Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 84
22 Mar

Cosmoprof di Bologna

Scritto da  |

Carissime ragazze, con questo post mi piacerebbe raccontarvi della mia giornata al Cosmoprof di Bologna. Inizierò subito, parlandovi della ” Fiera” cosmetica più rinomata a livello internazionale. E’ un evento particolare e (a mio avviso) interessante anche per coloro che non sono fans sfegatate del make up. L’evento dura 4 giorni, il costo del biglietto si differenzia a seconda che lo acquistiate su internet (23 euro) oppure direttamente in fiera (notevolmente più caro, 46 euro all’incirca).

 

La fiera è costituita da diversi padiglioni numerati, i quali si diversificano in relazione al settore preso in considerazione: spa, prodotti di bellezza e cosmesi, prodotti naturali, unghie, capelli e packaging. All’ingresso vi verrà consegnata una mappa (utilissima, perché ci si può  perdere), una guida da consultare per vedere dove si trovano i vostri stands preferiti (i quali sono collocati nei diversi padiglioni) e infine proverete la gioia di sentirvi delle vere vip, appendendovi al collo il pass per entrare.
Ci vuole molto tempo per girare bene tutti gli espositori (sicuramente una giornata non basta), in più troverete moltissima confusione, il che è anche bello perché potreste confrontarvi con persone di nazionalità differente. I padiglioni più gettonati sono quelli che riguardano la cosmesi.

 


Potrete trovare brands di ogni genere e aprire i vostri orizzonti in fatto di make up. Io sono rimasta piacevolmente meravigliata di fronte a tutte le nuove case cosmetiche di cui non ero a conoscenza. Per quanto riguarda la vendita ai privati alcune case vendono, altre purtroppo no. In questo caso ci si deve accontentare dei campioncini. Per quanto riguarda il vestiario vi conviene indossare scarpe comode, perché in fiera si cammina parecchio e si perde il senso del tempo. Traendo le conclusioni, mi sono divertita molto e darei un 8 alla giornata, non posso dare il massimo solo perché il tempo non è stato dalla nostra parte ed è piovuto. Sicuramente consiglio di provare un’esperienza del genere a tutte coloro che hanno una passione per il make up e la cosmesi. Infine Bologna è un centro storico di grande rilievo storico e culturale, il Cosmoprof può essere anche una bella scusa per visitare questa splendida città.

 

Potrebbe interessarti anche: I colori di tendenza della prossima primavera-estate

 

Letto 3164 volte Ultima modifica il Venerdì, 22 Marzo 2013 09:59
Vota questo articolo
(11 Voti)