Brutta storia che ci proviene dall'India, dove una donna, della quale è stato reso noto il nome, Matma, è stata ricoverata in ospedale in condizioni molto critiche mentre il marito è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio. L'uomo, sospettando che la moglie avesse una relazione extraconiugale, ha legato la donna alla sedia e le ha conficcato un chiodo in fronte. Come riportato dall'agenzia di stampa Pti, l'incidente è avvenuto giovedì notte nel quartiere meridionale di New Delhi, quando la donna di 27 anni ha avuto una brutta discussione con il marito Babbu, mentre i tre figli dormivano in una stanza vicina.

 

Un agente della Polizia ha riferito che l'uomo, dopo essersi infuriato in seguito ad una lite con la moglie, "ha legato la donna mani e piedi ad una sedia e le ha tappato la bocca con un indumento. Dopo di ché ha preso un chiodo di 13 centimetri e con un martello glielo ha conficcato in fronte".

 
Dopo l'estremo gesto ai danni di Mamta, l'uomo si è dileguato mentre la donna è svenuta ed entrata in coma. I figli sono entrati in camera gridando e piangendo e sono rimasti accanto alla donna per tutta la notte. A rendersi conto della situazione è stato il  padrone di casa, che vive nelle vicinanze, entrato nella casa e resosi conto della situazione dopo aver trovato la donna in una pozza di sangue.
 
Una storia davvero commovente della quale ci giunge voce da Londra, care amiche. Damian Hammond, uomo di 35 anni padre di famiglia, ha perso la memoria due anni fa in seguito ad un brutto incidente a causa del quale ha perso ogni ricordo della sua vita. Nessuna reminiscenza di sua moglie Cathy e neppure dei figli. Lo shock iniziale è stato davvero notevole, ma poco a poco Danny ha cominciato a conoscere di nuovo quella che era la sua famiglia e si è re-innamorato di sua moglie, tanto da chiederle in diretta TV di risposarlo. 
 
Danny non aveva "soltanto" scordato quella che era stata la sua vita fino a quel momento, ma non riusciva neppure più a compiere dei gesti quotidiani come quello di lavarsi i denti o radersi la barba. Nel 2012, ha raccontato Danny stesso mentre era in ospedale, di essersi mostrato davvero eccitato e felice all'idea che quella donna (per lui sconosciuta) fosse sua moglie. 
 
Al momento, il 35enne ancora non ricorda la sua infanzia né quello che è successo il giorno in cui ha perso la memoria. Una sera era uscito di casa per svolgere il suo turno di lavoro notturno, il giorno dopo non sapeva più chi fosse. Ora Danny è rinato grazie all'amore di sua moglie e dei suoi figli. 
 

Davvero strana la notizia che vede protagonista un uomo d'oltremanica. In una lettera pubblicata sulla rubrica dedicata al sesso del tabloid The Sun, un uomo ha scritto: "Ho una relazione con mia moglie e sua sorella". Ha poi aggiunto: "Io e mia moglie siamo sposati da otto anni, sei mesi fa la separazione e da allora ho cercato conforto nella sorella di lei, che veniva a trovarmi per portarmi cibo e bevande".

 
Il 34enne ha raccontato che sua cognata lo aiutava a controllare quelli che erano i movimenti della moglie e che entrambe le donne sono consapevoli e felici di condividere l'intimità con lo stesso uomo. L'uomo ha però aggiungo che in realtà: "Lo faccio per salvare il mio matrimonio, ma non credo che funzionerà".