22 Ott

Halloween, come creare ferite realistiche per un make-up terrificante

Scritto da  |

Manca poco più di una settimana alla notte più spaventosa dell’anno. Avete scelto il costume, ma non sapete come dare quel tocco in più al vostro personaggio? Cosa ne pensate di realizzare delle ferite finte, per un trucco da PAURA? Sembra complicato, ma in realtà è molto più semplice di quanto si pensi, bastano pochi ingredienti e nulla che non possiate trovare in casa.

 

Per realizzare la nostra ferita finta avremo bisogno di:

 

  • Cera bianca (come quella con cui alcuni formaggi sono avvolti)
  • Stuzzicadenti
  • Fondotinta o cipria
  • Rossetto rosso
  • Lip-gloss
  • Ombretto viola
  • Pennellino.

Per iniziare pulite e asciugate con cura la parte dove andrete a realizzare la ferita. Modellate la cera bianca, fino a darle la forma di un salsicciotto, applicatelo sulla pelle e premetelo fino a farlo aderire perfettamente.

 

Prendete uno stuzzicadenti e create un solco nella cera, cosi da ottenere il vostro taglio. In seguito rialzate i margini verso l’esterno, per rendere più realistico lo squarcio nella pelle. Applicate poi del fondotinta o della cipria sulla cera, in modo da omogeneizzare il colore della cera con quello del vostro incarnato.

 

Con il rossetto rosso, colorate la parte interna del solco prima creato, e applicate poi del lip-gloss, cosi da creare l’effetto del sangue vivoInfine con un pennellino, applicate dell’ombretto viola sui margini della ferita per realizzare il livido causato dalla contusione. Semplice ma di grande effetto, per spaventare e sbalordire i vostri amici!

Buon Halloween!

 

Letto 4143 volte
Vota questo articolo
(5 Voti)
Speranza Capotortora

Studentessa di Scienze del Servizio Sociale all'Univerisità Federico II, coltivo la passione de giornalismo e, in particolare, mi tengo aggiornata sul mondo femminile e su argomenti che oscillano dalla moda, al make-up, dal benessere agli accessori più trendy.

 

Facebook: Speranza Capotortora