L’aria del Natale e i suoi profumi inizieranno a pervadere le strade e le città tra non molte settimane, e noi dobbiamo prepararci al meglio alla festa più attesa dell’anno. Dopo avervi illustrato la ricetta degli omini di marzapane, oggi vi propongo un dolce di origine francese molto semplice da preparare il “Tronchetto Natalizio” o Bûche de Noël, cosi chiamato poiché la sua forma richiama il ceppo di legno, icona natalizia in molti paesi Nordici.

 

INGREDIENTI:

 

PER LA BASE:

 

  • 60g di burro
  • 160g di farina
  • 160g di zucchero
  • 8 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale

 

PER LA CREMA PASTICCERA AL CACAO:

  • 500 ml di latte
  • 6 tuorli d’uovo
  • 180g di zucchero
  • 180g di farina
  • 1 baccello di vaniglia
  • 50g di cacao in polvere

 

PER LA GANACHE AL CIOCCOLATO:

  • 400 ml di panna
  • 400g di cioccolato fondente (da sciogliere)
  • 50g di burro

 

TEGLIA:

* Le dosi riportate sono indicate per una teglia di dimensioni 40x35 cm.

 

PROCEDIMENTO:

Per preparare la base, montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto leggero e spumoso, aggiungete poi la farina, il burro e la vanillina, ponete il composto sulla teglia ricoperta di carta forno e infonate la base in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti.Per la crema al cacao, preparate la crema pasticcera aggiungendo il cacao amaro e lasciatela raffreddare.

 

Farcite la base prima preparata stendendo la crema pasticcera al cacao, arrotolatela e avvolgetela con la carta forno e lasciatela raffreddare per un’ora in frigo. Per preparare la crema ganache, ponete in un tegame la panna fresca e il burro e portatelo ad ebollizione a fuoco lento. Quando panna e burro staranno per bollire, togliete il tegame dal fuoco e aggiungete il cioccolato fondente ridotto in scaglie, mescolate fino a che il composto non sarà omogeneo e lasciatelo raffreddare. Dopo essersi raffreddato mettete la pentola a bagnomaria in acqua fredda e ghiaccio, e montatelo con una frusta finchè la consistenza non sarà cremosa.

 

Raffreddatosi il nostro rotolo ripieno di crema al cacao, riponetelo su un vassoio e tagliate trasversalmente le due estremità cosi da dare l’effetto del ceppo d’albero tagliato. Ricopritelo con la crema ganache. Per dare al vostro rotolo l’effetto tronco create delle linee con uno stuzzicadenti e con una sacca da pasticciere create i nodi tipici del tronco dell’albero. Un dolce gustosissimo, e facile da preparare.

 

 

 

Natale è tradizione! Dopo avervi fornito la ricetta dei cupcakes, oggi ci concentriamo su un'altra delizia delle feste. A Napoli, ad esempio, non esiste Natale senza gli struffoli. Un'antica ricetta che si tramanda di generazione, in generazione. Un dolce semplice, e gustosissimo per grandi e piccini, da condividere con parenti ed amici durante la festività più attesa dell’anno. Gli ingredienti sono pochi e semplici. Scopriamo quali sono!

 

INGREDIENTI PER 4/6 PERSONE:

 

  • * 8 uova
  • * 1 kg di farina
  • * 4 cucchiai di zucchero
  • * 2 bustine di vaniglia
  • * Un pizzico di sale
  • * Buccia di limone grattugiata
  • * Brandy q.b
  • * 1 vasetto di miele
  • * Confettini colorati
  • * Olio per frittura

 

PROCEDIMENTO:

In una scodella versate la farina, create un buco al centro e unitevi le uova, lo zucchero, il brandy e la scorza del limone grattugiata. Lavorate il composto finchè non otterrete un impasto omogeneo. Lasciate riposare l’impasto per 30 minuti circa. Dopo averlo fatto riposare suddividetelo in tante piccole palline e modellatele creando tanti salsicciotti, dopo di che con un coltello tagliateli a mo di dadini. Friggete i vostri dadini in olio caldo ed abbondante, fino a quando non saranno dorati.

 

Dopo aver fritto i vostri struffoli, sciogliete in una pentola il miele e quando la sua consistenza sarà liquida, spostate la pentola dal fuoco e versate all’interno gli struffoli e i confettini colorati. Girate il tutto con un cucchiaio di legno. Infine, al centro di un vassoio ponete un bicchiere e disponete i vostri struffoli intorno ad esso, in modo da regalargli la tradizionale forma di ghirlanda. Aggiungete a vostro piacimento, frutta candita. Facile no? Esistono tante varianti per gli struffoli, ma credo che la tradizione resti sempre tale!

 

 

Buone feste!

In vista delle feste che inesorabilmente si avvicinano, care amiche, potremmo puntare a qualcosa di diverso dai soliti regali di Natale mirando a colpire la "gola" delle persone a noi più care, realizzando dei gustosissimi dolcetti. Parliamo deideliziosi tartufi, praline tanto deliziose quanto semplici da preparare anche per coloro che non hanno molta dimestichezza con i fornelli.

 
Vediamo dunque come preparare questo regalo semplice ed economico, ma decisamente amorevole perché realizzato con le proprie mani. 
 
