24 Mag

L'oroscopo di oggi 24 maggio 2014, segno per segno

Scritto da  |
Care amiche, ecco cosa ci riservano le stelle oggi 24 maggio 2014. Leggiamo l'oroscopo
 

ARIETE (21 marzo – 19 aprile): cercate di rispettare tutti i vostri impegni in modo da avere ben chiara la situazione lavorativa.

 

TORO (20 aprile – 20 maggio): cercate di improvvisare in maniera tale da riuscire a sapervi giostrare tra i diversi problemi di oggi.

 

GEMELLI (21 maggio – 20 giugno): lanciatevi in una nuova avventura che sicuramente vi farà vivere grandi emozioni. 

 

CANCRO (21 giugno – 22 luglio): quello che oggi succederà sarà soltanto frutto di ciò che avete seminato, quindi fate attenzione. 

 

LEONE (23 luglio – 22 agosto): il timore di non essere ascoltati vi farà rinunciare ad esporre le vostre opinioni, in realtà cercate di combattere. 

 

VERGINE (23 agosto – 22 settembre): tentate di nascondere delle verità che non vi piacciono, ma alla fine verranno a galla.

 

BILANCIA (23 settembre – 22 ottobre): cercate di trovare il giusto equilibrio fra ciò che sentite e ciò che pensate, altrimenti rischiate di smarrire la retta via.

 

SCORPIONE (23 ottobre – 21 novembre): un po' di autocontrollo vi impedirà di buttarvi a capofitto in una situazione che non farà altro che danneggiarvi.

 

SAGITTARIO (22 novembre – 21 dicembre): impegnatevi al massimo, altrimenti non riuscirete a portare a termine il vostro lavoro.

 

CAPRICORNO (22 dicembre – 19 gennaio): cercate di non stare con le mani in mano, dovete lavorare sodo per raggiungere i vostri obiettivi.

 

ACQUARIO (20 gennaio – 18 febbraio): troverete le radici di un problema e di conseguenza riuscirete a risolverlo alla grande. 

 

PESCI (19 febbraio – 20 marzo): affronterete bene quelli che sono gli imprevisti della giornata, a fine serata così potrete ben rilassarvi. 

 

Letto 1872 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale