In questo periodo si fanno mille cene all'aperto e non si sa mai cosa preparare come aperitivo o
antipasto ed ecco un po' di idee:


Rotolini di zucchine 

3 zucchine
100 g di formaggio spalmabile
50 g di pinoli tostati
3 foglie di basilico
sale e pepe
Tagliamo le zucchine a fettine e grigliamole. Prepariamo la crema mescolando il formaggio
spalmabile, con i pinoli leggermente tagliati ed il basilico tritato fino a rendere il tutto omogeneo.
Assaggiamo e a necessità aggiungiamo del sale e del pepe.
Ora prendiamo una fettina di zucchina che farciamo con la crema, dopodiché la rotoliamo su se
stessa formando appunto un rotolino, mettiamo in frigorifero fino al momento di servire.

 

ricetta-rotolini-zucchine


Tris di mousse

300 g di ricotta
100 g di tonno
100g di mortadella
100 g di olive denocciolate
sale e pepe
Tritiamo la mortadella e la mescoliamo con 100 g di ricotta aggiustiamo di sale e pepe.
Per quella di tonno mescoliamo del tonno sott'olio con altri 100 g di ricotta fino a formare una
crema omogenea.
Per la mousse di olive prendiamo un tritatutto dove mettiamo le olive, la ricotta, sale e pepe tritiamo
fino ad ottenere una crema non troppo fine. Conserviamo le mousse in frigo fino al momento di
servire. Possiamo gustarle facendo dei crostini con del pane abbrustolito oppure servirle in delle
ciotoline con del pane carasau a parte.

 

 

ricetta-insalata-di-mare

Insalatina di mare

250 g di anelli di calamaro
150 g di code di gambero
2 coste di sedano
5 pomodorini
succo di limone
olio, sale, prezzemolo
Facciamo bollire i calamari in una pentola con acqua calda per 20 minuti, aggiungiamo le code di
gambero e continuiamo la cottura per altri 2 minuti scoliamo tutto e mettiamoli in una bacinella con
dell'acqua fredda fino a farli raffreddare.
Una volta freddi li condiamo con olio, limone, prezzemolo tritato e se necessario sale e pepe.
Nel frattempo tagliamo il sedano a dadini e i pomodorini a metà. Ora che abbiamo tutti gli
ingredienti possiamo assemblare la nostra insalatina di mare che serviremmo ben fredda.

 

Leggi qui un'altra ricetta per un aperitivo sfizioso sfizioso

 

Oggi prepariamo una ricetta particolare a base di frutta, o meglio a base del frutto dell'estate
l'ANGURIA. La utilizzeremo in due versioni dolce e salata.

Ecco la ricetta delle Variazioni di anguria.

Ingredienti:
per la parte salata
6 fette d'anguria
100 g di feta o ricotta salata
1 mazzetto di menta
1 cipolla rossa media
1 limone
1 manciata di olive sottolio
sale, pepe, olio


per la parte dolce
6 fette d'anguria
1 cucchiaio di miele
1 limone
gelato al fiordilatte

 

Ricetta-anguria-con-gelato


Iniziamo da quella salata, tagliamo la cipolla a velo e mettiamola a marinare con il succo di mezzo
limone e un pizzico di sale per almeno 30 minuti.
Nel frattempo tagliamo l'anguria e la feta a cubetti e condiamola con un filo d'olio, sale, pepe, il
succo rimanente del limone e la menta tagliata finemente. Uniamo all'insalata la cipolla scolata dal
limone e sciacquata, le olive e mescoliamo bene il tutto, serviamo ben fredda.
Per la parte dolce dobbiamo mettere a scaldare una piastra antiaderente, l'ideale sarebbe il barbecue.
Una volta che le fette d'anguria sono ben abbrustolite da entrambe le parti le mettiamo da parte.
Componiamo il piatto mettendo le fette d'anguria e accanto una bella pallina di gelato condiamo il
tutto con una salsina a base di miele, il succo di mezzo limone con le scorzette. Vedrete che bontà.

 

Ti interesserà pure: Crumble di Frutta

 

Oggi prepariamo una ricetta facilissima, adatta a chi non ha aviuto tempo per fare la spesa e non ha quasi
niente in dispensa. Si chiama pasta dei vasetti perchè tutti gli ingredienti che andremo ad utilizzare
sono in vasetto, e sono quelle cose che non mancano nella dispensa di nessuno.


