La simpatica maialina inglese Peppa Pig ormai campeggia ovunque. Non solo nei suoi seguitissimi cartoni animati. Anche i dolci ormai reclamano l'amata Peppa e, sia grandi che piccini, vogliono che la maialina sia presente su dolcetti, biscotti e torte di compleanno. Per essere alla moda anche in campo dolciario. Pensiamo, ad esempio, ad una torta di compleanno originale e squisita, che rappresenta Peppa Pig sorridente e con lo sguardo furbetto.

 

Decorata con pasta di zucchero e guarnita con delle gustose fragole fresche, potrete prendere questa torta immortalata nelle foto che vi mostriamo nella seguente gallery e realizzare la vostra torta, o i vostri dolci, di Peppa Pig.

 

Ecco vari esempi:

 

 


In questi giorni, vi stiamo parlando di tanti dolci che possiamo preparare per Natale. Ovviamente, manca ancora quasi un mese al 25 dicembre, ma vogliamo comunque deliziarci con delle ricette gustose e deliziose. Oggi vi forniamo la ricetta per realizzare una torta morbida al cioccolato. 

 

Ingredienti:

  • 6 uova
  • 200 g farina 00
  • 200 g burro
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 170 g di cacao amaro 200 g zucchero

Preparazione:

Rompiamo le uova e amalgamiamole con lo zucchero, con il burro sciolto ma non caldo, il cacao amaro, la farina e, infine, il lievito. Mescoliamo bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Versiamo il composto in una tortiera e cuociamo a 180°C per 30- 40 minuti. Facciamo freddare e decoriamo la superficie con dello zucchero a velo. La torta non crescerà tanto, rimarrà bassina ma morbidissima. Buon appetito!

 

San Valentino si sta avvicinando. Se non volete preparare dei biscotti a cuore per il vostro lui, magari potete optare per una dolce e squisita torta mousse al cioccolato. Se vi va, ecco la ricetta.

 

INGREDIENTI

 

  • 400g di cioccolato
  • 430 g di ricotta
  • 200 g di panna
  • 350 g di biscotti al cacao

Per prima cosa prepariamo la mousse, facciamo sciogliere il cacao a bagnomaria, una volta che si sarà intiepidito mescoliamolo alla ricotta, una volta che il tutto si sarà incorporato aggiungiamo mescolando dal basso verso l'alto la panna precedentemente montata. Tritiamo i biscotti al mixer rendendoli completamente sbriciolati.

 

Prendiamo ora una teglia meglio se con cerniera, imburriamola o usiamo la carta fono e mettiamo sulla base metà dei biscotti sbriciolati, mettiamo in frigo per 30 minuti, togliamo dal frigo e ricopriamo con metà della mousse, mettiamo in freezer per 30 minuti, ora mettiamo il secondo strato di biscotti rimettiamo in frigo per 30 minuti e ricopriamo con la mousse rimanente. Mettiamo in frigo per almeno 6 ore.

 

Prima di servire togliamo dal frigo almeno 30 minuti prima. Lo zucchero in questa ricetta non è menzionato poiché va a gusto, se usate cioccolato fondente e volete che il tutto sia più dolce aggiungete un po' di zucchero a velo. Come ho detto prima va a gusto personale.

 


L’estate è arrivata e con lei la “temuta” prova costume! Nonostante ciò non vogliamo rinunciare ai “peccati di gola”. A tal proposito, oggi vi proponiamo un dolce davvero delizioso e soprattutto light, una torta alla frutta con crema leggera. Ecco come prepararla.

 

 

INGREDIENTI

* PER IL PAN DI SPAGNA

  • 100 g di farina "00"
  • 100 g di fecola di patate
  • 200 ml di latte di mandorle non dolcificato
  • 9 cucchiai di olio di semi di mais
  • 1 limone (scorza grattugiata)
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 cucchiaino di lecitina di soia (reperibile nelle erboristerie)
  • 50 ml di sciroppo d'acero
  • 80ml di sciroppo di agave
  • 2 cucchiai di rum
  • Sale q.b

 

* PER LA CREMA

  • 150 ml di latte di mandorle
  • 35 g di amido di mais
  • 3 cucchiai di sciroppo di agave
  • 250 ml di succo denso di pesca - PER GUARNIRE
  • 300 g di fragole
  • 2 kiwi
  • 3 fette di ananas

Per iniziare in un pentolino portate a bollore 70ml di acqua, poi spegnete la fiamma e dopo qualche minuto aggiungete la lecitina di soia e frullate, aiutandovi con un frullatore ad immersione.

Versate il tutto in una scodella e unitevi 1/3 del latte di mandorle. Sbattete il tutto con una frusta poi versate l’olio a filo, fino a che il composto non risulterà spumoso.

 

Aggiungete ora lo sciroppo d’acero e di agave, la scorza grattugiata di un limone, e il rum. Ora aggiungete man mano la farina, la fecola mista al lievito e un pizzico di sale. Infine aggiungete il restante latte di mandorle e mescolate finchè il tutto non sarà ben amalgamato. Versate la base del vostro dolce in uno stampo a cerniera foderato di carta forno e cuocete in forno preriscaldato a 170° per 35 minuti.

 

Ora passiamo alla preparazione della crema. Iniziate con il versare l’amido di mais nel latte di mandorle, poi aggiungetevi lo sciroppo di agave e il succo alla pesca. Portate il tutto ad ebollizione e spegnete il fuoco e mescolate finchè non sarà ben addensata. Mettete da parte la crema e lasciatela freddare.

 

Ora tagliate la base della vostra torta in due dischi, e spalmatevi la crema prima preparata. Coprite il primo disco guarnito con l’altro disco e spalmate la crema rimasta. Ora non vi resterà che guarnire la vostra torta con pezzi di frutta fresca. Servite.

 

Una sofficissima torta, delicata e buonissima. Ideale per le vostre colazioni o la pausa thè. Un utilizzo insolito della farina di mais per un risultato ottimale, vediamo come prepararle la torta amor polenta.