Pronte per il grande passo? Quello del matrimonio è sicuramente un giorno indimenticabile, uno dei più belli e attesi nella vita di tutte noi. Dobbiamo essere perciò pronte a essere protagoniste indiscusse, e a curare il nostro aspetto nei minimi dettagli.

Vediamo cinque proposte per un look da sposa:

1. Nude make up. Sfoggiamo un’eleganza luminosa anche nella semplicità del nude make up. Un trucco naturale, impalpabile, luminoso e fresco nei toni neutri. Il primo passo è la base, che dovrà essere perfettamente idratata e senza imperfezioni. Investiamo perciò su un fondotinta di qualità e ad alta tenuta, a prova di baci, abbracci, lacrime di commozione e caldo. Sugli occhi una polvere chiara abbinata a un rossetto rosa sulle labbra; le gote illuminate da un blush sui toni del pesca; un tocco di mascara, e il gioco è fatto.

2. Make up rétro. Puntiamo sull’eyeliner, da utilizzare per creare una linea netta e perfetta, solo sulla palpebra superiore. Un primer occhi sostituirà l’ombretto. Sì a mascara rigorosamente waterproof e piegaciglia e, perché no, anche ciglia finte, perfette per creare un effetto diva anni Cinquanta. Sulle labbra un rossetto pescato, non troppo vivace, in formula opaca e a lunga tenuta.

3. Labbra colorate. Se amiamo il rossetto e non vogliamo rinunciarvi nemmeno nel giorno del sì, osiamo pure! Le labbra rosse contrasteranno perfettamente con l’abito bianco, ma attenzione al trucco degli occhi: lasciamoli al naturale, se non vogliamo appesantire e involgarire il look. Ricordiamoci di optare per un rossetto mat e a lunga durata.

 

trucco-sposa-makeup

 

4. Look brillante. Per un trucco luminoso, ma sobrio e raffinato, possiamo giocare con le mescolanze: per ottenere un effetto brillante sugli zigomi, mischiamo del fondotinta con un goccio di illuminante color champagne. Un tocco di rosa sulle gote, sulle labbra un rossetto color carne e un velo di gloss trasparente, in tonalità della cipria.

5. Think pink. Rosa: un colore romantico e semplice, che si adatta a tutte le spose. Scegliamo la palette migliore per noi, con i toni del rosa che più si addicono al nostro incarnato, e un lucidalabbra coordinato e brillante. Qualche esempio di rosa? Rosa candy, rosa baby e rosa pinky. Sbizzarriamoci.

 

Ti interesserà pure: Consigli per un matrimonio economico

 

La Magnolia Liliflora è un genere di pianta della famiglia delle Magnoliaceae che comprende oltre ottanta specie arboree e arbustive a lento accrescimento. Il nome Magnolia è stato attribuito da Charles Plumier, in onore di Pierre Magnol importante medico e botanico francese.

 Questo magnifico e maestoso dono della natura, possiede moltissime proprietà medicamentose, da lungo tempo utilizzate dalla medicina popolare. Corteccia, fiori e semi della pianta regalano all’uomo rimedi di vario genere.

Dai suoi fiori bellissimi e profumati si ricava un prodotto unico ed eccezionale: l’olio essenziale di magnolia.

L'olio essenziale dei fiori di magnolia contiene essenze importanti per il nostro benessere, dotate di proprietà calmanti, anti-stress, disinfettanti e decongestionanti sulle eruzioni cutanee. L’olio essenziale di magnolia può essere usato in miscela con altre essenze; unita per esempio a geranio e ylang ylang diffonde un gradevole aroma in grado di creare una piacevole atmosfera orientale: capace di rilassare e calmare la mente dai mille pensieri. 

L’uso dell'olio di magnolia anche da solo spesso è consigliato alle persone che si trovano in situazioni di forte tensione emotiva e intenso stress fisico.

 

 

 Il suo profumo dolciastro aiuta ad abbassare la pressione sanguigna e regolare il battito cardiaco; grazie a questa essenza, chi è facilmente irritabile ritrova la calma in breve tempo. 

Usato sulla pelle si possono ricavare notevoli benefici da quest’olio, spessissimo consigliato alle persone con problemi di pelle secca perché svolge un’azione curativa e protettiva. 

Se si usa in maniera regolare con lozioni e creme che lo contengono, si può rendere la pelle secca e sensibile più morbida ed elastica. 

