04 Lug

Smalti Long lasting Pupa estate 2013

Scritto da  |

Estate non può che far rima con colore. Vale per gli abiti e per gli accessori, ma anche per le unghie: guai a tenerle al naturale, men che meno nella bella stagione, quando finalmente si può osare e dare libero sfogo all'estro e alla creatività. Quindi, meglio che corriate in profumeria a fare incetta di smalti dalle mille tonalità. Di quelli della linea Lasting Color Pupa, per esempio. Una gamma che include oltre cento colori, a riprova del fatto che una volta che vi troverete dinanzi all'espositore non avrete che l'imbarazzo della scelta. Ciascuno di essi vi sorprenderà, tanto sono brillanti e pigmentati. E se selezionarne una manciata - magari si potesse acquistarli tutti! - sarà un'impresa, niente paura: guardatevi attorno e lasciatevi ispirare dalla natura. Quali colori non dovrebbero mancare nel vostro beauty case estivo? Semplice. Il giallo quasi accecante del caldo sole estivo (506 fluo yellow), l'azzurro del mare (715 ocean blue), il verde intenso del lime (716 green lime), il rosa (308 fluo pink) e l'arancione dei fiori che sono sbocciati in ogni dove (515 spicy orange). Va bene tutto, a patto che sia vivace e meravigliosamente sbarazzino. Esattamente, quindi, come gli smalti che sono il cavallo di battaglia della collezione del marchio made in Italy (leggi anche la Collezione 50 Dreams). Se hanno fatto impazzire tutte le beauty addict, d'altronde, un motivo ci sarà. L'ampia scelta di colori a disposizione delle clienti non è che il primo di una lunga serie. A rendere questi smalti assolutamente unici nel loro genere sono anche la resa e l'eccellente tenuta. Ma procediamo con ordine. Punto di forza dei Lasting Color di casa Pupa è certamente l'applicatore. Avete presente quanto sia difficile stendere il colore in maniera omogenea quando il pennellino è eccessivamente largo o, al contrario, troppo stretto? Ecco, Pupa ha pensato a una via di mezzo per andare incontro alle sue clienti più esigenti: ha così ideato un applicatore semirigido e di grandezza regolare che aprendosi a ventaglio agevola, e non poco, la fase di stesura dello smalto. Il tutto per un risultato eccellente e impeccabile, nonché per ottimizzare i tempi. Sin dalla prima passata, infatti, vi accorgerete dell'ottima coprenza di questi smalti: la consistenza che li caratterizza - non sono né troppo densi, né troppo liquidi - fa sì che già una sola mano di smalto sia sufficiente per ottenere l'effetto desiderato. Quindi, non dovrete star lì a fare su e giù nel tentativo di rendere il colore quanto più omogeneo possibile: e neanche star ferme per troppo tempo, dal momento che questi smalti tendono ad asciugarsi davvero molto velocemente, per la gioia di tutte le donne.

 

Colore-smalto-pupa-estate

 

La brillantezza, poi, vi sorprenderà. Sia quelli della linea tradizionale che quelli in edizione gel hanno difatti un gradevole effetto laccato, lucido al punto giusto. Ideale, insomma, per brillare sotto la luce del sole. Gli smalti opachi, perciò, è meglio conservarli al fresco e utilizzarli d'inverno, quando meglio potranno adattarsi al grigiore delle brutte giornate.

Il discorso relativo alla durata dei Lasting Color merita un capitolo a parte: difficile che si scheggino, o che perdano brillantezza nel giro di poche ore. O, ancor peggio, che vengano via da sé. Sarete voi a decidere quando rimuoverlo, perché resistente com'è non si creperà o scorticherà come , ahinoi, capita fin troppo spesso. Ora, quindi, non vi resta che selezionare i colori che fanno al caso vostro e che meglio rispecchiano la vostra personalità. Cosa preferite? Un finish perlato, magari arricchito da qualche glitter, o un colore pieno, intenso e brillante? A voi l'ardua scelta. Il prezzo di ognuno degli oltre cento smalti che compongono l'ampia collezione degli smalti Lasting Color di Pupa si aggira intorno ai 5 euro e 95 centesimo per 5 ml di prodotto: questo l'unico svantaggio di questo valido prodotto, che costa quasi il doppio di altri "fratelli" molto simili in commercio. Un altro consiglio? Per un risultato migliore e ancor più duraturo, premuratevi di applicare sia una base trasparente, prima della stesura vera e propria, che un toap coat in superficie una volta che si sarà asciugato: lo smalto sarà così protetto da una pellicola a prova di graffi. Provare per credere!

 

Ti interesserà pure: Gli smalti Kiko per l'estate

 

Letto 4763 volte Ultima modifica il Giovedì, 04 Luglio 2013 18:12
Vota questo articolo
(4 Voti)
LeiDonnaWeb

LeiDonnaWeb è il portale dedicato alla Donna, con tutte le ultime notizie riguardanti il mondo femminile dall’Abbigliamento al Gossip, dall’essere Mamma alla voglia di Benessere, dal Cinema alla Tv, dal Make up alla cura dei Capelli e tanto altro ancora

Sito web: www.leidonnaweb.it