29 Dic

L'oroscopo di oggi 29 dicembre 2014 segno per segno

Scritto da  |

Vediamo cosa ci riservano le stelle oggi 29 dicembre 2014. Leggiamo l'oroscopo.

ARIETE (21 marzo – 19 aprile): la maggior parte delle persone oggi vi apparirà molto frenetica, cercate però di capire piuttosto il perché.

TORO (20 aprile – 20 maggio): un improvviso e inaspettato  rovescio della sorte potrebbe oggi del tutto cambiare le vostre carte in tavola.

GEMELLI (21 maggio – 20 giugno): la cosa più difficile, oggi,  sarà cominciare la giornata all'insegna dell'allegria.

CANCRO (21 giugno – 22 luglio): avete tanti di quei pensieri per la testa che si sono insinuati nei vostri sogni, cercate ora di realizzarli.

LEONE (23 luglio – 22 agosto): oggi dovrete rassegnarvi ad  affrontare certe spiacevoli realtà che fino ad oggi eravate riusciti a schivare del tutto.

VERGINE (23 agosto – 22 settembre): dovrete rassegnarvi all’idea che certi vostri programmi non possano essere realizzati e ciò potrebbe sicuramente indurvi al cattivo umore.

BILANCIA (23 settembre – 22 ottobre): oggi potreste dover subire una serie di insistenti pressioni da parte dei vostri superiori, cercate di mantenere la calma.

SCORPIONE (23 ottobre – 21 novembre): siete convinti che quello  in cui siete impegnati sia un gioco, ma in realtà dovete essere più seri.

SAGITTARIO (22 novembre – 21 dicembre): non avrete difficoltà a completare certi compiti addirittura in anticipo. Complimenti.

CAPRICORNO (22 dicembre – 19 gennaio): la vostra giornata  potrebbe procedere all'insegna del pessimismo, cercate di tirarvi su.

ACQUARIO (20 gennaio – 18 febbraio): siete in attesa di ricevere una notizia che influenzerà non poco le vostre giornate.

PESCI (19 febbraio – 20 marzo): siete annoiati, stanchi e  demotivati. Un cambiamento non potrà che agevolarvi.

Letto 1441 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale