21 Mar

Beauty uomo: consigli per una pelle giovane e fresca

Scritto da  |

 

È bellissimo sentirti dire dalla tua lei che gli piaci proprio così come sei e che adora quel tuo aspetto rude e un po' misterioso, ma che coccolarti con tanti baci e carezze sul viso, sentire tutta la morbidezza della tua pelle sarebbe ancora più bello. C’è un segreto, sai? Non è che un giorno ti svegli e improvvisamente la pelle si trasforma come quella di una pesca, morbida e vellutata. Ci sono uomini che invecchiano e basta. E ci sono uomini invece che invecchiando diventano più affascinanti, più belli. E la differenza tra i due non è solo questione di genetica.

 

Quindi, se anche a te piacerebbe avere una pelle giovane e fresca, ci sono alcune cose che puoi fare, iniziando ad entrare nell’ordine di idee che la cura della pelle richiede un po' di tempo e accettare di dedicare questo tempo a te stesso. Vedrai che basterà poco, e noterai subito quanto la tua pelle cambierà aspetto, sarà una piacevole sorpresa sentirla al tatto cosi’ elastica e morbida. Vuoi provare? Qui trovi un breve programmino che ti aiuterà a fare i primi passi, semplice ed efficace!

 

Rimuovi le cellule morte con uno scrub

Da fare almeno una volta a settimana, lo scrub rimuove le cellule morte e le impurità dal viso segnato da stress, smog e vita sregolata. Con piccoli movimenti rotatori delicati sul viso elimina lo strato di cellule in fase di desquamazione. Risciacqua con abbondante acqua e finalmente riscopri sotto quell’aspetto grigio una pelle rinfrescata e più luminosa.

 

Idrata la pelle

 

Anche tu hai bisogno di idratare la tua pelle, per renderla più elastica, dall’aspetto ben curato e soprattutto morbida: ideale la Nutro di Lexory, perfetta sia di giorno che di notte, che oltre ad apportare ossigeno alle cellule, previene la formazione delle rughe. La tua pelle ti ringrazierà di tutto il nutrimento e la protezione che le darai, e con una pelle cosi’ attirerai di sicuro qualche carezza in più!

 

Contorno occhi

 

Se proprio vuoi esagerare e inizi a provare piacere nel prenderti cura della tua pelle, allora non puoi tralasciare quell’area delicata del contorno occhi: con Lux riduci le piccole rughe d’espressione, ti proteggi dall’invecchiamento cutaneo, riduci i gonfiori conferendo tono e compattezza.

 

Evita il fumo e segui uno stile di vita sano

 

Non è solo per preservare la bellezza della tua pelle, ma per la tua salute generale.

 

Muoviti, fai esercizio, corri, vai in palestra, purché sia qualcosa che ami fare

 

Riscopri il lato piacevole del mantenersi in forma. Evita lo stress, provando ad affrontare le difficoltà con un atteggiamento più sereno e positivo possibile.

 

Segui una dieta sana 

 

Evitando grassi e zuccheri e privilegiando verdure e frutta di stagione. Cura il tuo aspetto generale, scegli uno stile di barba e capelli in base al look che più ti si addice. 

 

Ecco fatto.Niente di stravolgente, solo piccoli semplici accorgimenti per sentirsi bene e a proprio agio, il risultato sarà visibile già dopo pochi giorni. Il tuo aspetto si trasformerà, sarà più fresco e radioso!

 

 

Letto 3037 volte
Vota questo articolo
(3 Voti)
Erika Belinda Pernia Hernandez

Sono nata in Venezuela nel 1981, ma è da quando avevo 9 anni che  vivo in Italia. Fin da piccola sono stata ispirata dalla bellezza e dall’armonia in tutte le sue forme… arte, cultura, estetica ed etica.

 

Madre di un ragazzo quattordicenne e di una bambina di due anni non ho mai smesso di appassionarmi alla ricerca di nuovi stimoli di crescita personale e professionale.

 

Il mio percorso di studio articolato e variopinto, dettato da un ruolo giovanile che mi andava “stretto” è passato dall’Aeronautica Militare al Liceo Linguistico incrociando l’Istituto Tecnico Industriale per poi approdare alla Scuola di Estetica.

 

Ora sono Estetista con molti percorsi formativi specialistici a rafforzare le mie informazioni e la mia formazione. Il mio lavoro? Consulente estetica, insegnante di ricostruzione unghie, nail-art e micropittura, operatrice trucco semipermanente e dermopigmentazione medicale.

 

Nel lavoro, innanzitutto, c’è l’etica professionale seguita dall’arte estetica poi, ma non meno importante, la cura della persona che cerca in me il suo riscatto nei confronti della società odierna. Proiezioni future? … Non so!!! … Tutto da decidere, tutto da scrivere.