Il Cake Design, di origini anglosassoni, da qualche anno è di gran moda anche in Italia. Per i pochi che ancora non lo sapessero, parliamo di dolci!

Creare personaggi e modellare pasta di zucchero decorando torte, cupcakes, panettoni e anche uova di Pasqua! Cosa sono le cupcakes? Piccole tortine che sono contenute in pirottini, le più classiche sono farcite con crema di burro di svariati colori!
Il Cake Design è una vera e propria branchia del mondo della pasticceria, e per molti sta diventando ed è diventata una vera professione.
Torte belle da vedere e da gustare che spesso sembra peccato mangiarle! Ore e ore di lavoro nel creare orsetti, personaggi dei cartoni animati, bambole, fiori… Si i fiori, spesso la decorazione più richiesta e ricercata per le Wedding Cake.
Matrimoni, compleanni, anniversari, feste di laurea, ogni occasione è buona per incantare e sbalordire i nostri ospiti e amici.
Anche le casalinghe si dilettano e si appassionano, per i loro figli e nipoti sono sempre alla ricerca di consigli e tutorial per migliorare e imparare tecniche diverse! I tutorial?
Sono brevissimi corsi/guide, che si possono trovare ad esempio on line attraverso video o sequenze di foto, che illustrano come creare determinati personaggi o forme. I giornali che trattano il Cake Design ne sono colmi! Per chi invece desidera passare qualche ora socializzando e condividendo le proprie passioni “dal vivo” esistono i corsi, che grazie a docenti professionisti e professionali consentono di apprendere molti trucchi del mestiere attraverso le dimostrazioni e l’insegnamento diretto.

 

trucchi-cake-design

 

Da non dimenticare che ogni corsista mette in pratica subito ciò che apprende, perchè chi offre e organizza questi corsi mette a disposizione tutto il materiale necessario allo svolgimento: attrezzi per il modelling, mattarelli, colori, stampini, pasta di zucchero, pan di spagna, farciture! Esistono anche corsi a livello professionale, e se strutturati pensando al corsista, allora saranno sicuramente un buon investimento per chi vuole imparare le basi del Cake Design! Una volta acquisite le fondamenta, sarà la pratica, la passione, la creatività a rendere il proprio bagaglio di esperienza più pensante, non dimenticando corsi di aggiornamento che permettono di imparare nuove tecniche come la lavorazione dell’isomalto, del cioccolato, l’aerografia! Un mondo tutto da scoprire che può sicuramente offrire molte opportunità lavorative per chi ha una passione e vuole coltivarla. A questo link potrete visionare alcuni corsi che si terranno in Emilia Romagna  http://pertetimemanagement.blogspot.it, ma anche nel resto d'Italia sono sempre più numerosi i corsi qualificati.  

Lasciate un vostro commento! Consigli, richieste, la vostra esperienza!

 

Ti interesserà pure: Cake Design: Tra fantasia e realtà

 

Care amiche, se nel giorno del nostro matrimonio vogliamo essere a dir poco perfette, oltre all'abito giusto per convolare a nozze con il nostro amato, dobbiamo anche scegliere delle scarpe a dir poco bellissime. Ebbene, in vista di quello che dovrebbe essere il giorno più bello delle nostre vite, Christian Louboutin ci propone delle calzature realizzate in diverse colorazioni. In primis, come potete vedere dalle foto, abbiamo le classichescarpe da sposa bianche. Parliamo di slingback a puntastretta in pelle bianca contacco stilettodi 8 o 10 cm, ma anche di slingback peep-toe più alte conplateau anteriore, tali da bilanciare uno stiletto di 13 cm e fiocco. Non mancano anche delle cap-toe con punta argento a contrasto.
 

Le dècolletès della collezione sembrano essere davvero molto deliziose. Parliamo di modelli a punta stretta o tonda, in versioni classiche o con il plateau, realizzati in pelle o satin bianco. Non dimentichiamo però anche le famose Pigalle che nella linea sposa sono proposte con tomaia bianca in contrasto con il rosso del tacco e della suola iconica. Non solo bianco, ma anche rosa cipria, usato per le Mary Jane dall’allure molto romantico, ma anche per le pumps e peep-toe.

 

 

Come altri brand, anche Christian Louboutin rompe la tradizione e pensa a dei modelli declinati in colori molto diversi. Basta pensare ai sandali con tacco alto, mary jane e pumps con tomaia laminata color oro o argento. Parliamo non solo di scarpe dal tacco molto alto, ma anche di ballerine e sandali bassi. La collezione 2014 vede anche il trionfo di scarpe declinate in colori nude, ovvero in diverse sfumature di beige, caramello e tan, dècolletès a punta stretta, sandali eankle boot open-toe davvero perfette per il giorno del nostro matrimonio.