Ingredienti:
400 g di pasta
1 vasetto di tonno sott'olio
4 acciughe sott'olio
100 g di olive nere
100 g di passata di pomodoro
una manciata di capperi
1 spicchio d'aglio

 

ricetta-pasta-con-tonno-e-acciughe


Mettete a lessare la pasta in abbondante acqua salata, nel frattempo prepariamo il sugo versando in
una padella un po' d'olio dove faremo sciogliere le acciughe con lo spicchio d'aglio.
Una volta che le acciughe si sono disfatte aggiungiamo il tonno sgocciolato, i caperi e la passata,
stiamo attenti con il sale poiché le acciughe e i caperi sono ben salati. Lasciamo cuocere fino a che
il sugo non si sia un po' ritirato e finiamo con le olive tagliate a rondelle.
Scoliamo la pasta e condiamolo con il sugo.
Questo condimento può essere fatto anche in bianco e può servire per condire un buon couscous o
per fare una pasta fredda.

Buon appetito!

 

Ti interesserà pure: Ricette Light. Pennette con le verdure

 

Oggi prepariamo una ricetta light e gustosa che sa ancora d'estate, le zucchine gratinate. Sono povere di
calorie ma ricche di gusto vedrete che bontà.


Ingredienti:
200 g di merluzzo
4 zucchine
3 fette di pancarre
brodo vegetale
1 spicchio di aglio
pane grattuggiato q.b.
Prezzemolo
pepe nero
sale fino
2 cucchiai di olio evo

 

ricetta-zucchine-gratinate


Per prima cosa prepariamo il merluzzo, facendolo bollire in una pentola con acqua, cipolla, sedano
e carota. Quando sarà ben morbido lo scoliamo.
Nello stesso brodino possiamo far sbollentare le zucchine divise per la metà, devono essere morbide
ma ancora croccanti. Le togliamo dal brodino, ( che si può riciclare per una buona minestrina) e le
scaviamo. Raccogliamo tutta la polpa delle zucchine e facciamola insaporire in una padella con
dell'olio, l'aglio schiacciato e il merluzzo. Quando i sapori si saranno amalgamati facciamo
raffreddare e aggiungiamo, pepe, prezzemolo tritato e sale se necessario. Amalgamiamo bene il
tutto e aggiungiamo al composto il pancarre tritato fino ad ottenere una consistenza che stia
insieme. Ora prendiamo una pirofila da forno mettiamo un filo d'olio sul fondo e ci disponiamo le
zucchine riempite del composto preparato, spolveriamo con del pane grattuggiato e mettiamo in
forno a 200°C per 15 minuti, fino a che la supercifice non è ben dorata.
Se vi avanza del composto si possono fare delle polpettine da cuocere al forno.
Dimenticavo per il composto si può usare anche del pesce avanzato.

 

Ti interesserà pure: Pizzoccheri alle zucchine

 

Abbiamo già parlato di come preparare la pasta dei vasetti, conosciamo tutti la torta dei sette vasetti dolce, ma sapete che ne esiste una gustosissima
versione salata? Ecco quindi la ricetta della Torta dei 7 vasetti salata.

 

Ingredienti
2 vasetti di farina 00
1 vasetto di maizena
1 bustina di lievito per torte salate
1 vasetto di latte
1 vasetto di olio di semi
1 vasetto di yogurt naturale
1 vasetto di parmigiano
3 uova
sale
Per il ripieno:
salumi, formaggio filante ( a scelta)
olive nere, origano

 

ricetta-torta-7-vasetti-salata


Iniziamo preparando l'impasto della torta: mettiamo il vasetto dello yogurt in una ciotola capiente,
aggiungiamo il parmigiano e 3 tuorli mescoliamo bene il tutto. Ricordiamoci di tenere da parte i
bianchi che andranno montati bene a neve.
Nell'impasto aggiungiamo ora un pizzico di sale, l'olio, la farina, il lievito e la maizena mescoliamo
bene cercando di non formare grumi, aggiungiamo poi il vasetto del latte.
Quando il composto avrà ottenuto una buona consistenza aggiungiamo i salumi, circa 150 g, i
formaggi (180g) che più ci piacciono le olive a rondelle e dell'origano tritato. Mescoliamo e
aggiungiamo all'ultimo gli albumi montati a neve cercando di amalgamare bene il tutto
Versiamo il composto in una teglia da 24cm cuociamo a forno ventilato a 160°C per circa 30
minuti.

 

Ti interesserà pure: Ricette Light. Zucchine gratinate