Se certamente alcune di noi, care amiche, ne hanno solo sentito parlare senza mai provarlo, è giunto il momento di ricredersi e procedere invece ad utilizzarlo. Parliamo dello shampoo a secco, avente le sembianze di una normale lacca o spray per capelli, ma che invece una volta applicata li lava senza bisogno neppure di risciacquarli. Nutrendo i capelli come uno shampoo normale, regala grandi vantaggi anche in termini di lucentezza della vostra chioma.

 

Per i diversi tipi di shampoo a secco la procedura è sostanzialmente sempre la stessa. Dopo aver agitato il prodotto, va spruzzato su tutti i capelli, dalle radici alle punte, senza lasciare scoperta nessuna zona. Occorre attendere dai due ai tre minuti salvo poi spazzolare la chioma per togliere gli eccessi del prodotto. I vostri capelli appariranno immediatamente più soffici e brillanti sia alla vista che al tatto.

 

Tra i migliori in commercio vi proponiamo quello di Garnier, 150 ml per 5,49 euro. Ottimo anche quello di Sephora, 75 ml al costo di 7 euro. Consigliabile è anche quello di Klorane al latte di Avena, acquistabile in farmacia al prezzo di 11,90 euro per 150 ml.

 

Ecco tutti i prodotti che vi abbiamo citato:

 

 

Avete voglia di cambiare look e darci un taglio? Bene, forse è giunto il momento di dare un'occhiata ai diversi tagli di capelli proposti da Jean Marc Maniatis. I capelli corti sono facili da gestire e mettono in risalto viso, collo e decolleté. La catena di parrucchieri Jean Marc Maniatis è sinonimo di eleganza e stile sin dagli anni ’70, da quando il celebre parrucchiere ha cominciato a collaborare con riviste di moda del calibro diElle e Marie Claire, salvo poi finire nei backstage delle sfilate di Karl Lagerfeld, Sonia Rykiel o André Courrèges.

 
Questi nuovi tagli, abbinati anche a delle bellissime tinte, giocano molto sui contrasti. Si va dai tagli (color castano) molto semplici e con frangia a caschetti meno definiti e più voluminosi, passando per capelli corti e più sbarazzini nei colori del rame che illuminano il viso. 
 
Care amiche non ci resta che farvi vedere questi splendidi tagli, firmati Jean Marc Maniatis, nella gallery che vi proponiamo di seguito:
 
 

Le proposte dell'hair stylist Lluís Llongueras per quest'autunno-inverno 2013/14 si caratterizzano per dare spazio a tagli di capelli corti e ricci. Capelli voluminosi, femminili e sofisticati che si caratterizzano per il fatto di conferire dei volumi a contrasto e conferendo un effetto tridimensionale facilmente gestibile anche da casa. Tali acconciature diventano poi uniche grazie anche a dei colori che creano un bel movimento. Le nuances vanno dal biondo chiarissimo al castano cioccolato e sfumandosi tra di loro creano un look davvero particolare.
 
Alcuni di questi tagli, che creano volume e sfumature, si ispirano visibilmente agli anni '80, mentre per quanto riguarda i maschietti Llongueras propone tagli strutturati che creano movimento, regalando un'aria decisamente affascinante ma al tempo stesso spensierata. Diamo, dunque, un'occhiata a questi nuovi tagli di tendenza cercando di trovare la giusta ispirazione per i nostri capelli ed essere sempre alla moda.
 
 

Rappresenta una delle ultime tendenze più in voga in fatto di capelli. Parliamo del degradè. Altro non è che una particolare tecnica di schiaritura dei vostri capelli che vi permetterà di ottenere dei riflessi chic e molto naturali sulle vostre adorate ciocche care amiche. Ovviamente, il consiglio è quello di affidarsi alle mani di un parrucchiere esperto che ben saprà consigliarvi e abbinare il colore al vostro taglio in modo da esaltare anche colore della pelle e forma del viso. 

 
La tecnica è davvero innovativa e non rovinerà i vostri capelli. Il parrucchiere procederà a decolorare e poi tonalizzare la capigliatura, andando a schiarire delle sottilissime ciocche di capelli che andranno poi tonalizzate insieme a tutti gli altri in modo da non accentuare troppo il distacco dei colori. Il risultato è garantito e sicuramente vi consentirà di ottenere dei capelli dai riflessi molto più naturali, come se fossero stati schiariti dal sole e non artificialmente come accade con i tradizionali colpi di sole che, tra l'altro, non vanno nemmeno più di moda.
 
Considerano che la procedura è abbastanza lunga in quanto i capelli devono essere prima schiariti nei punti giusti e ritonalizzati poi per avere la giusta lucentezza e brillantezza, nonché affidarsi alle mani di un hair-stylist decisamente esperto, i prezzi per il degradè si aggirano mediamente intorno ai 75-90 euro. Il risultato però è notevole come potete vedere dalle foto che vi mostriamo di seguito:
 
 

L'autunno, si sa, è anche la stagione dell'anno in cui si perdono più capelli. Soprattutto noi donne siamo angosciate quando vediamo più o meno grosse matasse di capelli sparse nella nostra casa o che si annidano nello scarico della doccia. Grande è la paura e andiamo alla ricerca timorosa di diradamenti sul nostro cuoio capelluto. Se, però, nella stragrande maggioranza dei casi questa perdita di capelli è normale (il cosiddetto periodo delle castagne), in altri casi invece è il caso di preoccuparsi.

 
Mediamente una persona perde dai 50 ai 70 capelli al giorno. In autunno tale perdita può arrivare anche a oltre 100 capelli al giorno. Ma siamo ancora perfettamente nella norma. I capelli ricresceranno presto e più sani di prima. Tuttavia, ci sono anche dei casi in cui potremmo arrivare a perdere diverse centinaia di capelli al giorno. Ciò accade più spesso di quanto si pensi e tale fenomeno è noto come telogen effluvium, ovvero abbondante perdita dei capelli.
 
Sebbene la sua durata possa essere limitata nel tempo (da qualche giorno a qualche mese) gli effetti del telogen effluvium sono purtroppo alquanto visibili, con chiazze prive di capelli e diradamento che ricorda molto gli effetti dell'alopecia. Il telogen effluvium può essere causato da problemi endogeni, dalla tiroide, o anche dagli scombussolamenti ormonali conseguenti ad un parto. Il consiglio è quello di recarsi comunque da un valido dermatologo che potrà aiutarvi con degli esami trociologici specialistici. Ma state tranquille amiche, nella gran parte dei casi si può intervenire con efficacia.
 
In fase acuta è possibile intervenire con degli integratori alimentari a base di vitamine B ed E, o consali minerali tra cui zinco, rame e ferro. Il consiglio è anche quello di consumare diversi tipi di frutta (anche quella secca, come noci, mandorle e nocciole) verdura, pesce (come il salmone, ricchi di Omega3, frutti di mare e molluschi), latticini, uova e legumi. Anche decotti a base di timo e lavanda si rivelano utili nello stimolare la circolazione e la rivitalizzazione dei follicoli.