Ciglia finte? proviamo con le fibre. 

 

Gli occhi delle donne sono come terre inesplorate, ricche di mistero. Il loro sguardo, un brillante seduttore che sa comunicare desideri, paure e tenerezze. Una componente essenziale per sottolinearlo e renderlo incredibilmente intenso, attraverso il make-up, sembra essere il mascara. Il marchio francese L'Oréal Paris, leader nei trattamenti di bellezza in tutto il mondo, offre da sempre alle donne prodotti cosmetici e di cura personale contenenti le più recenti innovazioni scientifiche. Non a caso l'ultimo ritrovato che viene ampiamente pubblicizzato sul grande schermo è il mascara Ciglia Finte Farfalla (prezzo consigliato euro 16.99). Il nuova scavolino asimetrico brevettato, che comprende due file di archi più alti alla base e che permette di essere incredibilmente precise durante l'applicazione del prodotto, le dispiegherà come vere e proprie ali di farfalla aumentandone la lunghezza. Il tocco finale? L'aggiunta delle cosiddette fibre sintetiche “cocoon” di 1,2mm, che aiuteranno ad ampliare lo sguardo, creando un effetto ciglia finte, separandole una ad una e incurvandole.

 

prezzo-mascara-ciglia-finte-farfalla

 

Ma cosa sono le fibre? In poche parole si presentano come la perfetta alternativa alle ciglia finte, queste ultime infatti si rivelano maggiormente difficoltose nell'applicazione in quanto necessitano dell'apposita colla. Il nuovo mascara L'Orèal invece regala alle ciglia tutto questo con un solo semplicissimo gesto.

Un ultimo particolare da non sottovalutare è, il singolare packaging studiato per l'occasione dai creativi della casa cosmetica. Il colore di base è il grigio metallizzato,  su cui mettere in risalto una serie di raggi neri decrescenti che simboleggiano delle ciglia folte e accattivanti. E già disponibile nelle migliori profumerie per cui non vi resta che scoprire se sarà in grado di soddisfare le vostre aspettative.

 

Potrebbe interessarti pure: I colori di tendenza del make up 2013

Metti il fondotinta ma l’effetto non è quello desiderato? Compri un correttore ma non copre come fanno vedere nella pubblicità? Hai buttato via il mascara perché al primo uso si è rivelato una delusione? In questo articolo scoprirai perché.


Truccarsi è bello, è divertente, ci rende più sicure di noi, ci piace…un sacco! Ma nessun trucco è efficace se sotto al make up la pelle non è in salute. Ed è inutile cambiare di continuo marca, il problema va risolto alla radice, aiutando la pelle dalla base.
Ecco alcuni consigli semplici e rapidi che ci ha dato Tiziana, la nostra intervistata speciale e specialista di make up. La sua visione della bellezza è unica e preziosa, perché per lei il make up deve sempre andare a braccetto con la salute e il benessere della donna, e non essere un mero esercizio estetico. Insomma, donne belle ma anche in salute, e soprattutto sicure di sé e in grado di ritagliarsi il giusto tempo per curarsi del proprio benessere. Affinché il nostro viso rifletta una bellezza reale, che viene da dentro, anche se aiutata da un velo di cipria e rossetto! 


E: Arriva la primavera: cosa consigli per risvegliare la pelle dopo la stagione invernale?
T: Con la primavera si risveglia la natura, inverdiscono le foglie e sbocciano i fiori. Allo stesso modo si risveglia la nostra pelle. È importante in questo periodo utilizzare una volta alla settimana una maschera esfoliante, il cosiddetto scrub. I granuli infatti aiutano ad eliminare le cellule morte superficiali in modo da avere pelle più luminosa e pronta all'abbronzatura.

