Lane Rouch, une bellissima bambina di soli tre anni della Florida, è divenuta ormai la piccola mascotte "non ufficiale" del Disney World di Orlando, grazie ai costumi da lei indossati, identici a quelli dei personaggi Disney originali.

Il merito è della madre, Jennifer Rouch una grandissima fan del mondo Disney, la quale con materiali provenienti da mercatini e negozi dell'usato ha creato e cucito a immagine e somiglianza gli abitini per la sua piccola e bellissima principessa.

 

Qui di seguito la gallery con tutti piccoli capolavori:

 

 

LEGGI ANCHE >>> Natale 2014, Chicco presenta le sue novità giocattoli (FOTO)

 

"Specchio! Specchio! Servo delle mie brame, chi è la più bella del reame?", è la famosa domanda che ogni giorno poneva al suo specchio incantato  la Regina Cattiva, invidiosa della naturale, candida ed innocente bellezza della sua figliastra Biancaneve. Con la sua nuova collezione il noto brand Ardell, vuole onorare proprio lei "la più bella del reame", lei che con il suo animo puro e gentile ha saputo conquistare ogni cratura del suo regno. 

02 Apr

Once upon a time

Pubblicato in Cinema e TV

C’era una volta… tutte le fiabe che da bambine amavamo ascoltare iniziavano con queste paroline magiche e quelle storie vengono oggi riproposte in chiave contemporanea grazie ad un telefilm che soprattutto negli Stati Uniti è diventato un vero cult: “Once upon a time”.
È il racconto dei personaggi della fiabe con molti riferimenti anche ai protagonisti dei cartoni della Disney e il tutto riportato ai giorni nostri, in una cittadina nel Maine chiamata Storybrooke dove ci imbattiamo infatti in nomi come Biancaneve, il Principe Azzurro, Tremotino, Cappuccetto Rosso e moltissimi altri.

 

 

Questi personaggi però, in realtà, non ricordano la loro vera identità poiché tutti soggetti ad una maledizione lanciata della Regina Cattiva che dalla Foresta Incantata li ha portati in un altro mondo privandoli della loro memoria e della possibilità di vivere il lieto fine.
Ma Henry, figlio adottivo del sindaco della città, che risulterà essere la Regina Cattiva, conosce tutta la verità grazie ad un libro di fiabe che porta sempre con sé ed è quindi suo intento quello di spezzare il sortilegio che confina i personaggi a Storybrooke. Per poterlo fare ha, però, bisogno della sua madre biologica, Emma Swan, donna indipendente e abbandonata quando era solo una bambina e che a sua volta aveva dato in affidamento Henry in tenera età. Il bambino riesce a trovare sua madre e la invita a riportarlo a casa a Storybrooke con l’intento di farla restare poiché sostiene che sia lei l’unica che possa spezzare l’incantesimo. Emma decide di trattenersi per qualche giorno ma sarà poi spinta da diverse circostanze a soggiornare per una permanenza molto più lunga…

 


Once Upon a Time nasce come progetto dei produttori e co-sceneggiatori della serie “Lost”: Adam Horowitz e Edward Kitsis che si sono dedicati a questo drama-fantasy dando a noi spettatori la possibilità di poter viaggiare con la fantasia. È un telefilm che coinvolge in maniera avvincente con i suoi intrecci e i mille colpi di scena e sono infatti elevatissime le percentuali di ascolti ricevute già nel primo episodio andato in onda sulla ABC il 23 ottobre 2011. Non c’è quindi da sorprendersi se oltre alla prima stagione ne sia nata già una seconda e magari, chissà, ce ne sarà anche una terza.

 

Potrebbe interessarti anche: Modern Family: Finalmente la vera comicità

 

Con il lento, ma inesorabile, avvicinarsi del Natale, proliferano non solo le offerte di regali bellissimi da poter fare ad amici e parenti, ma anche le offerte cinematografiche. Spesso, infatti, il periodo natalizio è quello scelto per lanciare dei film bellissimi, che siano d'animazione o meno, e adatti soprattutto alle famiglie e ai bambini. Così, arriverà nei cinema italiani il prossimo 18 dicembre, "Big Hero 6", il nuovo film d'animazione della Disney, ispirato all'omonimo fumetto della Marvel. La storia si snoda intorno all’amicizia tra il giovane Hiro, un ragazzo che ha perso la sua strada, e Baymax, un robot di ultima generazione che è stato progettato per prendersi cura delle persone.