Il rientro dalle vacanze si sa, è sempre traumatico! Ma se invece che vederlo come un triste momento di ritorno alla routine, lo prendessimo come occasione per portare una ventata di rinnovamento?

E possiamo farlo sia su noi stesse sia nel nostro armadio: perchè apparire più belle anche quando l'estate finisce, non può che farci stare meglio. Vediamo allora con Tiziana, la nostra make-up artist e look consultant, cosa fare al ritorno in città.

 

E: Partiamo dalla pelle: come rimediare alle pazzie dell'estate e mantenere l’abbronzatura?

T: Al rientro dalle vacanze è facile sentirsi un po’ tristi...il ritorno agli impegni di lavoro..la sveglia al mattino presto…il tempo che non basta mai! Per questo mai come ora è importante coccolarsi un e prendersi cura di sè. Se la nostra abbronzatura persiste, è importante idratare bene la pelle per mantenere la tintarella. Se invece comincia ad andare via, possiamo aiutare la nostra pelle con uno scrub esfoliante viso e corpo che rinnova le cellule superficiali e dona omogeneità di colore. Anche l'idratazione del corpo è importante, e se usiamo creme con profumi delicati e rilassanti, prolungheremo la sensazione di essere ancora in vacanza!

Per mantenere l'abbronzatura, potremmo pensare di cedere alla tentazione di ricorrere alle lampade. Ma dobbiamo ricordare che, per quanto i macchinari siano evoluti, questi raggi rovinano la pelle: se vogliamo restare giovani e belle a lungo è meglio evitarli. Se proprio vogliamo farla, preferiamo quelle a bassa pressione, meno dannose, e non più di due al mese. Meglio usare creme e spray autoabbronzanti, che stimolano la melanina e il naturale colore della pelle.

 

E: Come rimediare invece alle occhiaie da notti brave in discoteca?

T: Un buon metodo per cancellare le odiose occhiaie è sicuramente riprendere ritmi quotidiani regolari: andare a dormire e alzarsi più o meno alla stessa ora. La quantità e la qualità del sonno sono senza dubbio uno dei migliori alleati. A livello cosmetico, un grande aiuto viene dato da una fresca e riposante crema contorno occhi che stendiamo picchiettando delicatamente sull'osso appena sotto gli occhi e non vicino all'occhio perché questa parte di pelle è molto sottile e delicata altrimenti potrebbe andare negli occhi e bruciare. Con il correttore possiamo coprire (ma ahimè non cancellare) l'ombra testimone delle nottate discotecare. Il colore dovrebbe essere come la nostra pelle, mai troppo chiaro. In realtà, più il correttore è scuro più copre. Stendiamo poi un leggero strato di cipria trasparente, che toglie le lucidità e cancella le ombre in eccesso.

 

E: Mettere via i vestitini estivi mette sempre un po' di malinconia. Come possiamo rinnovare il nostro armadio e sentirci ancora un po' in vacanza?

T: A fine stagione sarebbe buona abitudine dare un'occhiata al nostro guardaroba ed eliminare ciò che non abbiamo usato: cos’è che non ci piace più? Cosa è passato di moda? Cosa non è più adatto a noi? Cerchiamo di fare una selezione efficace: tenere le cose inutilizzate in armadio un anno in più non aumenterà le probabilità che le usiamo! Questa sensazione di ordine non sarà solo fisica, ma anche mentale e ci permetterà di avere più spazio e sentirci più distese. Inoltre, possiamo approfittare degli ultimi saldi per acquistare qualcosa di nuovo che ci piace di più e ci fa sentire bene…oppure semplicemente fare spazio per le vendite promozionali d’autunno!

Apparteniamo alla categoria di donne che davanti all’armadio tentennano nella selezione nascondendosi dietro a un “Non lo butto, può sempre servire”? Ecco tre strategie efficaci per non cadere nella trappola:
- controlla quali indumenti non hai indossato negli ultimi due anni e...elimina!!
- se qualcosa non ti va più per taglia o forma (o per età)…elimina!!
- compra un capo nuovo solo se prima ne hai eliminato uno vecchio: rapporto 1 a 1.

I capi che non usiamo più si possono riutilizzare in tanti modi: darli a un’amica a cui possono andare bene (solo se sono in ottimo stato ovviamente), donarli ad associazioni benefiche, cederli a qualche canile nella nostra zona (li usano come panni o per riempire le cucce), oppure scambiarli in occasione di qualche swap party (ci sono anche siti internet che ne organizzano).

 

rinnovare-guardaroba-con-swap-party

 

E: L'autunno si avvicina: che make up consigli?

