14 Lug

Estate, parola d’ordine: idratare!

Scritto da  |

Mare sole bagni mettono la nostra pelle a dura prova. Le lunghe esposizioni, la salsedine hanno un effetto disidratante sull’epidermide. E ci ritroviamo con una pelle secca e squamosa che tende quasi al grigio.

La normale crema idratante sembra non essere più sufficiente. Ed in effetti non lo è, poiché la pelle sta facendo un superlavoro, è stressata dagli agenti esterni.

Il segreto è mantenerla idratata e per farlo ci sono dei suggerimenti da seguire.

- Scrub. Serve a liberarsi della pelle morta e delle impurità, rende la pelle molto più luminosa e il colorito uniforme.

- Siero e crema. Per assicurarci tutti i nutrimenti idratanti in questo periodo ci serve un alleato, un supporto alla crema che usiamo quotidianamente. Il siero è perfetto, da scoprire e rivalutare e adorare. Si assorbe velocemente, penetra nella pelle e potenzia l’azione della crema. Quindi prima il siero poi la crema e l’idratazione è assicurata.

- Olio per il corpo: da miscelare con un peel o con gocce di siero concentrate per un’azione super nutriente e idratante

- Protezione: sì, lo sappiamo che proteggersi importante, quello che sottovalutiamo è la frequenza di applicazione. Ogni due ore la protezione va rimessa.

E poi idratatevi anche da dentro, bevete acqua, mangiate anguria e della bella frutta fresca, tante verdurine di stagione meglio se crude e la pelle trarrà beneficio anche dall’interno.

 

Letto 231 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Valentina Giustozzi

Ho sempre amato scrivere, fin da bambina riempivo diari segreti di pensieri ed emozioni. Sono curiosa, creativa, timida e disordinata.
Nella vita ho fatto un pò di cose: dal lavoro in agenzia di moda al negozio di abbigliamento, dalla commerciale di calzature all'intervistatrice, fino a quello di blogger e copy writer attuale.

Mi piace fare il pane e i cupcake, organizzare piccoli eventi e seguire progetti alternativi di sostenibilità e decrescita. Ho un compagno, un figlio e un pesce immortale. Ho la passione per le cose belle, che mi stupiscono, mi fanno emozionare e mi illuminano gli occhi. Amo la condivisione, online e offline, mettermi in relazione con gli altri per crescere e far crescere, confrontarsi e ritrovare un pezzettino di sè nel mondo là fuori."

Sito web: labellezzachevorrei.blogspot.it/