Valentina Giustozzi

Valentina Giustozzi

Camaleontica, vulcanica, timida e creativa, sono cresciuta tra dolci 
colline e paesini medievali, ed è in questa semplicità che sta la mia 
ricchezza. Ho trasformato passioni e interessi, passando dal lavoro in 
agenzia di moda al negozio di abbigliamento, dalla commerciale di 
calzature alla radio, fino a quello di blogger e copy writer attuale. 
Amo la condivisione, online e offline, mettermi in relazione con gli 
altri per crescere e far crescere, confrontarsi e ritrovare un 
pezzettino di sè nel mondo là fuori.

URL del sito web: http://labellezzachevorrei.blogspot.it/

La depilazione è senza dubbio una tappa importante nella cura del corpo di ogni donna, e oggi è possibile rallentare la crescita dei peli grazie alle nuove tecnologie presenti nel mondo dell'estetica.

 

Sia uomini che donne, per ragioni estetiche, sportive o igieniche, sono da sempre alle prese con l'eterna lotta ai peli superflui.


La depilazione-epilazione si può eseguire su tutte le zone del corpo aventi peli superflui, ma quando si parla di depilazione si intende l'eliminazione del pelo dalla superficie cutanea, mentre l'epilazione si riferisce all'esportazione del bulbo del pelo. 

Dopo aver assistito al boom della Luce Pulsata che prometteva miracoli contro la lotta ai peli, ed il successivo divieto dal Ministro della Salute di utilizzo da parte dei centri estetici perché definita pericolosa, oggi siamo orientate sempre di più verso soluzioni sicuramente meno invasive e dannose, verso la ricerca di trattamenti biologici che rispettino la fisiologia e accompagnino, in modo mirato e concreto, la naturale tendenza dei nostri tessuti e della nostra pelle.


Alcuni istituti di bellezza offrono la possibilità di fare questo tipo di trattamento da effettuare in concomitanza con una seduta di epilazione e che sono in grado di rallentare davvero lo sviluppo dei peli.

 

 

Il trattamento EPIL RETARD si avvale di una specifica tecnologia integrata, e viene eseguito con il fluido rivoluzionario Epil Retard, che oltre alle comuni sostanze solitamente contenute negli stessi tipi di prodotti equivalenti, come la Papaina (con proprietà cheratolitiche, agisce sulle cellule del bulbo pilifero interferendo con la normale attività proliferativa, ha un'azione lenitiva ad antinfiammatoria), si serve della nuovissima sostanza proteolitica Lauryl Isoquinolinium Bromide, nata dalla biotecnologia dermofunzionale per ridurre la fase di crescita dei peli.


Si ha la sensazione che la crescita sia quasi bloccata per alcuni giorni, e si nota una reale differenza poichè il primo accenno di ricrescita è ritardato di molti giorni, e il risultato è che si può godere di una pelle liscia e levigata per un intervallo di tempo incredibilmente maggiore!
E per ottenere risultati ancora più apprezzabili ed a lungo termine si può utilizzare il fluido Epil Retard anche a casa, massaggiandone alcune gocce sulle zone da trattare! Assolutamente da provare!

 

Potrebbe interessarti anche: L'eterna battaglia contro i peli

 

La frutta di stagione? È l’ingrediente immancabile per una merenda gustosa e un’ ottima alleata della nostra bellezza!!!
In attesa dell’estate, la primavera ci regala una ricca varietà di frutti da gustare, con preziose proprietà per mantenerci sane ed in forma!


Vediamole insieme:


• Ciliegia: ricca di flavonoidi, sostanze che combattono i radicali liberi (che ci fanno invecchiare!); contiene fibre, potassio, calcio, vitamina A e C e zuccheri. Scarsa di proteine e grassi.

 

• Fragola: segnalato dal USDA (U.S.A. Department of Agriculture) come il cibo “super” per merito dell’elevata quantità di sostanze benefiche che apporta all’organismo. Ricco di vitamina C, sali minerali, acido folico, antiossidanti e ferro, è un valido diuretico e può essere consumato anche dai diabetici poiché è un frutto che contiene poche calorie e pochi zuccheri. Favorisce inoltre l’eliminazione degli acidi urici.

