Oggi vi voglio parlare di un prodotto per la cura del viso, ossia della Crema Viso all'Acido Ialuronico di Collezione Natura, un prodotto utile per contrastare i segni del tempo.

Non sempre riusciamo a dormire le giuste ore o a passare una notte indenne da preoccupazioni o da stanchezza regressa. Pertanto, prima di andare in ufficio, è bene curare la nostra pelle, dandole la luminosità e l'energia di cui ha bisogno. Un prodotto che, in tal senso, ci viene incontro è l'Olio rilassante all'Arancia di Bottega Organica. Scopriamo insieme questo prodotto.

Ci sono diversi fattori per cui si formano i pori dilatati. Non è impossibile, però, tenerli sotto controllo e rendere migliore la nostra pelle. I pori dilatati si vengono a formare quando la pelle non riesce a respirare bene. A causa di questa condizione, i pori si dilatano per far sì che la pelle incameri più ossigeno. Questo, però, provoca due spiacevoli situazioni:

 

  • La formazione di sebo in eccesso: i pori si dilatano più del normale, provocando la formazione di brufoli e lasciando la pelle unta e lucida
  • Condizioni estetiche: la pelle non appare pi˘ liscia e omogenea a causa della dilatazione dei pori.

Per curare o prevenire la formazione di questo innestetismo cutaneo, bisogna intervenire su alcuni punti:

 

  • Evitare l'ultilizzo di prodotti non adatti alla nostra pelle, come il silicone e le paraffine che creano uno strato che occlude i pori, causando la dilatazione di questi ultimi. Possiamo riconoscere i prodotti che contengono queste sostanze, leggendo l'INCI sull'etichetta: Paraffinum liquidum, Petrolatum, Mineral oil e Cera microcristallina, oppure i siliconi che si riconoscono perché finiscono tutti in -one oppure -ane (ad esempio Dymethycone)
  • Seguire inoltre una corretta alimentazione: infatti un'alimentazione ricca di grassi e zuccheri può peggiorare la situazione. Alcuni alimenti da evitare sono i grassi saturi di origine animale e l'olio di palma. Possiamo, invece, mangiare i grassi insaturi presenti nell'olio d'oliva e nella frutta secca.

 

Negli ultimi tempi, oltre alle tradizionali creme, si sono affermati i sieri, presentati come composti più concentrati e più efficaci. Ma sarà davvero necessario aggiungere un ulteriore prodotto, sia pure per mantenere la pelle più giovane? Non tutti sanno che in realtà i sieri contengono una maggiore percentuale di principi attivi che potenziano al massimo l’efficacia della crema abbinata. Inoltre, generalmente, i sieri sono idrofili, a base acquosa, quindi costruiti per penetrare velocemente e di facile assorbimento, veicolano le sostanze funzionali nella cute, lasciando la superficie asciutta in attesa della crema e migliorando immediatamente l’aspetto della cute.

 

Mentre la crema è un'emulsione di acqua e grassi sebosimili, che una volta distribuita tende a restare sulla pelle legandosi ai lipidi del film idrolipidico, esplicando la sua attività protettiva, nutriente, idratante, lentamente. Usare un siero, oltre a potenziare l’azione della crema, diventa un gesto estremamente piacevole poiché non unge, ma si assorbe subito, grazie ad una texture e una composizione organolettica diversa, più fruibile dalla pelle che la riceverà in profondità, per permettere ai principi funzionali concentrati, di avere una maggiore veicolazione sulla pelle, regalando un’azione ed un’idratazione profonda.

 

Ogni siero ha una sua specifica funzione, così il siero Hydro della Lexory abbina preziose sostanze dalle proprietà idratanti ad ingredienti che proteggono la pelle dalle aggressioni esterne consentendo al tuo viso di ritrovare tutto il benessere e la morbidezza. Il siero antiage intensivo Maior è un concentrato che nutre in profondità per una intensa rigenerazione cellulare. Permette al viso di riacquistare compattezza e luminosità. Lux, Il siero contorno occhi, sostiene e conserva la bellezza della zona perioculare riducendo le rughe d’espressione e le piccole rughe, protegge dallo invecchiamento cutaneo, riducendo i gonfiori e migliorandone l’elasticità, la luminosità e la compattezza.

 

Inverno è sinonimo di pelle secca e squamosa, volto opaco e capelli secchi. Ma niente paura! Tra i giusti consigli, non mancherà una dieta appropriata e sane abitudini puoi sconfiggere tutti i problemi di pelle legati all’inverno.

 

Perché d’inverno la pelle diventa secca?

 

Ci sono varie ragioni, sia interne che esterne: quelle esterne sono legate per lo più alle temperature fredde, lo sbalzo termico e la maggiore concentrazione di smog nell’aria, che lasciano la pelle secca. Lo stesso accade con l’uso ripetuto di saponi, detergenti viso e trattamenti non adatti. 

 

Come modificare la tua routine di bellezza in inverno?

 

  • Lava il viso con un detergente delicato, come l’Exential Milk, emulsione cremosa e gentile sulla pelle con azione calmante e decongestionante. Evita saponi antibatterici e acqua troppo calda.
  • Applica una crema lenitiva come Honey Care, con la giusta selezione di sostanze lenitive e idratanti, come miele, cacao, pantenolo e aloe vera è il trattamento ideale per proteggere e nutrire la tua pelle. Non limitarti a metterla solo prima di uscire, una crema decongestionante ed idratante va applicata più volte durante l’arco della giornata.
  • Esfolia una volta a settimana per rimuovere i residui di cellule morte in fase di desquamazione.
  • Anche le labbra, esposte al freddo e al vento, avranno bisogno di protezione e cura: il concentrato specifico Lips di Exatoi apporta il giusto nutrimento idratando in profondità e dando un effetto turgido e ringonfiante.
  • Proteggi lo sguardo nelle giornate invernali utilizzando con regolarità, mattina e sera, il contorno occhi Eyes Contour: oltre a proteggere dagli agenti esterni lavora come un potente antirughe, riduce i gonfiori e dona luminosità.

Cibo che aumenta la salute della pelle, specialmente in inverno:

 

  • Una bella ciotola di verdure verdi, come spinaci, avocado e asparagi, conditi con aglio
  • Un ‘insalata con uva, arance, sedano, pomodori, peperoni e cipolle
  • Una ciotola di frutta con frutti di bosco, papaia e uva
  • Bere molti liquidi: acqua, succhi, latte e zuppe
  • Caffeina, alcool, cibi fritti e grassi sono da evitare

 

Il consiglio in più:

 

  • Il make up invernale deve comporsi di un buon fondotinta, della giusta consistenza, né troppo leggero, né troppo oleoso. Da preferire il tipo liquido a quello compatto che tende a screpolare la pelle.
  • In caso di pelle arrossata a causa del freddo, il trucco va evitato
  • In casa, soprattutto in camera da letto, mantieni una temperatura adeguata, non superiore ai 20 °C e usa gli umidificatori. Gli sbalzi di temperatura provocano stress ai capillari, e tendono ad arrossare le guance.