T: I colori moda dell'autunno - inverno 2013 saranno il verde (in tutte le sfumature), il viola ametista, il blu cobalto. C' è un grande ritorno del nero classico, che verrà usato molto. E poi i toni caldi del marrone, rosso bordeaux, miele e caramello. Il trucco andrà abbinato ai toni degli abiti per un effetto raffinato e seducente.

 

E: La routine che fa bene alla pelle. Quali semplici gesti possono adottare le nostre lettrici nel quotidiano?

T: I gesti quotidiani sono i più importanti. Struccarsi ogni sera prima di dormire e usare con costanza latte o gel detergente a seconda del nostro tipo di pelle. Poi tonico e crema idratante. Dopo i 30 anni, cominciamo a usare una crema anti-età: prevenire è sempre meglio che curare! Quando i danni sono già evidenti è più difficile eliminarli, mentre anticipare il problema permette di avere risultati efficaci.  E dopo i 40 (o all'esigenza) inserire l’utilizzo di un buon siero, da usare prima della crema idratante da giorno e da notte. I sieri hanno consistenza leggera, si assorbono facilmente e aiutano la pelle a seconda delle esigenze. Ne esistono di vari tipi: leviganti, ristrutturanti, schiarenti per le macchie e via dicendo. Inoltre, è cosa buona abituarsi a fare una maschera idratante una volta a settimana: aiuterà sicuramente ad avere un viso più luminoso e morbido…il che non guasta mai!

 

Se siete curiose e volete copiare qualche trucco oppure volete partecipare a qualche lezione di trucco personalizzata e di gruppo, potete connettervi alla pagina FB di Tiziana Make Up.

 

La vita di tutti i giorni ti costringe a truccarti sempre di corsa? Ti piacerebbe avere il tempo per curarti di più del tuo aspetto? Se vuoi ritagliarti ogni giorno il tempo che desideri per occuparti della tua salute e del tuo benessere, prova questo metodo.

Clicca qui per saperne di più

 

GlobeTrotter, marchio nato nel 1897, ci presenta da sempre delle valigie che si caratterizzano per uno stile sofisticato ed elegante. Tra i primi celebri clienti del brand abbiamo nomi illustri del calibro di Winston Churchill e della Regina d’Inghilterra Elisabetta II che ha scelto proprio un set di valigie del brand per celebrare la propria luna di miele nel 1947. Tra i clienti oggi più famosi abbiamo inveceKate Moss, Sofia Coppola, Daniel Craig e Dita Von Teese. 

 

Studiate e ideate per durare nel tempo, le nuove valigie si caratterizzano per delle nuance in piena linea con quelli che sono i colori più trendy del momento: giallo limone e azzurro. La linea Original è disponibile in diversi colori e presenta le medesime caratteristiche delle prime valigie, sebbene rivisitate in chiave più moderna. Lalinea Safaricelebra lo stile dei tardi anni ’20 e comprende delle valigie color avorio, disponibili anche con le rotelle per offrire più comodità. 

 

 

 

La linea Cruise si ispira invece ai viaggi in mare e alle crociere ed è per questo che i modelli sono declinati per lo più in un bel blue royal, prevedendo poi all'interno un tessuto a strisce che ricorda la rilassatezza dell'estate.

 

The Orient è la linea che meglio risponde alle esigenze degli amanti del lusso, con preziosi dettagli. Quella che davvero ha fatto impazzire le vittime della moda è la Candy Limited Edition, che presenta una stampa Liberty deliziosa con il nome di ‘Queue for the Zoo’ che riproduce diversi animali. Tra essi spicca l'elefante, che è simbolo della maison. Infine, celebra la scalata di Edmund Hilary la serieEverest, in grigio scuro e color cioccolato.

 

L’aria frizzante, le vette innevate che si scorgono da lontano: è il periodo perfetto per prendersi un break a tu per tu con neve, montagne, ciaspolate e cioccolate calde.

Finalmente ci siamo: per molte di noi si avvicinano le tanto desiderate vacanze. Sole, sabbia, spiaggia e mare, in questo caldo Agosto siamo pronte per rilassarci e goderci questa meravigliosa estate!

Mentre un sole ancora caldo accompagna le nostre giornate di fine estate, la mente pigramente indugia nei ricordi delle vacanze appena trascorse, un piacevole senso di benessere ci invade pensando ai progetti per la nuova stagione. La pelle un po’ secca tradisce lunghe ore sotto il sole cocente di agosto, stressata da salsedine ed esposizioni selvagge, ed esprime il bisogno di cure, conforto e nutrimento.