 

• Pera: ricca di fibre, ha proprietà antiossidanti, agisce quindi contro i radicali liberi, ed inoltre aiuta il nostro organismo ad eliminare il colesterolo. Dà un senso di sazietà grazie alla presenza della pectina, che ,unita all’acqua, crea una massa nello stomaco e diminuisce in questo modo il senso di appetito, ed è pertanto ideale nei regimi dietetici. Il potassio aiuta ad evitare i crampi ed è quindi consigliata per gli sportivi. Grazie all’apporto di fruttosio e di glucosio, può costituire una valida riserva di energia per il nostro corpo da sfruttare in maniera particolare contro la spossatezza tipica dell’estate.

 

 

• Pesca: più del 90% della pesca è composta di acqua, e la restante parte contiene sodio, ferro, calcio e fosforo, potassio, vitamine A, B, C, K ed E. Ha proprietà tonificanti, rinfrescanti e disintossicanti, permette di recuperare l’energia perduta in caso di attività sportiva o di eccessiva sudorazione (dunque ideale da consumare adesso!).

 

• Lampone: ricco di fibre, vitamina C, minerali e sostanze che agevolano la funzione intestinale; è anche un ottimo diuretico e favorisce la sudorazione. Protegge i vasi capillari.

 

• Limone: ricchissimo di vitamina C, si pensi che un solo limone contiene il 35% della vitamina C di cui necessita il nostro corpo!, contiene anche molto potassio. Ricco inoltre di vitamina A (che mantiene i tessuti giovani). Altre proprietà riconosciute al limone sono: antisettico, battericida, attivatore dei globuli bianchi, disintossicante, diuretico, calmante, fluidificante sanguigno, depurativo, antianemico, vermifugo e antipruriginoso.

 

• Mirtillo: ricco di potassio, calcio, fosforo, vitamine A e C, anch’esso contrasta l’effetto dei radicali liberi; inoltre, è utile per rinforzare le pareti dei capillari e per proteggere le vie urinarie, in quanto sono in grado di bloccare i batteri e quindi non li fanno attecchire alle pareti degli organi. Sono infatti utilizzati soventemente nelle medicine che combattono la cistite.

 

Inoltre, se mangiata fresca e fuori pasto, in sostituzione di altri spuntini, più calorici, può essere utilizzata con tranquillità in regimi dietetici ipocalorici, grazie alla sua capacità saziante e all'elevato contenuto in fibra!

 

Potrebbe interessarti anche: Succhi di frutta freschi per i nostri bimbi: Ecco perchè sceglierli

 

Il cruccio di tutte noi donne, specialmente quando la bella stagione è in arrivo, è sicuramente quella della cellulite, quel fastidioso inestetismo che ci rende insicure del nostro aspetto e con cui siamo in costante lotta.

La cellulite è un inestetismo della pelle che indica, dietro all’aspetto a buccia d’arancia, un problema del tessuto connettivo. Tra le cause della cellulite, una delle principali è l’azione degli estrogeni che favoriscono la ritenzione dei liquidi, oltre a questo troviamo il sovrappeso, una vita sedentaria, lo stress, e l’abuso di alcol e fumo .
Seguire un alimentazione equilibrata (leggi qui i nostri consigli) è sicuramente uno dei primi passi da intraprendere, sarà bene quindi fare attenzione al sale come prima cosa, evitare cibi grassi e zuccheri, mangiare tanta frutta e verdura e preferire le fibre.

Ecco in dettaglio i 6 consigli per combattere la cellulite:

- bere molto acqua
- limitare l'uso del sale
- curare particolarmente la dieta
- evitare l'uso prolungato delle scarpe con i tacchi
- evitare gli alcolici
- fare attività fisica

 

come-combattere-la-cellulite


Per tutte coloro che invece vogliono passare alle maniere forti e non dare alcuno scampo alla cellulite, ci sono dei trattamenti estetici mirati e specifici: la tecnologia applicata ha raggiunto nuovi orizzonti ed obiettivi sempre più efficaci, con tecniche altamente performanti e prodotti dermofunzionali di ultima generazione, che lavorano integrandosi per una efficacia davvero strabiliante. La Exa, lavora da anni alla ricerca dei prodotti migliori e delle tecnologie più efficaci per la lotta a tutti gli inestetismi, ed in particolare ha studiato un trattamento anticellulite che permette una penetrazione dei prodotti unica e potentissima: l’EDP, un metodo dolce di trasmissione elettrica intercellulare che dilata gli spazi tra le cellule creando dei canali idrofili per la penetrazione delle sostanze mirate al trattamento, una sorta di liposcultura che rimodella il corpo e attraverso un programma specifico ci aiuta ad ottenere dei risultati davvero efficaci e visibili già dopo il primo trattamento.

 

Ti interesserà pure: Fanghi termali: Salute, Bellezza e Benessere