21 Lug

Scoperta su Titano l'isola che "appare" e "scompare"

Scritto da  |

Un'isola che magicamente appare e scompare? Esiste, ed è stata scoperta in uno dei mari di Titano, la più grande delle isole di Saturno. Tale fenomeno sarebbe dovuto all'attività geologica, ai cambiamenti stagionali e alle onde e maree. L'isola è stata scoperta dalla sonda Cassini, che ha scattato delle foto analizzate poi da un gruppo di ricercatori dell'Università Cornell e descritte su Nature Geoscience. 

 
Jason Hofgartner, uno dei responsabili dello studio, ha spiegato: "Questa scoperta dimostra che i liquidi che compongono i mari e i laghi nell'emisfero nord di Titano non sono semplicemente stagnanti e immutabili ma in evoluzione. Non sappiamo esattamente cosa ha causato la comparsa di questa "isola magica" e ora stiamo cercando di capirlo".

Ricordiamo che Titano è la più grande delle 62 lune di Saturno. Parliamo di una sorta di piccolo "mondo", grande quanto il pianeta Mercurio. L'atmosfera è costituita principalmente da azoto, e al di sotto di essa la sonda Cassini ha già da anni scoperto l'esistenza di un paesaggio simile a quello della Terra e nel quale sono presenti dune, laghi, mari. Tuttavia essi non sono composti di acqua, ma di metano e idrocarburi che esistono in grandi quantità sia in forma gassosa che liquida.
 
Le immagini inviate nel 2013 e confrontate con quelle più vecchie hanno consentito di far cogliere ai ricercatori l'esistenza di un'isola apparsa nel mare Ligeia. Le cause della comparsa di quella che viene ora definita "isola magica" potrebbero essere tante: si parla un "abbaglio" radar causato da onde, oppure della risalita di gas dal fondo del mare ma anche il deposito di materiale trasportato dalle correnti. In ogni caso sembra che il fenomeno sia destinato a scomparire, sebbene questa interessante luna di Saturno sia ancora in trasformazione. Staremo a vedere.
 

Letto 1820 volte
Vota questo articolo
(2 Voti)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale