12 Ago

Gira un film porno in chiesa, arrestata pornostar di 24 anni

Scritto da  |

Ha fatto decisamente scalpore la notizia che ci giunge da un piccolo paesino di 5 mila abitanti nel nord dell'Austria e relativa al fatto che qualcuno avesse girato delle scene hot all'interno della chiesa locale. La notizia immediatamente si è diffusa a macchia d'olio ed il parroco Bernhard Pauer è andato letteralmente su tutte le furie.

 

Tutto ha avuto inizio nel momento in cui un parrocchiano ha dichiarato di aver visto in video su internet e di aver riconosciuto la chiesa. La persona in questione ha dichiarato di, nel corso di una navigazione "innocua" in internet, essersi imbattuto nella sexy mora che, dapprima a seno nudo e poi del tutto svestita, si palpeggiava. Mai ripresa in volto, la donna stringeva tra le mani un rosario ed una bibbia

 

In preda allo sconvolgimento, il prete si è diretto alla polizia e i media locali hanno diffuso le immagini affinché si potesse procedere all'identificazione della donna in questione. Dopo alcune settimane, si è presentato un uomo che ha detto di aver riconosciuto la donna dal seno. Grazie alla segnalazione si è arrivati ad una donna di 24 anni, già nota nel mondo del porno per aver girato dei video in alcune chiese. Conosciuta come Babsi, la ragazza si è trasferita dalla Polonia in Austria quando era piccola, ed ora è stata arrestata e rintracciata con l'accusa di profanazione di una chiesa e di offesa al sentimento religioso. Si è discusso poi sulla possibilità che la chiesa fosse sconsacrata, ma si è deciso che "i peccati di una donna non siano sufficienti a privare una chiesa della presenza di Dio".


Letto 2031 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale