Storia in apparenza divertente quella che ci giunge dall'Inghilterra, dove la giovane Alex Lanchester, ragazza di soli 23 anni, difficilmente rinnoverà la sua fiducia al genere maschile, dopo che quello che doveva essere il suo futuro marito, l'americano Tucker Blandford, ha finto di essere morto pur di sfuggire alle nozze con la sua "amata".

Una storia davvero strana che giunge a noi dall'Inghilterra. Grace Gelder è una ragazza che ha fatto l'insolita scelta di sposare se stessa. Potrebbe sembrare uno scherzo (tanto che anche i suoi amici e parenti hanno pensato ad un bizzarro ed egocentrico gioco) ma non lo è.
 

Finalmente sono convolati a nozze. Sin qui nulla di strano. Tante coppie si sposano. Ma qui parliamo di un matrimonio particolare che ha visto finalmente uniti dal Signore la britannica Debbie Wood e il fidanzato Steve. La donna è famosa per essere considerata la più gelosa del Regno Unito e, probabilmente, del mondo intero.

Debbie soffre di un disturbo denominato la sindrome di Othello che la rende gelossisima del proprio compagno, al punto tale da sottoporlo al test della verità ogni sera quando tornava a casa per verificare se l'avesse tradita o meno. Non finisce qui. Debbie controlla in maniera ossessiva il partner, frugando nelle sue mail e nel pc. Eppure Steve è innamoratissimo della sua Debbie tanto che dopo il matrimonio ha dichiarato:  "Io e Debbie siamo marito e moglie... Ufficialmente... Wow".


Contento lui...

Il bellissimo attore Marco Bocci, interprete del tenebroso vicequestore Domenico Calcaterra di “Squadra Antimafia”e impegnato con la cantante Emma Marrone, è stato l'ospite d'onore della fiera Tuttosposi di Napoli. L'attore non ha rilasciato delle dichiarazioni in merito alla sua storia d'amore con Emma, ma ha parlato in generale del matrimonio:

 

Alla domanda su come vede il matrimonio, Bocci ha risposto: 

 

Come vedo il matrimonio? Come tutte le persone che ci credono ovvero come il coronamento di un sogno. Sposarsi significa affidare la propria vita ad un’altra persona, è un passo fondamentale ed importante. Quindi non lo escludo, anzi lo farò, ma ovviamente quando me lo sentirò”.

 

L'attore ha poi aggiunto:

 

A volte mi chiedono se mi dà fastidio che la gente mi fermi per strada. Se non accadesse significherebbe che il personaggio che fai non è seguito, non è apprezzato. Lo vivo quindi con estremo piacere, è un po’ il risultato positivo di quello che stai facendo”.

 

Sul futuro del personaggio che invece sta interpretando in televisione, tenendo incollate dinanzi alla tv milioni di persone, ha dichiarato:

 

Non lo so nemmeno io, finché mi diverto cercherò di andare avanti. Ma bisogna vedere ciò che è giusto per la vita di un personaggio e della sua storia”.

 


 

 

Diciamoci la verità, amiche, romantiche e meno romantiche, tutte noi sogniamo il giorno in cui convoleremo a nozze con l'uomo dei nostri sogni indossando il più bello degli abiti bianchi. Vera Wang, regina della wedding couture, ci propone una pre-collection spose 2014 decisamente rispecchiante le migliori aspettative.
 

La stilista ci propone modelli dalle ampie gonne che formano nuvole di organza, tulle e seta. Non mancano plissè che si stringono in sofisticati corpetti con romantici scolli a forma di cuore. A rendere il tutto ancor più estremamente romantico e femminile ci pensano pizzo e ricami floreali, drappi, fiocchi e cristalli.

 

 

I tipici nastri neri delle precedenti collezioni stavolta mancano e sono sostituiti con dei toni più neutri come quelli del rosa cipria, avorio e champagne.

Sebbene non siano presenti delle vere e proprie boutique monomarca in Italia, alcuni modelli degli abiti di Vera Wang sono presenti nella boutique di Antonella Del Brusco in via Guicciardini a Milano.