09 Mar

Come rendere il lavoro più divertente

Scritto da  |

Uff! Ma devo proprio farlo? 

Quante volte ci capita di dirlo o di pensarlo? Quante cose noiose o difficili dobbiamo fare nella nostra giornata-tipo? Probabilmente un po’…
E per farle ci sono solo due modi. Il primo è OBBLIGANDOCI, con molto sforzo e molta fatica. Il secondo è facendole diventare PIACEVOLI. Possibile? Sì, lo è, ed è sicuramente meglio adottare il secondo modo rispetto al primo. Rendere le cose più piacevoli non solo ci fa venire voglia di farle e riduce lo stress, ma ci permette anche di farle meglio e in meno tempo.
Hai presente quella sensazione che si ha quando si ha una telefonata pesante da affrontare? O una pila di carte da leggere? O una serie di documenti da compilare? Penso di sì, e sappi che non sei sola, è una sensazione che tocca un po’ tutte. Poi quando le cose si accumulano è ancora peggio, ci sentiamo ancora di più sotto pressione, stanche ancor prima di cominciare. E quando questa sensazione ci tocca già al mattino appena sveglie la giornata gira subito storta.
E quindi, come far diventare queste cose più piacevoli?


Ecco 4 SOLUZIONI pronte per l’uso.
Soluzione 1: dosa le cose da fare. Tutta quella pila di carte ti da’ l’ansia? Guarda quante sono e, in base ai giorni che hai per guardarle tutte, suddividile in modo tale da guardarne un po’ ogni giorno. Lascia sulla scrivania solo il piccolo plico delle carte da guardare oggi, il resto mettilo in un cassetto. Sentirai meno pressione e potrai affrontare il compito a piccole dosi. Ho fatto l’esempio delle carte ma ovviamente si può applicare anche ad altri compiti.
Soluzione 2: intervalla le cose pesanti con momenti di relax. Mettersi a capofitto in una cosa senza mai staccare, con l’ansia di terminarla, non aiuta. Dopo un po’ il cervello soffre e si lavora facendo il doppio della fatica. Fai delle pause, stacca completamente andando a fare un giro o scambiando due parole con un collega. Dopo riprenderai con molta più energia.

 

Come-evitare-noia-lavoro


Soluzione 3: cerca di rendere le cose più divertenti. Mettere un po’ di musica di sottofondo o chiedere a un collega di aiutarti può rendere un lavoro noioso più piacevole. Provare per credere!
Soluzione 4: non iniziare la giornata con i lavori noiosi, potrebbe rovinarti l’umore tutto il giorno. Inizia con qualcosa di più stimolante e piacevole, poi passa al resto. Questo ti permetterà anche di svegliarti meglio, e non con l’idea che la prima cosa che dovrai fare è una rottura di scatole!


Sai che esiste finalmente un sistema di Gestione del Tempo studiato apposta per le Donne?! Un metodo per organizzare il LAVORO, la CASA e la FAMIGLIA in modo da avere PIU’ TEMPO PER TE STESSA e per le cose che ami.

Clicca qui per saperne di più

 

Letto 3400 volte Ultima modifica il Martedì, 12 Marzo 2013 10:53
Vota questo articolo
(2 Voti)
Eleonora Mauri

Studiosa da tempo delle tematiche di crescita e miglioramento personale, i miei primi scritti li dedico al mondo femminile.

Unendo la mia esperienza personale a quella di altre donne intorno a me, coltivo il sogno di realizzare una serie di ebook per aiutare le donne di oggi: divise tra casa, lavoro, marito e figli, con pochi aiuti e tante responsabilità.

Ho sviluppato negli ultimi anni grazie anche all’esperienza lavorativa un’ottima capacità comunicativa, che viene rispecchiata nel mio stile di scrittura: semplice, chiaro e diretto.

Sai che esiste finalmente un sistema di Gestione del Tempo studiato apposta per le Donne?! Un metodo per organizzare il LAVORO, la CASA e la FAMIGLIA in modo da avere PIU’ TEMPO PER TE STESSA e per le cose che ami.

Clicca qui per saperne di più

Sito web: www.macrolibrarsi.it/ebooks/ebook-la-gestione-del-tempo-per-la-donna-impegnata-pdf.php