Cosa succede alla nostra pelle dopo l'estate? Succede che si disidrata. Appare stanca, sfinita e ha bisogno di acqua, di cure, di coccole, dopo essere stata sottoposta a sollecitazioni termo-dinamiche tra bagni in mare, acqua, sole, salsedine. Il photoaging ha iniziato il suo lento ma inevitabile e minuzioso lavoro a discapito della tua pelle e tu hai pensato solo alla tintarella. Si certo un po’ di protezione magari appena arrivata in spiaggia, ma poi, tutto il giorno ad arrostire come una lucertola sotto il sole, docce e piscina, un bello strato di make up prima di uscire, e diciamolo pure: certe volte, rientrata a casa all’alba, di struccarsi non ce n’era proprio la voglia.

Forse sarà Settembre, mese di nuovi inizi e cambiamenti, le vacanze finite, o forse sarà la vicinanza ai 40 anni, che a molte donne fa paura, ma ad essere sincere mi sono accorta che, a pensarci bene, 40 non è poi così male: siamo nel pieno della nostra vita, consapevoli, risolute, piene di energie e capaci di attività in multitasking. È ora di ritrovare la voglia di divertirci, stare bene e goderci quello che di bello la vita ci offre.

Credi di occuparti della tua pelle nel modo giusto, ma la esfoli regolarmente? La sottoponi ad una pulizia profonda? Mangi alimenti che la proteggono? Facciamo una verifica insieme.

Il countdown al "grande giorno" è partito. Poco meno di due settimane al Natale ma c'è ancora tutto il tempo per un vero e proprio Christmas in beauty. Tra prodotti speciali come quelli dei centri estetici e un programma di beauty routine dettagliato, il regalo più bello sarà il tempo da dedicare a se stesse, in una full immersion di coccole.

L’aria frizzante, le vette innevate che si scorgono da lontano: è il periodo perfetto per prendersi un break a tu per tu con neve, montagne, ciaspolate e cioccolate calde.