Per farsi strada nel mondo del porno, non basta più essere dotati e comunque avere una certa dose di esibizionismo. Per diventare professionali attori hard alla Rocco Siffredi bisogna avere delle caratteristiche precise, che vanno ben oltre le dimensioni. Questa è la ragione che spinto una società canadese ad aprire un'accademia per formare quelli che sono i porno-attori del domani.

Ha fatto decisamente scalpore la notizia che ci giunge da un piccolo paesino di 5 mila abitanti nel nord dell'Austria e relativa al fatto che qualcuno avesse girato delle scene hot all'interno della chiesa locale. La notizia immediatamente si è diffusa a macchia d'olio ed il parroco Bernhard Pauer è andato letteralmente su tutte le furie.

 

Tutto ha avuto inizio nel momento in cui un parrocchiano ha dichiarato di aver visto in video su internet e di aver riconosciuto la chiesa. La persona in questione ha dichiarato di, nel corso di una navigazione "innocua" in internet, essersi imbattuto nella sexy mora che, dapprima a seno nudo e poi del tutto svestita, si palpeggiava. Mai ripresa in volto, la donna stringeva tra le mani un rosario ed una bibbia

Katy Perry, Shakira, Nicole Kidman e tante altre dive hanno in comune il fatto non solo di essere delle donne bellissime, ma anche quello di essere delle grandi professioniste nel loro lavoro che le fa essere davvero apprezzate in tutto il mondo. Non solo però, queste splendide dive hanno anche in comune il fatto di avere delle sosia nel mondo del cinema hard.
 
 
Donne a dir poco meravigliose che però hanno scelto di dedicarsi al porno e che, a ben vedere, sono davvero identiche alle dive del cinema e del pop moderno. Scopriamole insieme, care amiche e diteci se è meglio "l'originale" o la sosia porno!
 

Riuscireste mai a pensare che il mondo dell'hard e quello dell'ecologia vadano a braccetto? Ebbene è così. Il famoso portale PornHub lanciato, infatti, una particolare campagna "green". In occasione dell'Arbor Day, il giorno nel quale tutti sono invitati a piantare un albero (e che negli USA sarà celebrato domani), il portale hard ha lanciato una vera e propria sfida.

 
Accade così che, ogni 100 video visualizzati nella sezione 'Big dicks' (peni grandi), PornHub si impegna a piantare un albero. Tanti sono i giochi di parole e i doppi sensi utilizzati per lanciare e sensibilizzare la campagna che si chiama PornHub gives America Wood ('wood' in inglese può indicare sia il legno, che l'erezione). 
 
Insomma amiche, anche il porno può avere i suoi risvolti positivi per l'ambiente.