18 Dic

Dolci di Natale, roccocò e mostaccioli

Scritto da  |

Siamo tutti indaffarati ad accogliere il Natale nel migliore dei modi! Abbiamo addobbato l’albero, montato il presepe, ma forse siamo ancora indecisi sul menù. Una cosa è certa, non possono mancare sulla nostra tavola i roccocò e i mostaccioli, due dolci tipici della tradizione napoletana! Se non li avete mai assaggiati o volete prepararli in casa ecco qui le ricette!

 

INGREDIENTI PER I ROCCOCO’ (per 15/18 roccocò):

 

  • * 500g di farina
  • * 400g di zucchero
  • * 270 g di mandorle ( di cui 70g vanno tritate e 200g intere)
  • * 35 chiodi di garofano
  • * ½ cucchiaino di cannella
  • * ½ cucchiaino di noce moscata
  • * 4g di bicarbonato di ammonio
  • * Scorze grattugiate di limone e arancio
  • * 150 ml di acqua
  • * 1 tuorlo d’uovo sbattuto con un cucchiaio di latte (servirà’ per spennellare i roccocò prima di infornarli)

 

PROCEDIMENTO:

In una scodella versate la farina, create un buco al centro e versate tutti gli ingredienti eccetto le mandorle intere che verranno aggiunte in un secondo momento, e mescolate.

Dopo aver amalgamato il tutto otterrete un impasto, a questo punto aggiungete le mandorle intere e continuate ad impastare a mano in modo che le mandorle si distribuiscano in maniera omogenea nell’impasto.

Create delle ciambelline e schiacciatele leggermente, e spennellatele con il tuorlo d’uovo misto a latte.

Disponete i vostri roccocò su una teglia ricoperta da carta forno e infornate in forno preriscaldato a 200° per 10 min, abbassate poi la temperatura a 180° e fateli cuocere per altri 10 min.

 

INGREDIENTI PER I MOSTACCIOLI (per 20 mostaccioli grandi):

 

  • * 1 kg di farina
  • * 1kg di zucchero
  • * 2 scorze di limone grattugiate
  • * 400g di noci tostate e tritate
  • * ½ cucchiaino di cannella
  • * 1 pizzico di sale
  • * 500 grammi di cioccolato fondente per la copertura esterna.

 

PROCEDIMENTO:

In una scodella mescolate la farina, lo zucchero, le noci, la cannella, le scorze grattugiate e il sale e aggiungente acqua calda a filo fino ad ottenere un impasto morbido. Lavorate l’impasto per 5 minuti.

 

Stendete l’impasto, che dovrà essere alto circa 1 cm/ 1,5 cm e tagliateli a forma di rombo. Riponeteli in una teglia su carta forno e infornate a forno preriscaldato a 180° per 20 min.

 

Per la copertura esterna, sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria, e immergeteli nel cioccolato fondente appoggiateli su una griglia come quella del forno per eliminate il cioccolato in eccesso e aspettate che si solidifichi.

 

Questi dolci vanno serviti freddi, e non hanno bisogno di essere riposti in frigo, possono essere consumati fino a 10 giorni dopo la loro preparazione.

Buon Natale!

 

Letto 3404 volte
Vota questo articolo
(3 Voti)
Speranza Capotortora

Studentessa di Scienze del Servizio Sociale all'Univerisità Federico II, coltivo la passione de giornalismo e, in particolare, mi tengo aggiornata sul mondo femminile e su argomenti che oscillano dalla moda, al make-up, dal benessere agli accessori più trendy.

 

Facebook: Speranza Capotortora