13 Apr

Piccoli consigli per diventare amici dei nostri ricci

Scritto da  |

I capelli ricci sono sicuramente quelli più complicati da gestire e da portare nel mondo: hanno bisogno di cure e coccole in maniera maggiore, proprio per questo chi ha una bella chioma ricciuta preferirebbe averli lisci.

In realtà bastano piccoli accorgimenti, i prodotti giusti e piano piano chiunque può imparare a fare amicizia con i propri riccioli, loro non solo ricambieranno brillando e rendendoci più belle ma ci accorgeremo di quanto fortunate siamo ad avere tanti bei ricciolini in testa.
La prima cosa da sapere e che i capelli ricci tendono a essere secchi e di conseguenza fragili e super sensibili, proprio per questo dobbiamo avere molta accuratezza già nella scelta dello shampoo e del balsamo.
Importante e anche usare una buona crema o un olio da usare prima e dopo il lavaggio. 


Personalmente trovo veramente ottime sia la linea della Sunsilk ricci da domare che quella della Elvive ricci sublimi, specie la maschera idratazione profonda che è davvero fantastica e lascia i capelli meravigliosamente morbidi .
Il passo importante successivo al lavaggio è l’asciugatura, qualsiasi parrucchiere lo consiglia sempre ai propri clienti, meglio sempre lasciare asciugare i ricci all’aria, usando degli asciugamani per tamponare l’acqua, questo perché l’aria calda del fon li secca ancora di più, se si vuole utilizzare il fon, è importante tenere sempre il diffusore e la temperatura molto bassa.
Mentre per pettinarli, e ideale utilizzare un pettine a denti molto larghi utile soprattutto per togliere gli eventuali nodoni che chiunque ha i capelli ricci, conosce molto bene, mentre bisognerebbe evitare di spazzolare i capelli perché peggiora solo l’aspetto estetico del ricciolo.
Questi sono sicuramente piccoli consigli ma possono davvero cambiare la vita a chi magari tutti i giorni fa la guerra con i propri capelli, passando ore davanti allo specchio armata di piastra e phon a cercare di avere una testa in ordine non sapendo che così peggiora solo il proprio aspetto e non avrà mai una testa ordinata e curata.
Abbiamo i capelli ricci? Allora viviamoli con amore.

 

Potrebbe interessarti anche: Capelli spenti, secchi, privi di tono

 

Letto 2947 volte Ultima modifica il Martedì, 07 Maggio 2013 17:56
Vota questo articolo
(8 Voti)
Deborah Celauro

Parlare di se stessi non è affatto facile, soprattutto quando si cerca di mettere tutto in poche righe.

Inizierei da quello che ritengo la mia missione, la mia meta e il mio continuo viaggio: sono una mamma di quasi 37 anni di 4 pazzi scatenati. Non nego che da ragazzina mai avrei pensato di diventare madre e tantomeno di 4, ma dall’istante che presi in braccio la mia prima figlia ho soperto un universo parallelo e che nulla per me era più bello che essere madre.

Amo molto la musica,leggere e creare cose, ho una passione per i colori, tempere matite pennarelli etc, scrivere è sempre stato un mezzo per esprimermi a pieno, mettendo a nudo tutto ciò che provo.

Amo il confronto, quando costruttivo, condividere e scambiare idee e opinioni