 

E: Puoi darci qualche dritta per nascondere/curare le occhiaie?
T: Alcune persone per ereditarietà possono avere occhiaie più evidenti. Diversamente le occhiaie possono essere causate da poco o cattivo riposo, oppure stress.
Primo consiglio è dedicare a sé stesse almeno 30 minuti al giorno per i propri hobby o per il semplice relax. Dormire almeno 7 ore per notte è altrettanto importante.
A livello estetico possiamo applicare un correttore in stick (di tonalità media per le carnagioni europee) da applicare con il pennello apposito. Stendere nella parte inferiore e superiore delle palpebre e dell'arcata sopraccigliare in modo da ottenere una base con uniformità di colore. Poi passare un velo di cipria trasparente per fissare ed illuminare in modo naturale.

 

E: Cosa consigli per scegliere i prodotti migliori per il make up (cioè con ingredienti meno chimici e con effetti migliori sulla pelle)?
T: Una buona regola è guardare sempre la lista degli ingredienti: quanto più riusciamo ad evitare le sostanze chimiche (come conservanti, coloranti, profumi sintetici) tanto meglio è per la nostra pelle. Ricordiamoci sempre che gli ingredienti sono indicati in ordine decrescente: significa che i primi della lista sono quelli presenti in quantità maggiore. È soprattutto a questi che dobbiamo guardare e che dovrebbero essere di origine naturale. Attenzione anche alla data di scadenza del prodotto: è indicata con un numerino di fianco all’immagine di un barattolo aperto. Indica quanti mesi può stare aperto il prodotto senza che la composizione venga alterata dal passare del tempo.

 

E: Truccarsi ogni giorno fa’ male?
T: Assolutamente no. Truccarsi ogni giorno fa bene, anche perché i fondotinta e i rossetti - ad esempio - aiutano a mantenere un alto livello di idratazione della pelle e hanno anche effetto protettivo dai raggi solari. La cipria poi, aiuta la pelle a schermarsi dalle impurità esterne e dallo smog. L'importante è non esagerare nelle dosi – lasciando respirare la pelle – e struccarsi ogni sera, in modo accurato.

 

E: Come possiamo aiutare la pelle?
T: La pelle è un organo molto importante ed è il più esteso nel corpo umano. È fondamentale pulirla ed idratarla quotidianamente. I passi base sono: utilizzare latte detergente, tonico e crema idratante (da giorno o da notte), sia al mattino che alla sera. Alla sera, tutto questo serve a detergere la pelle dalle impurità, dal trucco e dall'inquinamento. Alla mattina, invece, ad eliminare le cellule morte e le scorie derivanti dalla riparazione naturale delle cellule che avviene durante il sonno.

 

trucco-primavera

 

E: So che recentemente hai fondato un'associazione per donne, ce ne puoi parlare?
T: Certamente, si chiama "Associamiamoci. È un modo per noi donne di incontrarci in allegria in zona Lago Maggiore. Parliamo di temi di interesse comune, dalla famiglia al lavoro, dal benessere al trucco, dai figli allo shopping. Semplici chiacchierate tra nuove amiche: una piccola oasi per staccare dalla quotidianità e confrontarsi. Inoltre, dal lato make up, organizzo anche serate di trucco personalizzato aperte al pubblico, sempre in zona Milano e dintorni. Per info potete andare sulla mia pagina facebook https://www.facebook.com/TizianaMakeUp


La vita di tutti i giorni ti costringe a truccarti sempre di corsa? Ti piacerebbe avere il tempo per curarti di più del tuo aspetto? Se vuoi ritagliarti ogni giorno il tempo che desideri per occuparti della tua salute e del tuo benessere, prova questo metodo.
Clicca qui per saperne di più

 

Pronte per il grande passo? Quello del matrimonio è sicuramente un giorno indimenticabile, uno dei più belli e attesi nella vita di tutte noi. Dobbiamo essere perciò pronte a essere protagoniste indiscusse, e a curare il nostro aspetto nei minimi dettagli.

Vediamo cinque proposte per un look da sposa:

1. Nude make up. Sfoggiamo un’eleganza luminosa anche nella semplicità del nude make up. Un trucco naturale, impalpabile, luminoso e fresco nei toni neutri. Il primo passo è la base, che dovrà essere perfettamente idratata e senza imperfezioni. Investiamo perciò su un fondotinta di qualità e ad alta tenuta, a prova di baci, abbracci, lacrime di commozione e caldo. Sugli occhi una polvere chiara abbinata a un rossetto rosa sulle labbra; le gote illuminate da un blush sui toni del pesca; un tocco di mascara, e il gioco è fatto.

