06 Ott

Shatush o perlage? Schiarire i capelli scegliendo la tecnica giusta

Scritto da  |

Di grande tendenza negli anni 60’ nei saloni hollywoodiani e newyorkesi, lo shatush è stato riproposto attualmente dall’hairstylist Aldo Coppola, diventando il trattamento per capelli più richiesto negli ultimi due anni. Alleate del suo successo, molte star del cinema e della televisione da Drew Barrymore a Belen Rodriguez, che è stata la prima in Italia a mostrare la chioma degradé, diventata il trend del momento. Ci sono, però, anche altre tecniche per schiarire i capelli: tra queste, possiamo citare, sicuramente il Perlage e il Bio Gloss

 

Shatush 

 

shatush1

 

Lo shatush è una tecnica che consiste nello schiarimento graduale delle punte dei capelli, conferendo loro un effetto morbido e molto naturale. Non è una tintura, poiché il prodotto utilizzato è una crema decolorante, che agisce direttamente sui pigmenti di base del capello, in virtù dei quali si potrà ottenere una diversa sfumatura. Alla fine del trattamento, otterremo dei riflessi irregolari e graduali nel colore, proprio come se i capelli fossero stati schiariti dal caldo sole estivo.

 

Perlage & Bio Gloss

 PicMonkey Collage

 

 

Il Perlage è una tecnica che dona effetti di luce armoniosi e naturali: essi, infatti, hanno lo scopo di personalizzare il colore di base dei nostri capelli, rendendoci uniche. Nessun'altra ragazza, sostanzialmente potrà avere in testa il nostro stesso colore e le nostre medesime sfumature. Il Bio Gloss invece è un trattamento lucidante, riflessante ed energizzante formulato con ingredienti di origine naturale: esso, infatti, è basato su ginestra, noce indiana, zenzero, zafferano, crusca di riso, olio di rosa, olio di oliva, olio di argan, alghe tritate, maschera alle proteine del grano, maschera alla cheratina e semi di lino.

 

Il Perlage un servizio esclusivo COLOR STORE, ideato da Giuseppe Marano, direttore artistico del marchio COLOR STORE hair & beauty ed HE&SO professional potions.

 

[Ph: ColorStore - Giuseppe Marano]

 

 

 

Letto 10506 volte Ultima modifica il Mercoledì, 02 Luglio 2014 13:02
Vota questo articolo
(16 Voti)
Speranza Capotortora

Studentessa di Scienze del Servizio Sociale all'Univerisità Federico II, coltivo la passione de giornalismo e, in particolare, mi tengo aggiornata sul mondo femminile e su argomenti che oscillano dalla moda, al make-up, dal benessere agli accessori più trendy.

 

Facebook: Speranza Capotortora