19 Mag

Giornalista si licenzia per fare spazio ai giovani: "Mi sento male a vederli senza lavoro"

Scritto da  |

Un gesto sicuramente apprezzabile e davvero degno di una grande donna. Parliamo, care amiche, di Marie Claude Lavallèe, giornalista canadese di Radio Canada, che ha annunciato le proprie dimissioni. La donna si è licenziata in modo da fare spazio ai giovani, dilaniati dalla disoccupazione e dalla mancanza di fiducia e di prospettive nel futuro. La sua azienda aveva annunciato tagli del personale e la brava giornalista si è sentita in dovere di compiere questo gesto per le generazioni più giovani.

 
La donna ha infatti dichiarato su una lettera pubblicata su Facebook:
 
Da qualche tempo, non lo nascondo, mi sento male nella mia veste di senior quando vedo tutto quello che mi succede intorno. Se la mia partenza permetterà di far restare anche solo uno di voi ne sarà valsa la pena e sarò contenta!”.
 
Facile prevedere che il mondo dei giovani e del web abbia apprezzato tanto il gesto della Lavallèe, tanto da definirla un esempio che davvero dovrebbe essere imitato.
 

Letto 1803 volte Ultima modifica il Lunedì, 19 Maggio 2014 15:21
Vota questo articolo
(1 Vota)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale