09 Giu

Le strategie per ritrovare l’armonia con noi stessi

Scritto da  |

Se l’ambiente e il pensiero influenzano la nostra biologia, questo può cambiare le conoscenze e le esperienze vissute fino a oggi da gran parte di noi. Infatti ognuno di noi ha le potenzialità per creare una vita piena e traboccante di ogni dono e talento, a partire da salute, felicità e amore.” La Biologia delle Credenze, Bruce H. Lipton.

Sentirsi pienamente felici, serene e in armonia è una sensazione incredibile da provare. Emozioni come la pienezza di sé, la sicurezza, la fiducia in se stesse, l’autostima possono essere reazioni che arrivano partendo dagli stimoli del corpo. Raggiungere e ritrovare l’armonia con noi stessi è più facile di quanto si possa pensare: dando spazio alle emozioni , oppure lavorando sulla nostra postura, sul comportamento e sulle abitudini che abbiamo.

Ci sono in realtà alcune strategie che possiamo attuare per sviluppare e potenziare l’armonia, per provare a migliorare la nostra qualità di vita. Riprogrammare il subconscio. Rappresenta una potenzialità per cambiare i pensieri e di conseguenza la realtà che viviamo. La nostra mente è stata plasmata nel corso dell’esistenza, è stata creata dalla nostra reazione agli stimoli ambientali. Riprogrammando il subconscio aumentiamo il grado di libertà e siamo in grado di cambiare e migliorare la nostra realtà.

Come fare?

Guardiamoci profondamente negli occhi con convinzione e trasporto davanti allo specchio e pronunciamo più volte questa frase: “ io mi amo e mi accetto per come sono”. Questo scatenerà una reazione che lavorerà dentro di noi, in modo lento ma costante. Ci porterà a volerci più bene, evitare situazioni e persone negative e comportamenti autodistruttivi.

Massaggio Miodinamico. Lavorando sul corpo, strettamente collegato alle emozioni, si possono trarre benefici che vanno ad influenzare automaticamente anche la sfera emotiva. Le emozioni che non fluiscono bene, rimangono intrappolate nei tessuti, e attraverso il Massaggio Miodinamico è possibile sbloccarle.

Come fare?

Dedicarsi momenti di benessere. Coltivare il piacere dei sensi, dei trattamenti mirati e specifici per migliorare e armonizzare le curve, o dei massaggi rilassanti per lasciarci andare al flusso delle energie. Sentire il contatto di mani esperte sulla pelle, il calore, il piacere di un lungo benefico massaggio rilassante che distende i nervi e calma lo stress.

 

Letto 252 volte Ultima modifica il Lunedì, 12 Giugno 2017 09:12
Vota questo articolo
(0 Voti)
Valentina Giustozzi

Ho sempre amato scrivere, fin da bambina riempivo diari segreti di pensieri ed emozioni. Sono curiosa, creativa, timida e disordinata.
Nella vita ho fatto un pò di cose: dal lavoro in agenzia di moda al negozio di abbigliamento, dalla commerciale di calzature all'intervistatrice, fino a quello di blogger e copy writer attuale.

Mi piace fare il pane e i cupcake, organizzare piccoli eventi e seguire progetti alternativi di sostenibilità e decrescita. Ho un compagno, un figlio e un pesce immortale. Ho la passione per le cose belle, che mi stupiscono, mi fanno emozionare e mi illuminano gli occhi. Amo la condivisione, online e offline, mettermi in relazione con gli altri per crescere e far crescere, confrontarsi e ritrovare un pezzettino di sè nel mondo là fuori."

Sito web: labellezzachevorrei.blogspot.it/