07 Ott

La donna che ha sposato se stessa, la storia di Grace Gelder

Scritto da  |
Una storia davvero strana che giunge a noi dall'Inghilterra. Grace Gelder è una ragazza che ha fatto l'insolita scelta di sposare se stessa. Potrebbe sembrare uno scherzo (tanto che anche i suoi amici e parenti hanno pensato ad un bizzarro ed egocentrico gioco) ma non lo è.
 
 
Grace, che lavora come fotografa e film-maker, pur essendo stata considerata dai più narcisista e strana, non si è lasciata influenzare da nessuno e nello scorso mese di novembre si è chiesta la mano al Parliament Hill, fissando le nozze per il successivo mese di marzo. Nel corso dell'arco di tempo che ha separato la proposta dalla celebrazione del matrimonio, la ragazza dai lunghi capelli neri ha più volte pensato di tirarsi indietro ma è stata sostenuta da un amico che l'ha aiutata a comprendere che quello che sembrava un passo così avventato e incomprensibile, fosse in realtà un punto di partenza per il cammino verso il futuro.
 
Ha spiegato al The Guardian:
 
"Come per tutto il tempismo è fondamentale. Ero stata sostanzialmente single per quasi sei anni e avevo costruito un brillante rapporto con me stessa. Tuttavia, ero consapevole di trovarmi in un momento in cui una relazione con qualcun altro mi sembrava qualcosa di troppo faticoso. Così ho veramente voluto rendere omaggio a questo periodo avventuroso alla scoperta di me, ma, allo stesso tempo, guardare avanti per una nuova fase".
 

Grace al suo matrimonio ha invitato pochi amici senza preoccuparsi di quanto tutto ciò potesse effettivamente apparire strano. Un mese dopo, nella casa colonica del Devon, dove è giunta per sposarsi con se stessa, ha trovato a festeggiarla più di 50 persone. Ovviamente, è facile immaginare che il matrimonio non ha alcun valore legale. 

 

Letto 1101 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale