07 Lug

Cellulite, le 10 cause che provocano questo inestetismo della pelle

Scritto da  |
Chi di noi non si è mai lamentata per la cellulite alzi la mano. Immaginiamo proprio nessuna. Questo antipatico inestetismo della pelle, che regala veri e propri buchetti soprattutto nella zona cosce e glutei, non ha però nulla a che vedere con il fatto di essere in sovrappeso. La cellulite infatti è un problema che può affliggere anche quelle che sono le donne più magre. Essa dipende principalmente dalla circolazione sanguigna e problemi inerenti ad essa. Vediamo dunque quali sono i fattori che possono contribuire alla formazione della cellulite e che sarebbe dunque meglio evitare.
 
 
1. I pantaloni troppo stretti
 
pant stretti
 
Indossare dei pantaloni troppo stretti impedisce la normale circolazione del sangue nelle gambe e nei fianchi favorendo la formazione della cellulite.
 

 
2. Esercizi di aerobica
 
aerobica
 
Fare jogging o esercizi aerobici non favoriscono l'insorgere della cellulite, ma di certo nulla fanno per ostacolarla. Occorre abbinare anche degli esercizi di tonificazione muscolare.
 

 
3. Accavallare le gambe
 
gambe accavallate
 
Questo modo di sedersi impedisce ai vasi sanguigni di svolgere la loro normale funzione. Ragion per cui se si è costretti a stare seduti per molto tempo, occorre cambiare spesso posizione delle gambe e, se si passa molto tempo seduti per lavoro occorre ogni tanto alzarsi per riattivare la normale circolazione sanguigna.
 

 
4. Il fumo
 
fumo
 
Il fumo danneggia la pelle e favorisce il ristagno dei liquidi contribuendo alla formazione della cellulite.
 

 
5. Esposizione al sole
 
sole
 
Il sole a contatto con la pelle contribuisce alla formazione dei radicali liberi che indeboliscono le cellule connettive dell'epidermide danneggiando la cute. 
 

 
6. Liposuzione
 
liposuzione
 
Rimuove il grasso in eccesso che però si ridistribuisce in maniera irregolare evidenziando ancora di più la cellulite. 
 

 
7. Stress
 
stressata
 
Stati di tensione e di ansia sviluppano il cortisolo, l'ormone che fissa il grasso nelle cosce e nei glutei.
 

 
8. Farmaci
 
farmaci 
Alcuni farmaci antidolorifici e anti infiammatori come l'aspirina o l'ibrupofene, hanno come effetto collaterale quello di trattenere i liquidi corporei favorendo dunque la cellulite.
 

 
9. Le diete
 
dieta 1
 
Le diete povere di liquidi e di proteine diminuiscono l'elasticità della pelle facendo ristagnare il sangue. Occorre bere molta acqua, assumere molte proteine ed una discreta quantità di carboidrati. 
 

 
10. Allergie
 
allergia
 
Le allergie provocano nell'organismo delle reazioni di intolleranza capaci di rilasciare istamine che favoriscono la ritenzione dei liquidi nel corpo.
 

Letto 1213 volte Ultima modifica il Lunedì, 07 Luglio 2014 23:44
Vota questo articolo
(1 Vota)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale