04 Lug

Torta alla frutta con crema leggera, la ricetta

Scritto da  |

L’estate è arrivata e con lei la “temuta” prova costume! Nonostante ciò non vogliamo rinunciare ai “peccati di gola”. A tal proposito, oggi vi proponiamo un dolce davvero delizioso e soprattutto light, una torta alla frutta con crema leggera. Ecco come prepararla.

 

 

INGREDIENTI

* PER IL PAN DI SPAGNA

  • 100 g di farina "00"
  • 100 g di fecola di patate
  • 200 ml di latte di mandorle non dolcificato
  • 9 cucchiai di olio di semi di mais
  • 1 limone (scorza grattugiata)
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 cucchiaino di lecitina di soia (reperibile nelle erboristerie)
  • 50 ml di sciroppo d'acero
  • 80ml di sciroppo di agave
  • 2 cucchiai di rum
  • Sale q.b

 

* PER LA CREMA

  • 150 ml di latte di mandorle
  • 35 g di amido di mais
  • 3 cucchiai di sciroppo di agave
  • 250 ml di succo denso di pesca - PER GUARNIRE
  • 300 g di fragole
  • 2 kiwi
  • 3 fette di ananas

Per iniziare in un pentolino portate a bollore 70ml di acqua, poi spegnete la fiamma e dopo qualche minuto aggiungete la lecitina di soia e frullate, aiutandovi con un frullatore ad immersione.

Versate il tutto in una scodella e unitevi 1/3 del latte di mandorle. Sbattete il tutto con una frusta poi versate l’olio a filo, fino a che il composto non risulterà spumoso.

 

Aggiungete ora lo sciroppo d’acero e di agave, la scorza grattugiata di un limone, e il rum. Ora aggiungete man mano la farina, la fecola mista al lievito e un pizzico di sale. Infine aggiungete il restante latte di mandorle e mescolate finchè il tutto non sarà ben amalgamato. Versate la base del vostro dolce in uno stampo a cerniera foderato di carta forno e cuocete in forno preriscaldato a 170° per 35 minuti.

 

Ora passiamo alla preparazione della crema. Iniziate con il versare l’amido di mais nel latte di mandorle, poi aggiungetevi lo sciroppo di agave e il succo alla pesca. Portate il tutto ad ebollizione e spegnete il fuoco e mescolate finchè non sarà ben addensata. Mettete da parte la crema e lasciatela freddare.

 

Ora tagliate la base della vostra torta in due dischi, e spalmatevi la crema prima preparata. Coprite il primo disco guarnito con l’altro disco e spalmate la crema rimasta. Ora non vi resterà che guarnire la vostra torta con pezzi di frutta fresca. Servite.

 

Letto 1586 volte Ultima modifica il Sabato, 26 Luglio 2014 18:22
Vota questo articolo
(1 Vota)
Speranza Capotortora

Studentessa di Scienze del Servizio Sociale all'Univerisità Federico II, coltivo la passione de giornalismo e, in particolare, mi tengo aggiornata sul mondo femminile e su argomenti che oscillano dalla moda, al make-up, dal benessere agli accessori più trendy.

 

Facebook: Speranza Capotortora