Per un bagno molto curativo e idratante per la pelle e rilassante per la mente possiamo usare questa semplice ricetta: all’acqua non troppo calda dobbiamo aggiungere 250 ml di latte intero, due gocce di fiori magnolia e cinque gocce di sandalo.

Restate a mollo per almeno quindici minuti e vi assicuro che dopo vi sentirete completamente rinate!

Se poi vogliamo dare il massimo al bagno rilassante precedente, possiamo usare questa lozione per il corpo davvero fantastica:

 In un contenitore mettiamo tre gocce di essenza di magnolia, cinque gocce di essenza di geranio e tre gocce di essenza di arancia in 50 ml di olio di vinaccioli. Il composto penetra con dolcezza nella pelle rendendola non solo molto idratata, ma vi avvolgerà in un profumo meraviglioso.

Se usato dopo un bagno serale allevia le tensioni accumulate durante il giorno e favorisce il riposo.

 

Potrebbe interessarti anche: Olio d'oliva: Grande alleato per la nostra bellezza

 

Il trucco delle irregolarità.

(La natura, per fortuna, non sempre rispetta le regole. Se così non fosse, ci sarebbe una certa uniformità dei volti umani e sarebbero assenti quelle caratterizzazioni che rendono così "speciale" ed unico il volto di ogni persona.)

In linea di massima le irregolarità del viso vengono assimilate in 5 categorie a ciascuna delle quali si possono apportare correzioni che esaltino le qualità e mettano in ombra i difetti:

Viso tondo, viso quadrato, viso triangolare verso il basso, viso triangolare verso l'alto, viso allungato.


Oggi parliamo del viso tondo!

come-truccare-viso-tondo

Il viso tondo, è caratterizzato dalla rotondità delle guance che nascondono la struttura ossea di zigomi e mascelle.
Questo viso può essere corretto con un fondotinta scuro è possibile ombreggiare i contorni dallo zigomo alla mascella sfumando verso la bocca; poi, con il fondotinta più chiaro si illuminano il mento e la fronte che, così valorizzati, accentueranno la verticalità del volto.
Anche gli occhi e la linea delle sopracciglia possono essere studiati per assottigliare il viso: le sopracciglia molto importanti devono avere un disegno ascendente e gli occhi devono essere allungati usando matite ed ombretti per scurire la palpebra superiore verso l'esterno.
Nelle labbra bisogna illuminarne la parte centrale con un rossetto più chiaro e luminoso di quello usato solitamente.

Spero che i miei consigli vi siano stati utili, nel prossimo articolo parleremo delle altre forme di irregolarità del viso, non perdeteveli!

 

Ti interesserà pure: Consigli per la silhouette a cerchio

 

Come promesso pian piano vi svelo dei piccoli segreti adatti a ad ogni tipo di viso.

Dopo aver parlato di come valorizzare il viso tondo, oggi parliamo del viso quadrato!
Il viso quadrato è caratterizzato dall’evidenza della particolare struttura ossea della fronte, delle mascelle e degli zigomi.


Il trucco che suggerisco per questa tipologia di viso è l’allungamento di esso, creando delle ombreggiature con un fondotinta o una terra
più scura proprio sugli angoli; zigomi & mascelle.
Mentre l’uso del fondotinta più chiaro lo usiamo per illuminare la parte centrale, quindi dalla fronte seguendo il naso e scendendo fino al mento.

 

come-truccare-viso-quadrato


Il trucco degli occhi e la linea delle sopracciglia, slanciati verso l’alto tenderanno a valorizzare la parte del viso.
Il contorno occhi deve essere molto sottolineato con la matita scura negli angoli interni ed esterni dell’occhio, mentre il mascara abbinato
ad un gioco di ombretti chiari e scuri, vengono impiegati per ammorbidire ed addolcire lo sguardo.
Le labbra invece vanno valorizzate ridisegnandole e rialzando i rispettivi angoli esterni ed ampliandone la parte centrale, in modo che il labbro
inferiore acquisti una forma tendente al “quadrato”.
Mi raccomando consiglio spassionato non usate colori troppo accesi!! NO: Prugna, Rosso. SI: Nude, Albicocca.


Ciao Ragazze!! Spero vi sia stato utile, ci vediamo al prossimo articolo

 

Ti interesserà pure: Gli incredibili segreti di bellezza delle Star


In vista della primavera 2015, la casa cosmetica Nars, che da poco ha compiuto 20 anni, ha deciso di deliziarci con due nuove splendide palette contenenti prodotti sia per gli occhi che per il viso.