04 Nov

Correggere brufoli e piccole imperfezione? Ecco come con un semplice correttore

Scritto da  |

Anche se siete alle prime armi con il trucco e volete però cimentarvi nel coprire piccoli brufoli e imperfezioni del viso, non disperate care amiche: oggi vi spieghiamo come fare. La tecnica è davvero semplice, ma immediata e di grande effetto e adatta, paradossalmente, anche alle più esperte. Tutto ciò di cui abbiamo semplicemente bisogno è un correttore color carne. Il consiglio è quello di utilizzare correttori compatti o cremosi visto che sono quelli più coprenti.

 
In alternativa si possono anche utilizzare quelli fluidi. Dopo avere ben deterso il viso con una buona crema idratante, applicate il fondotinta (fluido o cremoso). Preferiamo consigliarvi non quello in polvere giacché c'è il rischio di impastare insieme dei prodotti che rischiano di non amalgamarsi bene tra di loro. Dopo aver bene steso il fondotinta, ed eventualmente averlo fissato con della cipria, è il turno del correttore. Che sia con i polpastrelli della dita o con il pennellino, applicatelo sulla zona da coprire e su quella circostante pure, senza però esagerare.
 
Dopo aver lasciato il correttore in posa per qualche minuto (al fine di permettere ai pigmenti di fissarsi bene sulla pelle), sfumate il correttore stesso sui bordi e non sul centro dell'imperfezione che rimarrà dunque coperta dallo stesso. Il correttore dev'essere scelto dello stesso colore della vostra pelle, per evitare risultati disastrosi e contrasti eccessivi e coprire brufoletti e piccole imperfezioni in maniera naturale.
 

Letto 2387 volte Ultima modifica il Lunedì, 04 Novembre 2013 12:27
Vota questo articolo
(0 Voti)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale