12 Mag

Maestra arrestata per botte ai bimbi dell'asilo nido: "Gli tappava la bocca con lo scotch" (VIDEO)

Scritto da  |

Brutta notizia che ci giunge da Milano, dove i Carabinieri del NAS hanno arrestato e messa ai domiciliari la direttrice di un asilo nido della provincia, che sarebbe responsabile del reato di maltrattamento di bambini a lei affidati. Parliamo di piccoli di età compresa fra 1 e 3 anni. Le indagini, che sono state coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano, hanno messo in evidenza un atteggiamento insofferente ed irascibile della donna nei confronti dei piccoli bambini. La donna ad essi si rivolgeva in maniera irosa, utilizzando un linguaggio volgare ed ingiurioso, oltre che minaccioso. Non solo, i bambini sarebbero anche stati vittime di violenze psichiche e fisiche. La donna, infatti, sembra che li percuotesse con schiaffi, spintoni, chiudendo anche loro la bocca con il nastro adesivo o costringendoli a mangiare con la forza. 

 
I carabinieri hanno anche accertato delle modalità per ottimizzare i guadagni derivanti dalla gestione dell'attività. Si badava al risparmio. Ad esempio, i piccoli nel corso del pranzo e della merenda, venivano imboccati con lo stesso cucchiaio, dallo stesso piatto e bevevano dallo stesso bicchiere. Tali atteggiamenti non erano noti ai genitori dei piccoli che spesso venivano rassicurati dalla direttrice dell'asilo, sia verbalmente che mediante biglietti redatti dai bimbi stessi e nei quali venivano testimoniate la regolare fruizione dei pasti e delle attività svolte. Attività, in realtà, mai svolte, poiché i bimbi venivano messi a letto e fatti dormire per gran parte del giorno.  
 
I maltrattamenti sono stati testimoniati per mezzo di riprese video dai NAS. In un filmato di circa 2 minuti, vediamo dall'alto una stanza con dei bimbi e un tavolino che, al momento del pranzo, viene ricoperto da una tovaglia a fiori, e dei giochi sparsi. Ad un cero punto si vede la maestra che si lancia contro un bimbo di 2 anni, picchiandolo sulle mani e gridandogli qualcosa. Il piccolo piange, mentre gli altri guardano in silenzio e terrorizzati. All'ora di pranzo, viene ripreso il tavolo con al centro un unico piatto da cui la maestra, a turno e con lo stesso cucchiaio, imbocca i bambini. Contro un bambino piccolo, seduto su un seggiolone basso e probabilmente ancora non in grado di camminare, la maestra sembra scagliarsi per fargli ingurgitare a forza il pasto, picchiandolo sulla testa più volte per farlo mangiare.
 
Non abbiamo parole. Ecco il video:

 

 

Letto 1338 volte Ultima modifica il Domenica, 08 Giugno 2014 10:49
Vota questo articolo
(1 Vota)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale