07 Mar

Peeling, perché la nostra pelle ne ha bisogno

Scritto da  |

In questo periodo di transizione, il freddo lascia il posto a giornate più miti, i primi raggi di sole che scaldano la pelle, il vento si fa più mite, le temperature si alzano, il corpo e la natura si preparano a una nuova rinascita.

Ed è cosi anche per la nostra pelle, stanca e ingrigita dai rigori invernali, brama nuova vita, nuovo ossigeno per le sue cellule; lasciamo che respiri, libera e fresca , e mostri tutto il suo splendore.

Come? Il segreto è nello scrub, indispensabile sempre, ma soprattutto in questo momento di passaggio. La pelle ha bisogno di liberarsi dalle impurità e dalle tossine, per ritrovare freschezza, riossigenarsi e recuperare benessere.

Una volta a settimana, questo l’intervallo giusto da rispettare per evitare di aggredire eccessivamente l’epidermide. Dopo la pulizia del viso, massaggia delicatamente il peel Actif Peel su viso, collo e decolleté, frizionando maggiormente dove più necessario. Rimuovi poi con acqua tiepida con un dischetto inumidito.

L’efficacia di un buon peel sta nella combinazione degli ingredienti che vanno a creare una speciale sinergia di principi attivi in grado di allentare la tensione della pelle, permettere alle cellule nuove di risalire in superficie, illuminare e soprattutto, nutrire e migliorare l’elasticità della pelle.

Un piccolo gesto di benessere indispensabile che ci permetterà di ritrovare tutta la freschezza di un viso nuovo, rigenerato e protetto.

 

LEGGI ANCHE: LE BUONE ABITUDINI PER LA TUA PELLE

 

Letto 1582 volte Ultima modifica il Lunedì, 07 Marzo 2016 11:13
Vota questo articolo
(1 Vota)
Valentina Giustozzi

Camaleontica, vulcanica, timida e creativa, sono cresciuta tra dolci 
colline e paesini medievali, ed è in questa semplicità che sta la mia 
ricchezza. Ho trasformato passioni e interessi, passando dal lavoro in 
agenzia di moda al negozio di abbigliamento, dalla commerciale di 
calzature alla radio, fino a quello di blogger e copy writer attuale. 
Amo la condivisione, online e offline, mettermi in relazione con gli 
altri per crescere e far crescere, confrontarsi e ritrovare un 
pezzettino di sè nel mondo là fuori.

Sito web: labellezzachevorrei.blogspot.it/