2. Make up rétro. Puntiamo sull’eyeliner, da utilizzare per creare una linea netta e perfetta, solo sulla palpebra superiore. Un primer occhi sostituirà l’ombretto. Sì a mascara rigorosamente waterproof e piegaciglia e, perché no, anche ciglia finte, perfette per creare un effetto diva anni Cinquanta. Sulle labbra un rossetto pescato, non troppo vivace, in formula opaca e a lunga tenuta.

3. Labbra colorate. Se amiamo il rossetto e non vogliamo rinunciarvi nemmeno nel giorno del sì, osiamo pure! Le labbra rosse contrasteranno perfettamente con l’abito bianco, ma attenzione al trucco degli occhi: lasciamoli al naturale, se non vogliamo appesantire e involgarire il look. Ricordiamoci di optare per un rossetto mat e a lunga durata.

 

trucco-sposa-makeup

 

4. Look brillante. Per un trucco luminoso, ma sobrio e raffinato, possiamo giocare con le mescolanze: per ottenere un effetto brillante sugli zigomi, mischiamo del fondotinta con un goccio di illuminante color champagne. Un tocco di rosa sulle gote, sulle labbra un rossetto color carne e un velo di gloss trasparente, in tonalità della cipria.

5. Think pink. Rosa: un colore romantico e semplice, che si adatta a tutte le spose. Scegliamo la palette migliore per noi, con i toni del rosa che più si addicono al nostro incarnato, e un lucidalabbra coordinato e brillante. Qualche esempio di rosa? Rosa candy, rosa baby e rosa pinky. Sbizzarriamoci.

 

Ti interesserà pure: Consigli per un matrimonio economico

 

Dopo avervi parlato di come tenere in ordine le sopracciglia, oggi ci concentriamo sulle ciglia e, in particolare, parlandovi del nuovo mascara della Maybelline, Big Eyes, un prodotto davvero innovativo, a differenza di altri mascara in commercio. Ne troviamo molti sul mercato, che promettono grandi risultati: questo nuovo prodotto, però, ha un vantaggio: infatti, è stato ideato proprio per trattare non solo le ciglia superiori ma anche quelle inferiori,
che molto spesso sono piu piccole e difficili da truccare e definire.

 

maybelline big eyes Collage


Il prodotto, come potete vedere dalla foto, è stato realizzato con due applicatori, con funzionaolità precise. Il primo applicatore presenta setole a spirale, che solleva e rende le ciglia superiori volumonose e lunghe. Il secondo scovolino, invece, è di dimensioni piu piccole, adatte per rendere l'applicazione del mascara,
piu semplice, senza sbavature.

 

 

 

Si chiama Browdrama e sembra poter rivoluzionare il nostro mondo della bellezza. Maybelline New York presenta, infatti, il suo nuovo mascara. Attenzione. Non per le ciglia, ma per le sopracciglia. In ben 3 nuance diverse, per accontentare ogni tipo di donna, con il suo stile e il suo volto.

 
Grazie a questo mascara in gel le nostre sopracciglia saranno a dir poco definite e scolpite, con uno sguardo ben definito e seducente. Un prodotto, insomma, che sembra essere destinato a fare tappa fissa nei beauty case delle donne di mezzo mondo.
 
Il prodotto è disponibile nelle tonalità Dark Blond, Medium Brown e Dark Brown: grazie ad un applicatore sferico che definisce perfettamente. La formulazione in gel permette invece di evitare sbavature.
 
Marybeth Madron, Global Eyebrow Expert, per svere sopracciglia perfette ci ricorda di pettinarle sempre, rimuovendo eventuali peli in eccesso con le pinzette, e applicando il mascara seguendo l'arcata in modo da colorarle e dar loro forma.