 

Alessandra Rinaudo, direttrice creativa delle linee Jolie, Colet, ben conosce il corpo delle donne e sa metterli in evidenza attraverso tessuti pregiati. Le sue sono delle creazioni davvero raffinate e che davvero riescono a colpire nel segno le donne che si apprestano a vivere il giorno più bello delle loro vite, con l'intenzione di lasciare tutti a bocca aperta, dagli invitati allo sposo. Nella collezione Alessandra Rinaudo sposa 2014 la stilista propone abiti ispirati alle grandi dive del passato, con delle proposte dai tagli e dettagli anni ’30.

 

Troveremo così dei deliziosi abiti bianchi con corpetti ricchi di cristalli, come i modelli Rhea, Rashida, Reba e Rhonda, altri invece con bustier e dettagli in pizzo francese, come i vestiti Roemie, Raven, Rafelita e Rosaria, declinato in grigio fumo con dettagli neri, e alcune proposte colorate, come gliabiti da sposa rossodamascatiRubina e Reddine. Non mancano poi dei vestiti da sposa corti, tra i quali spicca il Ressie.

 

 

Come detto, i tessuti sono preziosi e unici, con delle sete arricchite da pregiati ricami, eleganti pizzi francesi e dettagli brillanti. Parliamo di broche di cristalli, fiocchi in organza, guantini e coprimani anch’essi in lace. A completare la collezione ci pensano poi delle scarpe create con gli stessi materiali dei vestiti. Il consiglio è quello di rivolgersi, per ogni tipo di informazione, ai punti vendita e agli atelier del marchio, in modo che il personale addetto vi aiuterà ad essere davvero perfette in quello che potrebbe essere il giorno più bello delle vostre vite.

 

Care amiche, in vista del vostro matrimonio, che si presume sarà il giorno più bello della vostra vita, è giusto che indossiate delle calzature da favole. Ed è qui che entra in gioco il famoso Jimmy Choo che ci presenta una collezione per il 2014 a dir poco fantastiche di scarpe che indosserete quando vi sposerete.
 
A seconda del proprio abito, la sposa sceglierà se indossare delle décolleté, delle scarpe spuntate, delle pump oppure dei sandali. La cosa fondamentale è che tali scarpe si caratterizzino per essere uniche e ricche di dettagli e particolari. I modelli sono dunque resi particolari e ricercati dagli inserti in pizzo, dai glitter e dalle nuance metallizzate. Per quanto riguarda i colori invece, le cromie del bianco sono ovviamente presenti, ma non dominanti. La gran parte dei modelli è declinata nei colori dell'oro, dell'argento, del cipria. L'importante è essere sempre uniche e perfette per il gran giorno!
 
Ecco la gallery:
 
 

Se già la collezione degli abiti da sposa ci aveva deliziato per il suo look d’altri tempi, ma rivisitato in chiave contemporanea in modo da regalare alla sposa un aspetto che fosse al tempo stesso elegante e sensuale, la linea di abbigliamento per le invitate ad un matrimonio si presenta ugualmente intrigante. La collezione da cerimonia 2014 firmata Jenny Packham si contraddistingue per le sue tonalità pastello che regalano un aspetto decisamente delicato. 

 

I colori spaziano dal rosa cipria al turchese al verde, passando per il color crema e per il grigio. Non mancano anche colori più accesi come l'arancio, must della stagione estiva. In collezione dominano i dress che accarezzano dolcemente le curve del corpo con un taglio decisamente morbido. Bellissimi anche gli abiti in pizzo che sottolineano non solo i fianchi ma anche il seno, con dettagli gioiello che vanno ad illuminare il look dell'invitata. Se i modelli sono minimal, a renderli davvero particolari sono spacchi vertiginosi e drappeggi laterali.

 

 

Abbondano in collezione anche interessanti minidress da cocktail party, che si presentano particolarmente adatti ai look delle donne più giovani e sbarazzine, sebbene arricchiti da frange sugli orli, fantasie bicolor e cinture in vita a contrasto. Uno degli abiti più belli sembra essere quello color crema con ricami a contrasto di colore turchese e l’abito da cerimonia lungo, sempre di colore azzurro, con scollatura a v e motivo plissè centrale. Le spalline sono spesso arricchite da cristalli preziosi. 

Care amiche, invitate a matrimoni e simili, vi invitiamo a sfogliare le foto che seguono per trarre ispirazione per i vostri look da cerimonia. Buona visione!

 

LEGGI ANCHE -> JIMMY CHOO, SCARPE DA SPOSA PRIMAVERA/ESTATE 2014