29 Apr

Mid Spring Beauty Tips, consigli per una primavera al top

Scritto da  |

La nostra pelle ci parla. Se la osserviamo attentamente riusciamo a capire quando è stanca, stressata, quando ha bisogno di essere nutrita o protetta. Si manifesta. Rossori, screpolature, rughe, linee espressive, macchie.

Risponde all’ambiente, alle nostre emozioni, a quello che abbiamo dentro.

E naturalmente ad ogni stagione rivela i propri bisogni più specifici legati all’adattamento a nuovi ritmi e nuove temperature.

Prendersi cura della propria pelle è un rituale che può diventare un piacevolissimo momento di coccole e benessere.

La detersione è il primo gesto, la mattina: rimuove le impurità accumulate durante la notte e libera la pelle, lasciandola respirare e ossigenare.

Il peel dolce e delicato per rimuovere lo strato di cellule morte e l’accumulo di stress sulla pelle per ritrovare splendore e luminosità.

Non rinunciamo al siero, è fondamentale dare uno sprint in più, un concentrato superattivo di energia e nutrimento per la pelle.

Infine concludiamo il rituale con il trattamento di bellezza più adatto alle esigenze della nostra pelle, ma che sia ricco di sostanze dermoattive nutrienti, per penetrare gli strati più profondi dell’epidermide e idratare, proteggere, rinnovare.

La pelle riflette le emozioni che proviamo: alleggeriamo il peso dello stress, concentriamoci sulle cose che ci fanno stare bene, piccoli momenti che regalano piacere e benessere, prendiamoci cura del nostro corpo con una dieta sana e un po’ di movimento, sorridiamo, usciamo a passeggiare e facciamo mille bagni di sole. La pelle rifletterà la luminosità che viene da dentro e la leggerezza dei pensieri.

 

Letto 258 volte Ultima modifica il Sabato, 29 Aprile 2017 18:20
Vota questo articolo
(0 Voti)
Valentina Giustozzi

Ho sempre amato scrivere, fin da bambina riempivo diari segreti di pensieri ed emozioni. Sono curiosa, creativa, timida e disordinata.
Nella vita ho fatto un pò di cose: dal lavoro in agenzia di moda al negozio di abbigliamento, dalla commerciale di calzature all'intervistatrice, fino a quello di blogger e copy writer attuale.

Mi piace fare il pane e i cupcake, organizzare piccoli eventi e seguire progetti alternativi di sostenibilità e decrescita. Ho un compagno, un figlio e un pesce immortale. Ho la passione per le cose belle, che mi stupiscono, mi fanno emozionare e mi illuminano gli occhi. Amo la condivisione, online e offline, mettermi in relazione con gli altri per crescere e far crescere, confrontarsi e ritrovare un pezzettino di sè nel mondo là fuori."

Sito web: labellezzachevorrei.blogspot.it/