traumi. Il reggiseno con i ferretti, invece, si mostra ideale, sebbene non quotidianamente. Questo perché il ferretto va a toccare la zona del cavo ascellare, una zona ricca di linfonodi. Di conseguenza si può creare una reazione infiammatoria con dolore nella zona e dei linfonodi stessi. Essi non sono adatti per lo sport, dopo un intervento o in gravidanza e nell'allattamento. Se infatti il ferretto non si adatta bene al seno potrebbe anche danneggiare il tessuto mammario. Tuttavia, il rischio di tumore alla mammella non è determinato dal tipo di reggiseno utilizzato.
 
Reggiseno

 

Dormire con il reggiseno è buona abitudine, soprattutto se le dimensioni del seno sono abbondanti. Inoltre, il reggiseno previene le rughe verticali, che si possono formare  quando i seni vengono schiacciati l’uno contro quando dormiamo. In ogni caso quello ideale rimane il reggiseno sportivo, perché corregge la postura della schiena e rinforza i muscoli pettorali. 

 

Letto 2826 volte
Vota questo articolo
(2 Voti)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale