Grazia Spano

Grazia Spano

Nasce nel capoluogo siciliano il 24 Febbraio del 1983, si laurea presso la facoltà di Scienze Politiche di Palermo indirizzo Studi giuridici comunitari internazionali. Attraverso la partecipazione a convegni e meeting poi ha da sempre sostenuto attivamente in collaborazione con Amnesty International la promozione dell'abolizione delle torture ,delle mutilazioni genitali femminili , e di ogni altra forma di violazione dei diritti umani dedicando la sua prima tesi allo stupro come arma di guerra, come crimine internazionale. Parla italiano , inglese, francese e russo e la sua passione è la scrittura.Tra i suoi contributi,inoltre un trattato di sociologia della devianza "BDSM vite al confine" frutto dell'osservazione e dell'impegno nella ricerca nell'ambito del fenomeno dell'erotismo estremo.

URL del sito web: http://www.facebook.com/grazia.spano.104

Era l'anno 1965 quando tre studenti di architettura Roger Waters, Nick Mason, Rick Wright insieme a un eccentrico ed estroso studente di pittura Roger Keith Barrett in arte Syd mettono in piedi la band destinata a segnare per sempre il panorama della musica mondiale. Il loro incontro si rivelerà infatti fin dai primi istanti decisivo per il gruppo, che proprio Barrett inaugura come “Pink Floyd” dai nomi di battesimo dei due famosi bluesman americani Pink Anderson e Floyd Council.

New York, Milano, Parigi e Londra: le fashion week di questo autunno inverno mettono in scena e in passerella un mood femminile ogni volta diverso.  

Protagonisti la barba e i folti baffi a manubrio, i mustacchi. New York, Amsterdam, Londra, Parigi , Milano fino a Palermo nell'arte del taglio e del rasoio dei fratelli Vitale titolari dei Boys Club Barber shop.

Nella settimana dell’amore, cari lettori, vi propongo piccoli ma preziosi suggerimenti per dare più sapore alla vostra vita di coppia.