Gli ingredienti che occorrono sono i seguenti:
 
  • 150 ml di panna fresca 
  • 150 gr di cioccolato al latte
  • 150 gr di cioccolato fondente
  • Pistacchio, granella, cocco e codette di cioccolato per decorare le praline
 
Occorre mettere la panna in un pentolino e scaldarla fino quasi a portarla all'ebollizione. Nel frattempo occorre sminuzzare i pezzi di cioccolata (che sia con il mixer o anche con il coltello) al fine di facilitare il loro scioglimento. Occorre poi versare il cioccolato al latte e quello fondente, una volta sminuzzati, nella panna bollente, mescolando fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo. Ora si può scegliere di personalizzare quelli che saranno i vostri tartufi con delle spezie (vaniglia, cannella, scorza d'arancia) o anche con del liquore.
 
Occorre poi mettere il pentolino in frigo per far raffreddare il composto. Una volta rassodato occorre prelevare delle piccole porzioni di composto e realizzare delle palline da decorare con granella di cocco, nocciole tritate, pistacchio, mandorle o quello che più vi piace. I tartufi così realizzati si mantengono nel frigo per 3-4 giorni, anche se data la loro bontà immaginiamo che vi resteranno per molto meno tempo.
 

Se è vero che il Natale si avvicina e che quindi occorre pensare ai diversi regali da fare ad amici, parenti e fidanzato, la parola d'ordine è comunque “risparmiare” data la crisi economica che ci affligge comunque un po' tutti. Per quanto riguarda il settore beauty, un'ottima idea ci è offerta da Ladurée. Sul sito sephora.it potrete acquistare una crema base o una cipria con un packaging decisamente affascinante (16 euro). Elf (Eyeslipface) ci offre invece cosmetici (a partire da 1,70 euro) che è possibile, dati i prezzi competitivi, regalare in grandi quantità. "Happy Go Lovely LeeLee" di Benefit realizza uno scrigno di mini cosmetici sempre a prezzo ridotto. Look Beauty, invece, con il suo stile retrò (a partire da 5 euro) ci regala ciprie, mascara e rossetti di grande qualità. Per le amiche dalla pelle più delicata e amanti dei prodotti bio 100% vi proponiamo invece i cosmetici Purity Organics Skincare, a partire da 10 euro.

 

Per un iPhone all'ultimo grido Moschino ci propone le simpatiche cover di panda Agostino e coniglietta Violetta (48euro). Mentre per tutte quelle che amano il freddo e sono in cerca di calore vi proponiamo il mitico cuscino LOVE di TintaCorda. Per i vostri viaggi nei quali non potete trasportare tutti i libri che volete vi consigliamo il nuovo Kobo Touch, leggerissimo anche nel prezzo: solo 69 euro. Un'idea per gli amanti della video chat ci è offerta dal microfono vintage, mentre Myfour ci offre uno speaker portatile blutooth (39 euro).

 

La gallery delle varie idee regalo: 

 

 

In vista delle imminenti festività natalizie, anche Guam ha realizzato una nuova linea di prodotti, chiamata Le Corail, e che trae ispirazione dal rosso e prezioso Corallo I trattamenti proposti da Guam si caratterizzano per la presenza della Corallina Officinalis. Parliamo di un’alga rossa (Rodophyta) ricca di oligoelementi tra cui spiccano calcio, magnesio, ferro, zinco e manganese. Il tutto combinato con un'azione idratante, rimineralizzante ed equilibrante.

Al prezzo di 17,80 euro il regalo perfetto per Natale sembra essere rappresentato da MINI TRIS Le Corail GUAM. Parliamo di un kit speciale con versioni mini di 3 prodottti

 

- GUAM LE CORAIL CREMA MANI - UNGHIE - 50 ml

Questa crema (ideale per proteggere le mani dal freddo dell'inverno) unita con la Corallina officinalis e l’Orzo, illumina, ridefinisce ed idrata la pelle delle mani conferendo ad esse un aspetto giovanile e prevenendo l'invecchiamento. Anche le unghie ne risultano notevolmente rafforzate. 

 

- GUAM LE CORAIL BAGNO DOCCIA - 75 ml

Si caratterizza per una schiuma leggera e profumata, arricchita da Estratti Marini GUAM e da Corallina officinalis. Può essere utilizzato sia direttamente in doccia che sulla spugna o con qualche cucchiaio nell’acqua del bagno. Ad inebriarvi ci penserà la profumazione di quello che può essere definito un vero e proprio bouquet fiorito marino composto da Ciclamino, Gelsomino, Rosa, Neroli uniti ad un accordo ozonato. In fondo anche sentori di Musk e Patchouly.

 

- GUAM LE CORAIL CREMA CORPO FORTE IDRATAZIONE - 75 ml

Idrata la pelle del corpo conferendole la piacevole sensualità del profumo “LE CORAIL”. Un vero e proprio sollievo per le pelli disidratate, stressate e delicate. La CREMA CORPO GUAM LE CORAIL può essere utilizzata subito dopo la doccia o il bagno. La Corallina officinalis è associata all’Orzo (Hordeum vulgare) e all’estratto di Rucola (Eruca sativa).

 

A completare la linea LeCorail ci pensano: 

 

- GUAM LE CORAIL ACQUA PROFUMATA IDRATANTE

  • Unisce al profumo con note agrumate, fiorite e fresche le proprietà idratanti, rimineralizzanti ed equilibranti della Corallina officinalis.
  • Confezione 50 ml
  • Prezzo al pubblico: euro 18,00

 

- GUAM LE CORAIL DIFFUSORE DI FRAGRANZA PER L’AMBIENTE CON BASTONCINI

  • Elisir al profumo di “MELOGRANO” per bastoncini profumati.
  • Confezione 100 ml
  • Prezzo al pubblico: euro 12,00

 

Ecco i prodotti che vi abbiamo illustrato: