25 Ago

Guida allo shopping low budget

Scritto da  |

Ci sono delle regole preziose per chi è appassionato di shopping e prende ogni nuova tendenza come occasione per arricchire il proprio guardaroba. Nell'era di internet, il web è diventato una fonte insostituibile di occasioni e infinite possibilità di scelta per quanto riguarda abbigliamento, accessori, e in generale tutto ciò che può contribuire a completare il nostro look secondo le mode del momento o le esigenze per un’occasione particolare.

In alternativa si può sempre scegliere la maniera tradizionale di fare shopping, avendo però qualche accortezza per non mortificare il portafogli e vanificare la voglia di acquisti. Leggete quindi questi suggerimenti per uno shopping low budget che non mancherà di darvi gustose soddisfazioni.

 

Acquistare on line

online shopping

Le fashion victims probabilmente ormai lo sanno, acquistare on line conviene. Le più parsimoniose sanno anche il periodo migliore dell’anno per fare acquisti sono i saldi, che online sono molto più frequenti: molteplici occasioni, dal Black Friday, al Cyber Monday, giornate di saldi a stelle e strisce nonchè occasioni imperdibili per accaparrarsi gli ultimi trends a prezzi incredibili. Eppure online non sono solo i saldi a fare gola ai risparmiatori, ma anche, e soprattutto, i famosi codici sconto, che permettono di risparmiare tutto l’anno. Questi sconti possono riferirsi al prodotto stesso, alle spese di spedizione, o allo store online, ma ad ogni modo il risparmio è assicurato. Siti come questo sono ricchi di codici sconto e, inserendo le proprie preferenze, è possibile raffinare la ricerca. Una volta trovato il codice basta inserirlo nell'apposito spazio poco prima di procedere con il pagamento. Verificate sempre che la cifra sia stata defalcata prima di procedere con la transazione.

 

Shopping tra i mercatini

shoppingvintage

E' una delle passioni che si sta facendo sempre più largo tra chi è a caccia del capo d'occasione, magari rimanenze di qualche stock o di campioni con difetti per la verità invisibili a un occhio non esperto, che possono far crollare i prezzi che invece vengono praticati nei negozi delle griffe più conosciute. Fate quindi un'incursione tra quelli della vostra città e sicuramente troverete quello che state cercando a un prezzo imbattibile.

 

Periodo di saldi

 saldi estivi 2015

Se proprio non volete rinunciare al capo griffato in negozio allora fate attenzione al periodo di saldi e controllate sempre prima i prezzi praticati per non cadere in qualche truffa. Le vetrine allestite devono riportare il prezzo del prima e del dopo-saldi. Avventuratevi nei primi giorni, quando magari dovrete un po’ sgomitare, ma se avete buon occhio non avrete problemi con taglie, numeri di scarpe, colori del momento e potete anche avere uno sconto che arriva al 70%.

 

Fate la lista della spesa

notepad 001 400x300

 

Come per il supermercato, è bene fare una lista di cosa comprare e non sforare tassativamente. Ci sono dei capi che indossiamo nel camerino che rappresentano dei veri e propri "colpi di fulmine" ma che in realtà non useremo se non in occasioni più uniche che rare. Fate appello quindi al vostro buon senso e non lasciatevi prendere la mano. Acquistare capi indispensabili e abbinabili Se siete in un negozio ma anche on line oltre a non farvi prendere la mano da acquisti non necessari, puntate a quelli che non possono mancare in un guardaroba, come un tubino nero, un paio di jeans, una camicia bianca, un paio di scarpe nere con il tacco o una t-shirt estiva da mettere su qualsiasi cosa. Sono gli stessi capi che potete abbinare e valorizzare facilmente creando ulteriori cambi. Sul tubino nero per esempio potete mettere una collana o una parure gioiello con una borsa che richiama lo stile elegante e sarete perfette per qualsiasi occasione.

 

Fare swapping con amiche e sorelle

clothes swap signjpg

La parola swapping si riferisce allo scambio o al baratto di abiti o accessori con amiche e sorelle. Può capitare per esempio che ci siano abiti di cui vi siete stancate, che non indossate più perché avete perso peso o siete ingrassate, o che semplicemente non sapete con cosa abbinare. E' un'ottima occasione per avere un capo "nuovo" nel vostro guardaroba praticamente a costo zero.

 

Riciclate e create i vestiti

546925 459523420753784 704641492 n

Per chi è capace il suggerimento è quello di dedicarsi alla sartoria magari con l'aiuto di cartamodelli e seguendo i suggerimenti della moda. Non è detto infatti che qualsiasi capo debba essere per forza firmato ed è anche possibile affidarsi alla propria creatività e bravura per essere comunque al top. Non c'è prezzo poi per la libertà nello scegliere modello, fantasia, e taglia che sarà personalizzata e secondo i propri gusti: semplicemente un capo unico. Lo stesso vale per quei vestiti che hanno qualche difetto o semplicemente da rammendare: non buttateli solo perché sono scuciti o hanno la cerniera rotta visto che possono essere riparati e tornare al loro splendore.

 

Letto 1456 volte Ultima modifica il Lunedì, 24 Agosto 2015 19:55
Vota questo articolo
(2 Voti)